Sfogo di un sognatore

Discussione iniziata da AlexDust il 28-04-2012 - 5 messaggi - 713 Visite

Like Tree2Likes
  • 1 Post By AlexDust
  • 1 Post By -Lore-
  1. AlexDust AlexDust è offline PrincipianteMessaggi 42 Membro dal Sep 2011 #1

    Predefinito Sfogo di un sognatore

    La primavera arriva per tutti, si dice spesso. Eppure, ancora non riesco a crederci: mi ero illuso qualche mese fa che potesse essere vero, poi in neanche un mese si è sgretolato tutto, proprio quando ero cotto a puntino. Ero stato solo una cavia, per così dire, salvo poi scoprire che oltre l’amicizia da parte sua non c’era nulla; tempo fa qualcuno su questo forum mi disse “ Non saranno i tuoi sentimenti verso di lei a cambiare, ma la tua capacità di accettare la situazione” ed è vero, l’avevo accettato, avevo realizzato che in fondo è inutile inseguire chi non ti ama, ma scoprire che recentemente si è messa con un altro non rientrava di sicuro fra le migliori 10 notizie che avrei voluto ricevere nel 2012. Va bene, accetto anche questo, è una cosa normale, oltretutto il mio vero io è contento, se lei è felice: mi ha fatto piacere vederla sorridere spensierata, quando ci siamo rivisti con amici comuni. Tuttavia poi guardo dentro di me, e mi accorgo di una cosa: sono sempre al solito punto. So quello che valgo, sono simpatico, determinato, d’aspetto non un modello ma nella media, occhi azzurri, eppure, prossimo ai 24 anni, non ho mai avuto una vera ragazza, una relazione seria; mi accorgo che le qualità ci sono, ma non i risultati. Appaio solitamente sicuro di me stesso, magari un po’ riservato, ma dentro di me sento di essere sensibile, forse pure troppo; da un po’ di tempo c’è un unico desiderio che continua ad emergere dal profondo, ed è qualcosa che un po’ mi imbarazza, perché al giorno d’oggi mi sembra una cosa d’altri tempi: vorrei innamorarmi. Sì, innamorarmi, amare ed essere amato. Intendiamoci, se conoscessi una ragazza in un locale e ci fosse l’opportunità del sesso occasionale non direi “No grazie, mi voglio innamorare” ma credetemi, se vi dico che non è questo che cerco. Guardare fuori dalla finestra, vedere una bella giornata e desiderare di poter passeggiare in un parco mano nella mano con la persona che ami diventa un pensiero straziante, quando poi ti accorgi che non puoi farlo perché non c’è proprio. Io adoro le stelle, quando le guardo mi sento meglio; nelle calde notti d’estate, quando si vedono bene, tutto ciò che vorrei sarebbe stendermi su un soffice prato accanto alla mia lei e guardarle assieme.
    So che molti di voi sorrideranno, sembro uscito fuori da un romanzetto rosa, vero? Sono certo che buona parte degli uomini, non tutti, vedranno le cose diversamente, e non nego che in futuro possa cambiare idea, ma adesso la penso così. Finisce che una parte di me, alla lunga, si sta un po’ arrendendo: non si può sempre perdere battaglie, ogni tanto qualche vittoria, anche piccola, rappresenterebbe un’iniezione di speranza. D’altra parte so anche che non posso permettermi di essere negativo, perché entrerei in un circolo vizioso dal quale non uscirei mai: convincermi che solo i belli hanno successo, che i bastardi hanno fascino, che in questo mondo sono penalizzato, avrebbe come unico risultato la sconfitta, nessuna ragazza può sentirsi attratta da qualcuno che vede il mondo negativamente e il mio vero io, quello che posso ascoltare quando il cuore è in pace, è ottimista. Continuerò, almeno nelle intenzioni, ad essere positivo. Solo così facendo potrò realizzare il mio desiderio. Ma non so quanto potrò resistere. Per questo mi chiedo: è così sbagliato chiedere di poter essere felice? E’ sbagliato desiderare una risata di complicità, o poter leggere nello sguardo di chi sta davanti gli stessi sentimenti che tu provi? Quando arriva la primavera?
    FederikLB likes this.


     
  2. L'avatar di river99

    river99 river99 è offline JuniorMessaggi 2,199 Membro dal Mar 2012
    Località fra terra e cielo
    #2

    Predefinito

    avrei una risposta .... nuda e cruda..
    ma preferisco dirti di usare i tuoi anni "forte della presunzione" che giustamente danno
    auguri............
     
  3. L'avatar di -Lore-

    -Lore- -Lore- è offline Super ApprendistaMessaggi 572 Membro dal Dec 2011
    Località Francia/Belgio/Spagna/Italia
    #3

    Predefinito

    Quanto é facile vedere i punti negativi della vita, vero?

    Vediamo:

    - Sei ancora giovane, anzi, giovanissimo e ti viene già l'angoscia del fatto che ancora sei single... mah...
    - Sei un bel ragazzo simpatico (e a quanto vedo molto sensibile) e nonostante questo pensi di avere meno possibilità rispetto agl'altri per cominciare una storia... (ma dai...)
    - Ti deprimi quando ti immagini le scenette "mano nella mano" oppure quando vedi le giovani coppie che passeggiano insieme, invece di dire a te stesso "anche io un giorno saro' come loro".

    Continuerò, almeno nelle intenzioni, ad essere positivo. Solo così facendo potrò realizzare il mio desiderio. Ma non so quanto potrò resistere. Per questo mi chiedo: è così sbagliato chiedere di poter essere felice? E’ sbagliato desiderare una risata di complicità, o poter leggere nello sguardo di chi sta davanti gli stessi sentimenti che tu provi? Quando arriva la primavera?
    Non buttarla li sul drammatico: la tua situazione non é mica la fine del mondo! Come al solito, la tua prima vera storia comincerà quando meno te lo aspetterai... Basta armarsi di pazienza, non puntare tutto sulla speranza ma piuttosto sulla spensieratezza.

    Ciao!!
    Fiocco92 likes this.
    Nostalgico degl'anni '90

    Spensieratezza, Felicità, Relax, Avventura, Gioventù, Amicizia, Amore, Passione...
     
  4. L'avatar di Marco1995

    Marco1995 Marco1995 è offline Super ApprendistaMessaggi 569 Membro dal Dec 2011
    Località Taranto
    #4

    Predefinito

    Ma tu... sei me!!
    Mi ritrovo esattamente nella tua situazione, mi ritrovo in ogni tua singola parola.
    Anche il mio vero io è ottimista quando il mio cuore sta bene, sono libero e spensierato. Ma esattamente come te è offuscato.
    Capisco esattamente le tue parole quando dici che non cerchi sesso occasionale, ma ti vuoi innamorare. Perchè cerco anche io l'amore. E come te sto a terra...

    Ti passo le mie ultime forze, almeno non si dissolvono nel nulla come invece hanno fatto le mie... ogni giorno che passa, sono verso la resa. Una resa sofferta, ma sempre una resa.
     
  5. AlexDust AlexDust è offline PrincipianteMessaggi 42 Membro dal Sep 2011 #5

    Predefinito

    Concordo su una cosa: lasciarsi andare alla speranza non fa che peggiorare la situazione. L' ho imparato recentemente. La speranza non serve a niente se non è affiancata dalla volontà di cambiare le cose. Per troppo tempo ho sperato che le cose potessero accadere da sole, ma la realtà è che, a meno che non abbiamo fortuna, l'amore non è una mela che cade dall'albero; i fortunati devono solo raccogliere le mele da terra, altri invece devono arrampicarsi, altri ancora devono far crescere la pianta dal nulla. Marco1995, potrei dire che sei ancora più giovane di me, ma alla tua età anch'io la pensavo così; tuttavia, se ci arrendiamo, anche quello che siamo veramente andrà perso. Una cosa è certa, io non mi voglio arrendere.