Siamo soli? - Pagina 2

Discussione iniziata da Firecatcher il 29-09-2015 - 19 messaggi - 1462 Visite

Like Tree5Likes
  1. L'avatar di Regolarefollia

    Regolarefollia Regolarefollia è offline FriendMessaggi 4,467 Membro dal Jun 2015
    Località Deep north east
    #11

    Predefinito

    Solitudine come conseguenza di una scelta consapevole..vicina al concetto di indipendenza affettiva? Allora ti puoi considerare un privilegiato..puoi anche permetterti un sentimento non corrisposto e quindi mai corrotto dal bisogno.


     
  2. L'avatar di Simpas

    Simpas Simpas è offline Super FriendMessaggi 5,277 Membro dal Sep 2015
    Località Burunghistan
    #12

    Predefinito

    La solitudine è dura ma spesso è la vita che ci porta verso questa "amica indesiderata", e purtroppo nei tempi moderni, forse sempre meno sono quelli che da essa riescono a salvarsi, a mio parere ci vuole anche fortuna, trovare una persona, qualcuno/a che "ti cada addosso" ad un tratto è in tal caso la fortuna di cui parlo, poi ci sono quelli soli da sempre e allora forse si è maggiormente in grado di sopportarla, ma la curiosità di allontanarsi da questa "mamma canaglia" cè sempre, alcuni però c'e l'hanno attaccata addosso come una cozza .
    Firecatcher likes this.
    Ultima modifica di Simpas; 30-09-2015 alle 13:23
     
  3. sheila82 sheila82 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 30 Membro dal Sep 2015 #13

    Predefinito

    Non è del tutto sbagliato quello che dici qualcuno diceva oppure si dice "soli nasciamo e soli moriamo" anche se abbiamo qualcuno al nostro fianco e solo una parvenza. Comunque non è vero che si ama solo per tornaconto probabilmente parli così solo per una delusione
    trale likes this.
     
  4. mestessasempre mestessasempre è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 998 Membro dal May 2015
    Località -
    #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    Intanto saluto tutti perchè è il mio primo post.

    A quasi 40 anni sono convinto che in realtà nella vita la gara è solo con noi stessi, e che in realtà siamo e restiamo sempre persone sole che in un modo o nell'altro finiscono per amare un partner solo per tornaconto personale. Volete provare a smentirmi argomentando?
    A quasi 40 anni sono convinto che in realtà nella vita la gara è solo con noi stessi...
    mmmh... anche, però nella vita ci sono diverse sfide da affrontare; una delle più ardue è proprio con noi stessi, al fine di trovare un buon equilibrio.

    ...e che in realtà siamo e restiamo sempre persone sole....
    ci colgo una nota di amarezza, però distinguerei e non sarei così categorica.
    Un conto è dire che si è soli, nel senso che è necessario acquisire una propria autonomia in tutto e indipendenza, e che le proprie questioni alla fin fine non ce le risolve nessuno, ma siamo soli con noi stessi a doverci rimborccare le maniche. Altra cosa è non avere nessuno da amare o che ci vuole bene o che si interessi a noi.
    Su quest'ultimo punto non sono d'accordo, mi sembra un pò troppo pessimistico e poco realistico.
    Se c'è comunque questa sensazione, non è positivo perché è sintomo di una profonda solitudine interiore e questo andrebbe risolto in qualche modo (con sé stessi, appunto)

    .....che in un modo o nell'altro finiscono per amare un partner solo per tornaconto personale....
    oddio, questa poi, mi sembra davvero esagerata.
    Esisteranno, esitono per carità situazioni di questo tipo però farne una generalizzazione è davvero eccessivo.
    Io credo che difficilmente si riesca a fare qualcosa che non ci piace, non ci prende, non ci convince....ma solo per tornaconto personale. In amore poi, figuriamoci.
    L'amore lega tantissimo, se manca quello posso resistere un giorno, un mese, un anno, .....ma poi "esplodo" e faccio saltare il tutto.
    sheila82 likes this.
    Ultima modifica di mestessasempre; 02-10-2015 alle 13:32
     
  5. MountainLion MountainLion è offline FriendMessaggi 2,969 Membro dal Oct 2014
    Località Toscana
    #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sousuke Visualizza Messaggio
    per quale motivo un maschio non dovrebbe avere un tornaconto da una relazione con una donna, se già deve sopportare la sua presenza?
    Spesso il tornaconto per un uomo dall' avere una relazione stabile consiste nella gnocca sicura a disposizione.
     
  6. Sousuke Sousuke è offline BannedMessaggi 53,606 Membro dal Jun 2015
    Località Gallarate - Padania
    #16

    Predefinito

    avevo incluso anche il sesso come tornaconto
     
  7. 0cchineri 0cchineri è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 890 Membro dal Oct 2015 #17

    Predefinito

    Non posso smentirti, la penso come te.
    Si ama per essere ricambiati, altrimenti si dovrebbe parlare di amore incondizionato.
    Personalmente non ho mai conosciuto qualcuno in grado di regalare un sentimento senza pretendere comunque qualcosa in cambio. Quindi sì, siamo soli, in cerca a volte di soddisfare una carenza o il nostro ego, sempre e comunque per procurare un piacere a noi stessi.
     
  8. L'avatar di day_night

    day_night day_night è offline PrincipianteMessaggi 136 Membro dal Sep 2009 #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    Intanto saluto tutti perchè è il mio primo post.

    A quasi 40 anni sono convinto che in realtà nella vita la gara è solo con noi stessi, e che in realtà siamo e restiamo sempre persone sole che in un modo o nell'altro finiscono per amare un partner solo per tornaconto personale. Volete provare a smentirmi argomentando?
    Non posso smentire.
    Hai ragione in pieno.
     
  9. Alieno68 Alieno68 è offline JuniorMessaggi 1,408 Membro dal Jul 2015 #19

    Predefinito

    A mio avviso la questione va posta in modo differente: siamo animali sociali (questo per convenienza evolutiva) e dunque creiamo un'insieme di legami di varia natura ed entità (amplificati dal fatto che abbiamo coscienza ed intelligenza).
    Tra questi c'e' anche l'amore erotico che ha una importantissima finalità: quella della prosecuzione della specie. Questo fà si che sia un legame che viviamo e percepiamo in modo del tutto speciale (basti pensare a quanto sia citato in romazi e canzoni). Poi è chiaro che questo legame (come gli altri) si inserisce comunque in una nostra individualità che percepiamo costantemente con noi (a meno di certe malattie psichiche) quindi si e no: si siamo soli (l'individualità è una nostra costante) e no non lo siamo (creiamo costantemente legami).
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]