Single da sempre a 27 anni - Pagina 3

Discussione iniziata da Rotten il 22-04-2021 - 31 messaggi - 4684 Visite

Like Tree27Likes
  1. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 12,978 Membro dal Jun 2016
    Località A nord-est rispetto a PINASO
    #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ajace78 Visualizza Messaggio
    Esistono esperienze di amori maturi non è affatto un 'idea astrusa
    È vero questo, ma gli amori che nascono in età matura trovano terreno fertile in persone che hanno già avuto esperienze di amori giovanili. Magari divorziati che si rifanno una vita o cose così.
    Se uno arriva a 50 anni senza esperienze è dura che poi possa sbocciare l'amore, dopo aver vissuto una vita intera senza.
    Mancano le basi, tra cui la capacità di accettare l'altro. Se hai vissuto un'intera vita come single, è estremamente difficile che poi tu possa accettare i compromessi e i sacrifici che richiede un rapporto di coppia.


    ASTA PENIENA
     
  2. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline JuniorMessaggi 1,466 Membro dal Apr 2017
    Località Come fu che Masuccio Salernitano fuggendo con le brache in mano riuscì a conservarlo sano
    #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jane95 Visualizza Messaggio
    Non è la società che voglio lasciare a mia figlia quando avrà l'età per pensare con la sua testa. Voglio una società che non ti cataloga a seconda di quanto dai la tua vagina o il tuo pene
    Credici zia



     
  3. forumminagirl forumminagirl è offline PrincipianteMessaggi 26 Membro dal Jan 2022 #23

    Predefinito

    Il consiglio che ti posso dare è entrare veramente nell'ottica di cambiamento.
    Se tutto ciò non ti piace, ti fa soffrire e non lo accetti più, fai qualcosa di concreto per svoltare. Se vedi la tua vita noiosa, e ritieni che lo sia davvero, cambia per te. Reinventati ed esplora, mettiti alla prova. Se ti concedi possibilità di uno sport, di praticare una passione, ti darai modo di vederti capace, ti restituisce un valido feedback per l'autostima. E con l'aiuto di un terapista, apriti ad una possibilità di farcela. Creati esperienze lavorative. Può essere che all'inizio non siano in linea col tuo percorso di studi, ma possono farti vedere valido in qualcosa. È l'immagine di te, che possiedi, a dover essere rafforzata, ma va concessa la possibilità che tutto ciò, per te, avvenga. E devi essere tu a garantirtela.
    Essere più padrone di te e più sicuro ti scioglierà verso le donne.
     
  4. L'avatar di AliXV

    AliXV AliXV è online ApprendistaMessaggi 208 Membro dal Dec 2021
    Località Italia
    #24

    Predefinito

    Trovo i post di Jane95 abbastanza estremisti, ma su un fatto esposto sono d'accordissimo.

    C'è un problema sociale.

    Da un lato abbiamo casi di gravidanze già a 13 anni. Qualcosa che fa pensare che certe cose si facciano senza pensarci, magari pure in preda ad alcool o stupefacenti.

    Dall'altro, chi è un po' più maturo della media e cerca di rimandare certe questioni a tempi in cui possono essere affrontate con più maturità, si trova a fare i conti col deserto vero e proprio, gente già impegnata dai secoli dei secoli, gente single mentalmente devastata...
    E abbiamo così persone perfettamente rispettabili dal punto di vista morale che, pur di vivere una vita sessuale, finiscono a malincuore per rivolgersi a professioniste del settore.

    Rotten, non so se tu legga ancora... Il consiglio che voglio darti è quello di provare a scindere amore e sessualità: cioè, non vedere mai l'amore come un fine per perdere la verginità.

    Quella la si può perdere anche pagando, volendo.

    Cioè, se certe cose succedono, bene così, altrimenti non farne un dramma, non vedere con ansia il rapporto con una donna, dimenticati di friendzone e menate varie. Impara ad apprezzare anche solo l'amore platonico.

    Impara ad essere freddo. Se una persona, appena ti dichiari, non corrisponde, tienitela come amica in vista di una nuova conoscenza appartenente al suo giro, una conoscenza con la quale, si spera, nasca una relazione.
    2H6

    Non esiste simping. Quella è pura adulazione.
    Esiste però esserci autenticamente per qualcuno rispettandolo come persona. Parlarci, chiedersi come va e come si stia. Ringraziarlo per la sua simpatia.Davanti a un caffè.

    "Fare l'amore con la mente di una donna è un vizio da raffinati intenditori, gli altri si accontentano del corpo", disse Bukowski.
    Fare ciò costantemente, e con la donna di un altro, forse, è da veri temerari 😁
     
  5. Ajace78 Ajace78 è offline PrincipianteMessaggi 196 Membro dal May 2021 #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MonacoFrigido Visualizza Messaggio
    È vero questo, ma gli amori che nascono in età matura trovano terreno fertile in persone che hanno già avuto esperienze di amori giovanili. Magari divorziati che si rifanno una vita o cose così.
    Se uno arriva a 50 anni senza esperienze è dura che poi possa sbocciare l'amore, dopo aver vissuto una vita intera senza.
    Mancano le basi, tra cui la capacità di accettare l'altro. Se hai vissuto un'intera vita come single, è estremamente difficile che poi tu possa accettare i compromessi e i sacrifici che richiede un rapporto di coppia.
    Ha senso.anche se la situazione va valutata di caso in caso..non credo sia una chimera trovare l'amore in tarda età senza averlo conosciuto prima..dipende chi incontri e chi sei tu in quel momento
     
  6. L'avatar di AliXV

    AliXV AliXV è online ApprendistaMessaggi 208 Membro dal Dec 2021
    Località Italia
    #26

    Predefinito

    Ajace,
    poi un conto è fermarsi agli stereotipi, un altro è aprire le proprie menti.

    Va bene se il soggetto non dimostra di avere le qualità necessarie (es. non ha un mestiere, è ancora dipendente in tutto e per tutto dalla famiglia)

    Ma se bisogna arrivare a omettere o addirittura dichiarare il falso al potenziale partner, in tema di esperienze sessuali e/o di relazioni, salvo veder scemare il suo interesse a pura amicizia e vedersi condannati al meretricio come unica forma di espressione della propria sessualità per il solo fatto di non essere mai riusciti ad averne entro una certa età e magari per fattori contingenti (es. il non aver mai incontrato ragazze libere), beh, secondo me non ci siamo per niente.
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di AliXV; 14-01-2022 alle 09:24
     
  7. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 493 Membro dal Apr 2020 #27

    Predefinito

    @rotten, hai fatto un'analisi piuttosto approfondita della tua problematica e mi pare che tu ne abbia ben delinato il nocciolo: una paura estrema del rifiuto.
    non verrò a dirti che è una paura sciocca, perchè la verità è che essere rifiutati fa male, a qualsiasi età, uomo o donna.
    è però una paura che prima o poi devi necessariamente affrontare. come ti hanno giustamente già detto, le conseguenze pratiche di un rifiuto sono esattamente le stesse del non averci provato. ripetitelo nella tua testa all'infinito: non hai niente da perdere.
    a me ha aiutato molto. mi sono fatta avanti solo con un uomo che mi piaceva da impazzire, sapevo che non sarebbe finita bene, me lo sentivo, però sono contenta di averci provato. oggi ho la certezza di essermi giocata tutte le mie carte e so anche perchè questa persona non mi vuole nella sua vita. se non l'avessi fatto sarei ancora lì ad arrovellarmi.
    un'ultima cosa: anni fa ho avuto una relazione con un uomo di 35 anni vergine. se non me l'avesse detto (molto tempo dopo) non lo avrei mai saputo. sì, era un po' "impacciato", ma è normale esserlo con una nuova persona. quindi nessun dramma, è andato tutto liscio. però mi avrebbe fatto molto piacere saperlo prima, avrei cercato di essere più rassicurante e delicata, meno "aggressiva". quindi quando ti troverai insieme ad una ragazza con cui vuoi farlo e che ti vuole bene non farti problemi a dire le cose come stanno. e credimi che gli uomini vergini superati i 30 non sono certo pochi.
    AliXV likes this.
     
  8. L'avatar di AliXV

    AliXV AliXV è online ApprendistaMessaggi 208 Membro dal Dec 2021
    Località Italia
    #28

    Predefinito

    Fa sempre piacere sapere che al mondo esistano donne con visioni equilibrate.

    Detto questo, non c'è solo un discorso di paure.
    C'è anche un discorso "tattico", "opportunistico", per modo di dire, provo a spiegarmi bene.
    Secondo me chi ragiona in questi termini è comprensibilissimo, magari non è nemmeno paura del rifiuto in sé ma di rischiare di peggiorare ulteriormente la propria situazione.

    È un dato di fatto che troppe avances andate a vuoto rischino di rovinare la reputazione dell'individuo.

    Nei fatti, l'uomo, è noto, rischia di ricevere il marchio di "morto di...". Di disperato che inevitabilmente, inequivocabilmente, vede la donna come un oggetto.

    La donna rischia di essere considerata troppo facile, una "poco di buono".

    Ecco spiegato il perché di certe ritrosie...

    Una società che stigmatizza la sessualità...
    passerosolitario84 likes this.
    2H6

    Non esiste simping. Quella è pura adulazione.
    Esiste però esserci autenticamente per qualcuno rispettandolo come persona. Parlarci, chiedersi come va e come si stia. Ringraziarlo per la sua simpatia.Davanti a un caffè.

    "Fare l'amore con la mente di una donna è un vizio da raffinati intenditori, gli altri si accontentano del corpo", disse Bukowski.
    Fare ciò costantemente, e con la donna di un altro, forse, è da veri temerari 😁
     
  9. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 493 Membro dal Apr 2020 #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AliXV Visualizza Messaggio
    È un dato di fatto che troppe avances andate a vuoto rischino di rovinare la reputazione dell'individuo.
    vero, ma molto dipende dal contesto sociale.
    in una realtà di paese bastano due avventure per essere una poco di buono.
    in realtà un po' più dispersive non mi farei troppi problemi
     
  10. L'avatar di AliXV

    AliXV AliXV è online ApprendistaMessaggi 208 Membro dal Dec 2021
    Località Italia
    #30

    Predefinito

    Ah beh, con le "mie" è peggio di un paesino.
    Anzi, un artificiere che attraversa un campo minato... 😁

    Una mossa falsa e salta tutto il "sistema" che ho messo su, dove magari, se sto buono buono, appena una si lascia le dicono "senti, perché non provi a vedere se ti piace quel tizio regalacaffè che piace un po' a tutte e che si vede da un chilometro che è solo soletto?".

    In discoteca invece al limite rischio di fare i conti con qualche ragazzo un po' troppo gelosetto ma finisce lì... Ma basta un colpo d'occhio...
    2H6

    Non esiste simping. Quella è pura adulazione.
    Esiste però esserci autenticamente per qualcuno rispettandolo come persona. Parlarci, chiedersi come va e come si stia. Ringraziarlo per la sua simpatia.Davanti a un caffè.

    "Fare l'amore con la mente di una donna è un vizio da raffinati intenditori, gli altri si accontentano del corpo", disse Bukowski.
    Fare ciò costantemente, e con la donna di un altro, forse, è da veri temerari 😁