Situazione con collega impegnata...consigli? - Pagina 4

Discussione iniziata da CrazyGoldenBoy il 08-09-2021 - 56 messaggi - 6313 Visite

Like Tree15Likes
  1. CrazyGoldenBoy CrazyGoldenBoy è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Jul 2011 #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    Io penso che neanche per lei sia una situazione facile. Te lo dico perché mi ci sono trovata (impegnata ma in una fase di stanchezza e insoddisfazione, mentre dall'altra parte si era palesato qualcun altro che mi aveva destato interesse) e non sono stati dei bei momenti. Concordo con chi ti ha detto che molto dipenderà dallo stato della sua attuale storia. Se sono in crisi o in un momento di molta stanchezza (e va da sé che se si flirta con un altro è quasi sempre così) ci possono essere delle ottime chance per te. Dall'altra non è nemmeno giusto che tu le faccia da cavalier servente troppo disponibile. Mantieni un po' di distacco e vedi che succede. Non essere mai scortese né brusco, non trattarla male e non pressarla troppo, perché - se non è una totale para c u l a - anche lei sta vivendo un travaglio interiore divisa tra te (l'adrenalina e la novità) e il porto sicuro del suo compagno che teme di lasciare. Se la cosa dovesse rimanere troppo in stallo, prima di tagliare definitivamente, farei un ultimo tentativo, parlandole chiaramente e dicendole che sei preso da lei, che anche tu vuoi una storia seria, alla luce del sole e che deve fidarsi. Dopo di che la decisione spetterà a lei. Tu hai fatto tutto il possibile.
    La sua é una storia che non le da più nulla se non appunto il porto sicuro. Ha il terrore dell’abbandono, del fallimento, e per lei la cosa più importante é salvaguardarsi.

    A questo si aggiunge che - quello che dice lei e sarà anche vero - non le é scattata quella cosa in più quando ci siam baciati. Motivo per cui nonostante avesse pensato di far questo “salto nel buio” poi si é ritirata indietro, fino ad arrivare dove siamo oggi.
    Fa discorsi senza logica, del tipo che vorrebbe riuscire a provare qualcosa ma non ci riesce, che é attratta e vorrebbe andar oltre ma ne ha paura...discorsi “inutili”, perché son i fatti che contano.
    E i fatti ad oggi sono che evidentemente non sono stato una molla abbastanza forte da farla buttare.
    Ora non le scriverò più, attenderò lei se mai vorrà.
    Non so bene come dovrei trattarla a lavoro, se fingere tranquillità e normali rapporti o evitarla per scuoterle qualcosa. Pressarla no, non ci sarà più occasione.
    A tratti mi chiedo anche se in questi suoi continui tira e molla ci sia volontarietà, dolo, o se invece sia sincera nei suoi turbamenti.

    La realtà triste é che dopo anni e anni credo di essermi innamorato e peggio non potevo pescare.


     
  2. L'avatar di nadir16

    nadir16 nadir16 è offline FriendMessaggi 3,154 Membro dal Dec 2013 #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CrazyGoldenBoy Visualizza Messaggio
    La sua é una storia che non le da più nulla se non appunto il porto sicuro. Ha il terrore dell’abbandono, del fallimento, e per lei la cosa più importante é salvaguardarsi.

    A questo si aggiunge che - quello che dice lei e sarà anche vero - non le é scattata quella cosa in più quando ci siam baciati. Motivo per cui nonostante avesse pensato di far questo “salto nel buio” poi si é ritirata indietro, fino ad arrivare dove siamo oggi.
    Fa discorsi senza logica, del tipo che vorrebbe riuscire a provare qualcosa ma non ci riesce, che é attratta e vorrebbe andar oltre ma ne ha paura...discorsi “inutili”, perché son i fatti che contano.
    E i fatti ad oggi sono che evidentemente non sono stato una molla abbastanza forte da farla buttare.
    Ora non le scriverò più, attenderò lei se mai vorrà.
    Non so bene come dovrei trattarla a lavoro, se fingere tranquillità e normali rapporti o evitarla per scuoterle qualcosa. Pressarla no, non ci sarà più occasione.
    A tratti mi chiedo anche se in questi suoi continui tira e molla ci sia volontarietà, dolo, o se invece sia sincera nei suoi turbamenti.

    La realtà triste é che dopo anni e anni credo di essermi innamorato e peggio non potevo pescare.
    Molto dipende dal carattere... io, quando sono stata nella morsa porto sicuro vs novità adrenalinica, ho scelto sempre la seconda, certo non subito, ci ho pensato e ripensato, ho titubato e valutato, ma ho saltato il fosso, a volte prendendolo anche in saccoccia, ma va bene così, non avrei potuto continuare col mio compagno quando il desiderio di stare con l'altro superava quello per lui.
    Il punto è che non tutte siamo uguali e penso che una possa avere più di una motivazione razionale per restare dov'è e non rischiare (non necessariamente per mancanza di molla scaturita dall'altra parte).
    Io al lavoro adotterei comportamenti tranquilli ma solo ed esclusivamente professionali, non un sorriso in più, non un messaggio extra, niente. Se continuerai ad essere un collega "speciale" non la spingerai mai a prendere una decisione probabilmente, se la eviterai lei penserà che le porti rancore, che sei arrabbiato, ti eviterà a sua volta e probabilmente te la sarai giocata. Quindi testa alta, sorriso sicuro, tranquillo, ma niente confidenze particolari.
     
  3. L'avatar di nadir16

    nadir16 nadir16 è offline FriendMessaggi 3,154 Membro dal Dec 2013 #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CrazyGoldenBoy Visualizza Messaggio
    La realtà triste é che dopo anni e anni credo di essermi innamorato e peggio non potevo pescare.
    Su questo ci rifletterei però: a volte crediamo di essere innamorati persi, ma in realtà, a volte, come si dice in una nota serie tv, siamo solo "dipendenti dal dolore: lo squisito dolore di volere qualcuno inaccessibile".
    CrazyGoldenBoy likes this.
    Ultima modifica di nadir16; 17-09-2021 alle 15:55
     
  4. CrazyGoldenBoy CrazyGoldenBoy è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Jul 2011 #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    Molto dipende dal carattere... io, quando sono stata nella morsa porto sicuro vs novità adrenalinica, ho scelto sempre la seconda, certo non subito, ci ho pensato e ripensato, ho titubato e valutato, ma ho saltato il fosso, a volte prendendolo anche in saccoccia, ma va bene così, non avrei potuto continuare col mio compagno quando il desiderio di stare con l'altro superava quello per lui.
    Il punto è che non tutte siamo uguali e penso che una possa avere più di una motivazione razionale per restare dov'è e non rischiare (non necessariamente per mancanza di molla scaturita dall'altra parte).
    Io al lavoro adotterei comportamenti tranquilli ma solo ed esclusivamente professionali, non un sorriso in più, non un messaggio extra, niente. Se continuerai ad essere un collega "speciale" non la spingerai mai a prendere una decisione probabilmente, se la eviterai lei penserà che le porti rancore, che sei arrabbiato, ti eviterà a sua volta e probabilmente te la sarai giocata. Quindi testa alta, sorriso sicuro, tranquillo, ma niente confidenze particolari.

    Valutavo l’ipotesi di ignorarla perché l’unica volta che l’ho fatto ho suscitato una reazione importante in lei. Ma in effetti vorrebbe dire comunicarle che ancora ci ato pensando, invece deve capire che mi sta proprio perdendo. E se sarà il caso capirà.
    nadir16 likes this.
     
  5. CrazyGoldenBoy CrazyGoldenBoy è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Jul 2011 #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    Su questo ci rifletterei però: a volte crediamo di essere innamorati persi, ma in realtà, a volte, come si dice in una nota serie tv, siamo solo "dipendenti dal dolore: lo squisito dolore di volere qualcuno inaccessibile".

    Non conoscevo la citazione...chissà.
    La realtà é che ricevere una tale batosta quella volta in cui ti sembra di tenerci davvero fa male...tanto.
     
  6. CrazyGoldenBoy CrazyGoldenBoy è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Jul 2011 #36

    Predefinito

    Gioco al massacro...non ci si scrive da diversi giorni ma mi “provoca” velatamente pubblicando cose social riferite palesemente a noi (e non credo di esser visionario) e poi in altri momenti mi becco foto con il convivente tutta sorridente. Atteggiamenti che odio, ma devo dire tipici di molte donne, condividere felicità inesistenti. Io per carattere mai farei un gesto del genere.
    A lavoro semplice ciao di sfuggita, null’altro.
    spero di diventare piano piano più indifferente.
    Ultima modifica di CrazyGoldenBoy; 20-09-2021 alle 20:44
     
  7. L'avatar di nadir16

    nadir16 nadir16 è offline FriendMessaggi 3,154 Membro dal Dec 2013 #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CrazyGoldenBoy Visualizza Messaggio
    Gioco al massacro...non ci si scrive da diversi giorni ma mi “provoca” velatamente pubblicando cose social riferite palesemente a noi (e non credo di esser visionario) e poi in altri momenti mi becco foto con il convivente tutta sorridente. Atteggiamenti che odio, ma devo dire tipici di molte donne, condividere felicità inesistenti. Io per carattere mai farei un gesto del genere.
    A lavoro semplice ciao di sfuggita, null’altro.
    spero di diventare piano piano più indifferente.
    Ocio però a non scambiare tutto per un riferimento a voi. Ne ho molte di amiche che cadono nell'equivoco del "quel messaggio era palesemente per me", quando invece poi si scopre che pensava a tutt'altro... Non spiare ossessivamente i social, ciò che conta è come si relaziona dal vivo con te, se non ci sono spiragli lì lascia perdere, sii semplicemente indifferente (senza scadere nella scortesia ovviamente).
    CrazyGoldenBoy likes this.
     
  8. CrazyGoldenBoy CrazyGoldenBoy è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Jul 2011 #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    Ocio però a non scambiare tutto per un riferimento a voi. Ne ho molte di amiche che cadono nell'equivoco del "quel messaggio era palesemente per me", quando invece poi si scopre che pensava a tutt'altro... Non spiare ossessivamente i social, ciò che conta è come si relaziona dal vivo con te, se non ci sono spiragli lì lascia perdere, sii semplicemente indifferente (senza scadere nella scortesia ovviamente).
    A lavoro lei cerca di fare come se nulla fosse, cerca di essere vicina, affettuosa. Io onestamente non me la sento e la evito, nei limiti del possibile. Se no faccio il suo gioco, botte piena e moglie ubriaca, e soprattutto io continuo a starci male.
     
  9. CrazyGoldenBoy CrazyGoldenBoy è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Jul 2011 #39

    Predefinito

    oggi scenetta di gelosia per presunta confidenza con altra collega...le ho detto che non può permettersi assolutamente, se vuole essere gelosa le premesse devono essere altre.
    e non so sinceramente quanto sia “vera” questa gelosia e quanto solo un modo per attirare attenzione.
    Ultima modifica di CrazyGoldenBoy; 21-09-2021 alle 22:52
     
  10. CrazyGoldenBoy CrazyGoldenBoy è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Jul 2011 #40

    Predefinito

    evoluzioni

    Dopo 2 settimane di relativa lontananza (pochissimo a lavoro, al di fuori ci siam sentiti brevemente solo un paio di volte), ieri pomeriggio mi chiede di fare un giro dopo lavoro.

    Zona isolata, tranquilla, passiamo un bel pomeriggio abbracciati, a parlare, a confrontarci...la bacio. Si lascia baciare, mi bacia, più volte.

    Lei tuttavia mi parla di 1000 dubbi che ha su di me e delle sue remore nel cambiare la sua vita.

    Non so dove porterà, ma sicuro qualcosa si é mosso.