situazione complessa fidanzato e amici - Pagina 2

Discussione iniziata da edream il 08-05-2022 - 38 messaggi - 2318 Visite

Like Tree8Likes
  1. edream edream è offline JuniorMessaggi 1,097 Membro dal Dec 2013 #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stelin Visualizza Messaggio
    Edream, dato che ogni qualche mese ti prendi una cotta per ogni qualche uomo, e ormai devi essere sui 30, direi di accettare che funzioni cosi, tirare a testa o croce e fare esattamente il contrario. Magari funziona
    Ciao magari avessi una cotta ogni qualche mese, almeno non mi fisserei cosi tanto sulle persone ! Ho avuto solo una specie di cotta che chiamarla tale è un'esagerazione visto che è durata praticamente una settimana con il mio ex collega.

    Sennò l'ultima cotta risaliva più o meno al 2016.

    E' raro che mi piaccia qualcuno e quando capita per me è davvero difficile farmela passare


     
  2. edream edream è offline JuniorMessaggi 1,097 Membro dal Dec 2013 #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andromeda88 Visualizza Messaggio
    @Edream
    Stai con un ragazzo che non ami e ti sei innamorata del suo amico, sarebbe meglio decidere ora se hai le carte in mano per decidere.
    Penso che una delle cose che mi è sempre pesata è che con tutte le persone che frequenta io mi sono sempre sentita : "la fidanzata di.." è come se ci fosse un accordo non scritto per cui io posso vedere i suoi amici a piccole dosi e nonostante abbia la netta sensazione di stargli simpatica e comunque lui stesso mi dice che sono molto apprezzata non vengo mai vista come singolo.

    Con questo gruppo di amici avevo provato anche a comunicare scrivendo in un gruppo con la speranza che ci vedessimo anche più spesso ma comunque ci si vede poco..

    Loro non scrivono mai solamente a me, passano prima da lui, quindi allo stesso modo anch'io dico a lui di chiamargli..

    Ne ho parlato con la mia psicologa e dice che dovrei farmi meno problemi che anche lei pensa che li sto simpatica e dovrei scrivergli..

    Quindi qui mi collego al mio ragazzo, non so cosa sto aspettando ma è come se non volessi rovinare questa vacanza..
    Potrei iniziare a fargli un discorso dicendo che vorrei provare ad essere semplicemente un'amica?

    Alla vacanza manca un mese..
     
  3. Treemax Treemax è offline JuniorMessaggi 1,290 Membro dal Apr 2018
    Località Italia
    #13

    Predefinito

    Edream, penso che tu abbia bisogno di fare chiarezza.
    Sento che non ami il tuo ragazzo, poi anche il fatto stesso che mentre stai con lui ti invaghisci di un'altro denota un qualcosa.
    Se prima non parti da te stessa non impari ad amare te stessa non potrai mai donare amore all'altro, in quanto sei tu che vai a cercare sempre qualcosa all'esterno. Inoltre stai tranquilla che questo comportamento a livello inconscio viene percepito dall'altro, quindi si può essere che il tuo ragazzo sia freddo tuttavia penso che si sia anche allontanato da te.
    Mi sembra di aver capito che sei una persona che ha circa 30 anni, quindi è tempo di fermarti un attimo pensare a te stessa diventare piu consapevole e poi iniziare una nuova relazione, sempre che tu voglia costruire qualcosa. Se vuoi andare avanti cosi cambiando ragazzo infatuandoti di qualcuno ecc, vai avati cosi, poi arriverà un momento dove rimediare una spazzata non è un problema ma costruire qualcosa sara veramente difficile. Ti dico questo perche ne ho un esempio sotto gli occhi. 25 anni fa conosco un ragazzo nella struttura dove pratico lo sport , un bel ragazzo molto palestrato e lui si vantava di spazzare quella e quell'altra. Poi adesso a 52 anni lui si lamenta che è solo, non ha costruito nulla, ogni tanto rimedia una spazzata ma mi dice "Max torno a casa e sono solo. Rimedio solo situazioni veramente incasinate da cui scappo".
    Edream questo è il rischio, l opzione è diventare piu consapevoli e metterti tu al timone della tua vita e vedrai che le cose cambiano in meglio.
    Ho letto che vai da una psicologa, non voglio smontarti ma la psicologa può fare solo sostegno, chi ha gli strumenti per curare e aiutarti veramente è lo psicoterapeuta. In particolare l'indirizzo cognitivo comportamentale che è molto efficace e ti aiuta a comprendere bene la relazione tra pensieri,emozioni, comportamenti.
    Inoltre puoi fare anche molto lavoro da sola, ci sono diversi libri molto utili che ti aiutano a comprendere i tuoi buchi e le tue ferite interiori, oltre a comprendere bene l amore e la relazione di coppia.
    Fatto questo lavoro allora vedrai che le tue relazioni e le persone intorno a te cambieranno in maniera positiva.
    Bisogna solo avere il coraggio di cominciare, cominciare adesso. Adesso è il punto di forza se rimandi rimanderai sempre.
    Tutti i passi che ho fatto mi hanno condotto qui, ora
     
  4. Numerozero Numerozero è offline JuniorMessaggi 1,052 Membro dal Jan 2019 #14

    Predefinito

    Ho letto tutta la faccenda e ho una sola domanda: ma tu hai amici e amiche SOLO tue?? Perché pretendere che gli amici che lui si è fatto negli anni magari con fatica per forza di cose debbano diventare anche tuoi??

    Ti piace un amico suo, vuoi i suoi amici... Mah, sono piuttosto perplesso
    Prima di ogni numero primo c'è un numero zero
     
  5. edream edream è offline JuniorMessaggi 1,097 Membro dal Dec 2013 #15

    Predefinito

    ciao a tutti ci sono stati degli sviluppi...

    Tra 1 mesetto dovrei fare questo weekend con lui e questi suoi amici, il fatto è che è calato un silenzio tombale da un mese a questa parte e ho visto solamente lui in uscite molto amichevoli..

    Ovviamente ci sto soffrendo molto perchè non sto vedendo il ragazzo per cui penso di avere una cotta ma anche gli altri.

    Stavo pensando di farmi sentire in qualche modo prima di partire cosi da poterli vedere per almeno un paio di volte ma da oggi mi è nuovamente crollato tutto addosso.

    Ieri non ho sentito il mio ragazzo, cosa molto strana dato che il weekend prima o dopo ci vediamo.
    Oggi l'ho chiamato e mi ha confessato che si è trovato con un suo amico per fare una passeggiata e che poi all'ultimo si sono aggregati anche questi che dovranno fare la vacanza con me e con i quali fino ad ora si era creato un bel rapporto, tanto che stavo talmente bene con loro che riuscivo a dimenticare qualsiasi problema..

    Il fatto è che ieri non sono stata invitata come in un altra occasione un paio di settimane fa.

    Ciò significa che loro si sentono, inoltre uno di loro ha detto al mio ragazzo che la sua amica ( quella di cui ho parlato male quando era presente e mi ha sentita) gli ha chiesto dove abbiamo prenotato.

    Lui invece che chiederlo a me, l'ha chiesto al mio ragazzo e lui non lo sapeva quindi me l'ha chiesto oggi al telefono.

    In tutto ciò oggi mi aveva proposto di fare un giro con lui e io ho rilanciato con un aperitivo ma lo sentivo molto titubante è saltato fuori che la sua amica era nei paraggi e che all'80 % si sarebbe unita a lui e ad un suo amico e quindi sarebbe stato imbarazzante fare aperitivo con loro..

    Insomma sto seriamente valutando se coinvolgere i suoi amici un'ultima volta per capire se c'è dell'imbarazzo o lasciar perdere tutto. L'unica vancanza bella ( che difficilmente potrò ripetere) e questo bel rapporto che si stava creando stanno forse per andare in fumo..
     
  6. edream edream è offline JuniorMessaggi 1,097 Membro dal Dec 2013 #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Treemax Visualizza Messaggio
    Edream, penso che tu abbia bisogno di fare chiarezza.
    Sento che non ami il tuo ragazzo, poi anche il fatto stesso che mentre stai con lui ti invaghisci di un'altro denota un qualcosa.
    Se prima non parti da te stessa non impari ad amare te stessa non potrai mai donare amore all'altro, in quanto sei tu che vai a cercare sempre qualcosa all'esterno. Inoltre stai tranquilla che questo comportamento a livello inconscio viene percepito dall'altro, quindi si può essere che il tuo ragazzo sia freddo tuttavia penso che si sia anche allontanato da te.
    Mi sembra di aver capito che sei una persona che ha circa 30 anni, quindi è tempo di fermarti un attimo pensare a te stessa diventare piu consapevole e poi iniziare una nuova relazione, sempre che tu voglia costruire qualcosa. Se vuoi andare avanti cosi cambiando ragazzo infatuandoti di qualcuno ecc, vai avati cosi, poi arriverà un momento dove rimediare una spazzata non è un problema ma costruire qualcosa sara veramente difficile. Ti dico questo perche ne ho un esempio sotto gli occhi. 25 anni fa conosco un ragazzo nella struttura dove pratico lo sport , un bel ragazzo molto palestrato e lui si vantava di spazzare quella e quell'altra. Poi adesso a 52 anni lui si lamenta che è solo, non ha costruito nulla, ogni tanto rimedia una spazzata ma mi dice "Max torno a casa e sono solo. Rimedio solo situazioni veramente incasinate da cui scappo".
    Edream questo è il rischio, l opzione è diventare piu consapevoli e metterti tu al timone della tua vita e vedrai che le cose cambiano in meglio.
    Ho letto che vai da una psicologa, non voglio smontarti ma la psicologa può fare solo sostegno, chi ha gli strumenti per curare e aiutarti veramente è lo psicoterapeuta. In particolare l'indirizzo cognitivo comportamentale che è molto efficace e ti aiuta a comprendere bene la relazione tra pensieri,emozioni, comportamenti.
    Inoltre puoi fare anche molto lavoro da sola, ci sono diversi libri molto utili che ti aiutano a comprendere i tuoi buchi e le tue ferite interiori, oltre a comprendere bene l amore e la relazione di coppia.
    Fatto questo lavoro allora vedrai che le tue relazioni e le persone intorno a te cambieranno in maniera positiva.
    Bisogna solo avere il coraggio di cominciare, cominciare adesso. Adesso è il punto di forza se rimandi rimanderai sempre.
    Ciao grazie per esserti presa del tempo per rispondermi, apprezzo molto le tue parole che percepisco sincere..

    Penso sia un discorso complesso..

    Io sto andando da una psicoterapeuta e mi sta facendo ragionare un po su tutti gli ambiti della vita.. Lei ritiene che non tutte le donne sentono il bisogno di sistemarsi e avere figli, ce ne sono alcune che sono incuriosite dal genere maschile e si rapportano con gli uomini perchè attratte e incuriosite da loro, lei pensa che io appartenga a questo gruppo..

    Inoltre pensa che io mi senta un po imprigionata in tutti gli ambiti della mia vita, in questa relazione in cui vengo vista sempre come "la fidanzata di" e non come persona ( se leggi il mio ultimo messaggio capisci perchè) visto che non riesco ad avere un'amicizia con quei due ragazzi.

    Nel lavoro, visto che ho un posto indeterminato e faccio molta fatica a lasciarlo e inoltre faccio fatica anche a trasferirmi all'estero.

    DIciamo che in generale sono bloccata, ora mi sto focalizzando su questa situazione con i suoi amici perchè era l'unica cosa che mi faceva sentire viva, felice e me stessa e ora che penso lui mi stia isolando mi sento sola e impotente..
     
  7. gabriele4 gabriele4 è offline PrincipianteMessaggi 9 Membro dal May 2022 #17

    Predefinito

    Penso che la prima cosa da fare sia lasciare il tuo ragazzo, magari proponendogli di restare in rapporti amichevoli. Per il momento il suo amico non credo sia interessato seriamente a te, anche se magari gli piaci, perché tra amici maschi c'è molto rispetto reciproco di solito, e la fidanzata di una amico viene vista normalmente come la fidanzata di... e proprio per questo rispetto lui non affronterebbe una eventuale "situazione" con te, ora. Ma se ti lasci col tuo ragazzo magari in futuro potrebbe esserci una possibilità col suo amico, semplicemente non puoi pretendere una cosa immediata adesso, mentre in futuro si, quando la storia col tuo fidanzato è archiviata serenamente da entrambe le parti, a questo punto il suo amico potrebbe sentirsi libero di prendere in considerazione il tuo interesse per lui...non aver paura e non fare troppi ragionamenti, agisci intanto in modo onesto con te stessa e il tuo ragazzo, lascialo..al posto tuo io farei così
     
  8. L'avatar di Sole_blu

    Sole_blu Sole_blu è offline PrincipianteMessaggi 21 Membro dal May 2022
    Località Milano
    #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da edream Visualizza Messaggio


    In tutto ciò oggi mi aveva proposto di fare un giro con lui e io ho rilanciato con un aperitivo ma lo sentivo molto titubante è saltato fuori che la sua amica era nei paraggi e che all'80 % si sarebbe unita a lui e ad un suo amico e quindi sarebbe stato imbarazzante fare aperitivo con ..
    Mah... a me sembra che questo rapporto sia davvero agli sgoccioli, altrimenti il tuo ragazzo metterebbe te e le vostre uscite davanti a questa amica che ha un ruolo un po’ ambiguo.
    Io ti consiglierei di prenderti una pausa di riflessione dal fidanzato e dai suoi amici e provare a fartene di tuoi (prima ancora di cominciare una nuova storia). Gli amici sono importanti, sono le “radici” che ti ancorano alla vita, e quando un rapporto sentimentale finisce, ti sostengono e ti danno affetto e sicurezza.

    A volte a noi donne capita, quando stiamo con un uomo, di rinunciare a conoscenze e amicizie nostre (talvolta pure ai nostri interessi) però alla lunga questo ci rende isolate e dipendenti dal partner e questo non giova.
     
  9. edream edream è offline JuniorMessaggi 1,097 Membro dal Dec 2013 #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sole_blu Visualizza Messaggio
    Mah... a me sembra che questo rapporto sia davvero agli sgoccioli, altrimenti il tuo ragazzo metterebbe te e le vostre uscite davanti a questa amica che ha un ruolo un po’ ambiguo.Io ti consiglierei di prenderti una pausa di riflessione dal fidanzato e dai suoi amici e provare a fartene di tuoi (prima ancora di cominciare una nuova storia). Gli amici sono importanti, sono le “radici” che ti ancorano alla vita, e quando un rapporto sentimentale finisce, ti sostengono e ti danno affetto e sicurezza. A volte a noi donne capita, quando stiamo con un uomo, di rinunciare a conoscenze e amicizie nostre (talvolta pure ai nostri interessi) però alla lunga questo ci rende isolate e dipendenti dal partner e questo non giova.
    Ciao io sto soffrendo molto la situazione.. Purtroppo ho una vita poco appagante e le uscite con questo gruppo di persone mi facevano divertire e ridere di gusto quindi erano un vero tocca sana.. Quindi tu diresti di non andare a fare questa breve vacanza con loro? È stata prenotata mesi fa e difficilmente non la potrei rifare.. Io sto riflettendo se fare un tentativo e vedere anche gli altri per capire che atmosfera c'è e poi decidere se andare o no.. Tu cosa ne pensi (il rpibelma è che il tempi stringe)
     
  10. edream edream è offline JuniorMessaggi 1,097 Membro dal Dec 2013 #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabriele4 Visualizza Messaggio
    Penso che la prima cosa da fare sia lasciare il tuo ragazzo, magari proponendogli di restare in rapporti amichevoli. Per il momento il suo amico non credo sia interessato seriamente a te, anche se magari gli piaci, perché tra amici maschi c'è molto rispetto reciproco di solito, e la fidanzata di una amico viene vista normalmente come la fidanzata di... e proprio per questo rispetto lui non affronterebbe una eventuale "situazione" con te, ora. Ma se ti lasci col tuo ragazzo magari in futuro potrebbe esserci una possibilità col suo amico, semplicemente non puoi pretendere una cosa immediata adesso, mentre in futuro si, quando la storia col tuo fidanzato è archiviata serenamente da entrambe le parti, a questo punto il suo amico potrebbe sentirsi libero di prendere in considerazione il tuo interesse per lui...non aver paura e non fare troppi ragionamenti, agisci intanto in modo onesto con te stessa e il tuo ragazzo, lascialo..al posto tuo io farei così
    Ciao penso che il tuo consiglio sia sensato, ti ringrazio. Penso anche io che forse a questo punto sarebbe la cosa giusta da fare, ovviamente un conto è dirlo e uno farlo..

    Il problema però è la situazione che si sta creando anche con gli altri, è da un mese che non li vedo mentre loro si sono visti con il mio ragazzo già un paio di volte. Una era la classica uscita tra ragazzi e nell'altra era presente anche la tipa di uno.

    Perchè non sono stata invitata, se devo trascorrere dei giorni con loro devo sentirmi a mio agio e sentirmi voluta, sto quindi valutando se proporre io a tutti di vederci o lasciar perdere.
    Il problema comunque è che all'80 per cento è il mio ragazzo che non mi sta coinvolgendo..sembra che tutto d'un tratto voglia uscire solo con me.