Situazione difficile con migliore amica

Discussione iniziata da fs699 il 16-10-2015 - 14 messaggi - 978 Visite

Like Tree11Likes
  1. fs699 fs699 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Aug 2015 #1

    Predefinito Situazione difficile con migliore amica

    Ciao a tutti, come alcuni di voi sapranno due mesi e mezzo fa sono stato lasciato dalla mia ex storica per un altro e mi sentivo come se il mondo mi stesse crollando addosso. Nel frattempo è successa una cosa: all'inizio di questo mese è tornata in Italia la mia migliore amica che ormai per lavoro vive in Inghilterra da un anno e mezzo. Ci siamo organizzati per vederci e abbiamo passato una serata magnifica, da soli, nella quale io sono stato davvero bene dopo tanto tempo. A metà serata ha iniziato a diluviare e abbiamo deciso di tornare in macchina, abbiamo iniziato a giocare come si fa tra amici prendendoci in giro e punzecchiandoci e ad un certo punto, in maniera del tutto automatica, ci siamo baciati. E' stato qualcosa di vero, un bacio bellissimo, ma soprattutto inaspettato perchè era l'ultima cosa alla quale avrei pensato....siamo stati tutta la sera in macchina e senza che ce ne rendessimo conto sono arrivate le 5 di mattina., quasi 6 ore filate di baci e coccole...
    Nei 15 giorni successivi abbiamo continuato a vederci come fossimo due fidanzati, sono continuati i baci, ci siamo spinti anche oltre, fino ad arrivare a questo Mercoledì quando ci siamo visti per salutarci prima della sua ripartenza. Ed ecco che arriva il brutto. Da una parte c'erano parole dolci, tanti "mi mancherai come non so cosa" e "sei l'unico per il quale tornerei qui" da parte sua, ma dall'altra ho notato molta sicurezza perchè mi ha detto chiaramente che dobbiamo cercare di farci una vita ognuno per conto suo, che lei cercherà di conoscere altri ragazzi e lo stesso dovrò fare io perchè l'Inghilterra le offre un lavoro stabile e non ha intenzione di tornare a vivere in Italia. Ora è partita e, a parte qualche suo messaggio nostalgico sui bellissimi momenti che abbiamo passato in questi 15 giorni, siamo tornati esattamente come prima, come due semplici amici.
    Il problema è che io mi sono accorto di aver sviluppato un sentimento di gelosia nei suoi confronti e ne sento davvero fortemente la mancanza....in particolare non riesco a capire come sia riuscita ad affrontare la situazione in modo razionale per dire che, nonostante tutto, dobbiamo andare ognuno per la sua strada.
    In questi giorni passati insieme è stata sempre lei a baciarmi per prima in ogni momento, cercava sempre le mie mani anche mentre guidavo, a vederla così sembrava la ragazza più presa del mondo....non ha fatto altro che ripetermi che solo con me si sente a suo agio, che la faccio sentire perfetta e non ha paura di essere se stessa, che se non fosse dovuta ripartire mi avrebbe chiesto di iniziare una storia insieme, eppure vederla così razionale ad affrontare la realtà alla sua ripartenza mi ha destabilizzato molto....sarà lei a non essere abbastanza presa o sono io a non avere il coraggio di affrontare la realtà e capire che sarebbe impossibile iniziare qualcosa di serio?
    La parte più brutta è che non si sa quando tornerà ancora e in ogni caso saranno sempre solo 15 giorni, potrebbe essere tra un'altro anno e mezzo come fra tre.
    Assurdo vero? Fino a due mesi fa non facevo altro che pensare alla mia ex, ora invece ho solo questa amica in testa e mi faccio mille domande chiedendomi se anche lei senta la mia mancanza, ecc...che ironia..


     
  2. L'avatar di Spriz66

    Spriz66 Spriz66 è offline JuniorMessaggi 1,515 Membro dal Jan 2010
    Località Waikiki, Trieste
    #2

    Predefinito

    La situazione non è semplice perché lei ha un lavoro in Inghilterra e visto che l'Italia sta andando a rotoli grazie alla peggior casta politica della nostra storia ha ragione a non voler tornare nel belpaese. A parte tutto perché non salti su un aereo e la raggiungi?
    dirkpitt likes this.
     
  3. nightrain88 nightrain88 è offline PrincipianteMessaggi 64 Membro dal Apr 2015 #3

    Predefinito

    Io sono nella tua situazione ma inversa...ho una amica speciale con cui ho un rapporto fantastico, non siamo arrivati ai vostri punti ma poco ci manca e c'è feeling, solo che sono io quello dubbioso perchè dovrei ripartire entro qualche mese, e non per l'inghilterra ma per un posto ben più lontano, quindi evito di fare qualsiasi cosa per non farmi illusioni e non farle nemmeno a lei... il vostro errore è stato non fermarvi subito secondo me, dovevate (soprattutto lei) essere più razionali e pensare a quello che sarebbe successo di li a poco, so che al cuore non si comanda, anchio certe volte sono tentato di mollare tutto per lei, ma si vive una volta sola e ogni tanto bisogna pensare più con la testa in maniera egoistica che con il cuore, ma come ripeto, va fatto prima di fare danni...io non conosco la tua situazione, ma fossi in te chiarirei la cosa e se lei fosse disposta a intraprendere una relazione con te, e tu fossi sicuro di lei, partirei immediatamente, oppure mi sforzerei a dimenticarla con tutte le mie forze e non mi ci sentirei più nemmeno come amica, certe cose fanno male a volte...
     
  4. fs699 fs699 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Aug 2015 #4

    Predefinito

    Stanotte parlando mi ha detto che si è liberato l'appartamento vicino al suo e che in questo periodo si trova moltissimo lavoro li...subito dopo mi ha detto di prendere e andare da lei. A quel punto le ho chiesto se questa richiesta è spinta dal fatto che siamo lontani o se effettivamente sente la mia mancanza e lei mi ha risposto così: "non lo so e continuerò a chiedermelo finchè non sarò sicura, se ci pensi siamo usciti in maniera intima per soli 15 giorni....ma da quel poco che siamo usciti tu mi piaci e tanto anche, forse però per un passo del genere dobbiamo pensarci bene...non posso definirmi già innamorata ma mi piaci e su questo non ci sono dubbi".
    L'unica è andare da lei come "ospite", ma potrò farlo solo a Gennaio quando la sua coinquilina andrà via per due settimane. Anche questo me l'ha proposto lei.
    Boh, non saprei...da quello che dice le piaccio parecchio, mi ripete che le manco, mi manda foto di quand'eravamo insieme per farmi capire che ha nostalgia di quei momenti e mi propone di andare li, però quando le rispondo che io lo farei solo per lei allora cambia tono e dice che devo farlo per me stesso, che si sentirebbe una responsabilità e che dobbiamo pensarci bene. Ancora una volta non capisco se non ci tiene abbastanza o se ha la capacità di vedere le cose in maniera razionale, capacità che io riconosco di non avere.
    Ultima modifica di fs699; 17-10-2015 alle 15:45
     
  5. L'avatar di Spriz66

    Spriz66 Spriz66 è offline JuniorMessaggi 1,515 Membro dal Jan 2010
    Località Waikiki, Trieste
    #5

    Predefinito

    Hai un lavoro in Italia? In ogni caso, caro mio, prendi il primo aereo e vola a Londra trovo voli a basso costo e DEVI battere il ferro finché è caldo altrimenti rischi di vivere di rimpianti per i prossimi anni. Mi piacerebbe sentire l' opinione di una donna del forum.
     
  6. fs699 fs699 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Aug 2015 #6

    Predefinito

    No, lei ha 23 anni e io 20, sto ancora cercando il primo lavoro quindi non ho nemmeno un "fondo espatrio" per affrontare i primi tempi da lei. Credi che andare li sia la cosa migliore? Questa sua "sicurezza" nell'aver affrontato tutto e nell'aver detto che dobbiamo farci le nostre vite mi mette quasi la paura che sarei un peso..
     
  7. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 12,485 Membro dal Feb 2015 #7

    Predefinito

    Io fossi in te partirei subito; sei giovane e piuttosto che perdere tempo a cercare un lavoro mal pagato qui in Italia, oltre tutto lontano dalla ragazza che vuoi, potresti benissimo andare a cercare lavoro in Inghilterra.
    dirkpitt likes this.
     
  8. L'avatar di micetto77

    micetto77 micetto77 è offline Super FriendMessaggi 5,137 Membro dal Jun 2013 #8

    Predefinito

    Se non hai un lavoro in Italia puoi anche mollare tutto e trasferirti in Inghilterra. Quello che non devi fare e dirle che lo fai per lei, altrimenti si sentirà addosso il tutto peso della tua decisione.
    trale, Spriz66, fs699 and 1 others like this.
    Ultima modifica di micetto77; 18-10-2015 alle 22:15
     
  9. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 12,485 Membro dal Feb 2015 #9

    Predefinito

    Oltretutto c'è anche un cambio favorevole ora come ora in Inghilterra; se anche dovessi chiedere aiuto ai tuoi genitori inizialmente la vita lì è meno cara grazie alla sterlina.
     
  10. L'avatar di Spriz66

    Spriz66 Spriz66 è offline JuniorMessaggi 1,515 Membro dal Jan 2010
    Località Waikiki, Trieste
    #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fs699 Visualizza Messaggio
    No, lei ha 23 anni e io 20, sto ancora cercando il primo lavoro quindi non ho nemmeno un "fondo espatrio" per affrontare i primi tempi da lei. Credi che andare li sia la cosa migliore? Questa sua "sicurezza" nell'aver affrontato tutto e nell'aver detto che dobbiamo farci le nostre vite mi mette quasi la paura che sarei un peso..
    Lei ti ha detto di raggiungerla per cui non devi avere dubbi. Per quanto riguarda il lavoro puoi iniziare a fare un qualunque lavoro per sopravvivere ed allo stesso tempo seguire qualche corso di formazione. L'Inghilterra non è l'Italia in quanto sono rimasti saggiamente fuori dal capestro dell'euro e hanno una classe politica seria.
    fs699 and dirkpitt like this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]