Sola e senza amici...

Discussione iniziata da XxxDarkGirl003Xxx il 19-06-2022 - 242 messaggi - 8768 Visite

Like Tree184Likes
  1. L'avatar di XxxDarkGirl003Xxx

    XxxDarkGirl003Xxx XxxDarkGirl003Xxx è offline PrincipianteMessaggi 44 Membro dal Jun 2022 #1

    Predefinito Sola e senza amici...

    Salve... Come letto dal titolo non capisco perché in tutti questi anni nessuno si è mai affezionato davvero a me... Le amiche delle elementari le ho perse praticamente tutte per un motivo o l'altro, alle medie avevo solo un'amica disabile che però ci teneva, ma ci siamo perse alle superiori, mentre qui ho trovato solo gente indifferente che a volte nemmeno mi guarda negli occhi e mi trattano con sufficienza, come se avessi 5 anni... Io non ne posso più, voglio l'affetto e il calore di un'amica vera... Un'amica che ride, scherza e prova davvero piacere a starr con me e consolarmi quando sto male... Certe volte penso di essere stata maledetta dalla nascita affinché rimanga sempre sola e messa in disparte nell'inferno terrestre dove la vita gira... Che cosa posso fare?
    FLST and galassia4 like this.


     
  2. L'avatar di sele57

    sele57 sele57 è offline Super SeniorMessaggi 18,857 Membro dal Apr 2008
    Località nel paese dei sogni
    #2

    Predefinito

    non sono una ragazza ma ti posso fare compagnia se vuoi
    Al ul bighe no cjavei

    e ognun al bale con so agne

    "A vê il morôs 'e jè una crôs, a no vêlu a' son dôs"

    Une biele femine 'e jè il paradîs dai vôi, l'infiâr da l'anime e il purgatori dal tacuìn"
     
  3. Stormrider Stormrider è offline BannedMessaggi 2,752 Membro dal Aug 2021 #3

    Predefinito

    Adotta un gatto. Poi un altro, poi un altro ancora e trasformati in una gattara.
     
  4. L'avatar di -Crianza-

    -Crianza- -Crianza- è offline PrincipianteMessaggi 166 Membro dal Jun 2022 #4

    Predefinito

    Darkgirl, ti dirò una cosa che potrà sembrarti insensibile ma in realtà non lo è. Impara a stare bene anche da sola, a bastarti, amati, lavora su te stessa in questo senso.
    In tutta la mia infanzia non ho mai avuto una grande fortuna con le amicizie. Sai perché?
    Da un lato, ero una ragazzina estremamente timida che faticava ad esprimere le proprie idee, e ciò mi ha resa anche facilmente attaccabile dai bulletti di turno.
    Dall' altro lato ero come te, avevo aspettative, ero buona, ingenua, e cercavo un amicizia sincera, mi aspettavo questa bontà anche dagli altri. Cercavo persone che mi stessero vicino per ciò che ero, non per i compiti che gli potevo fare o altri favori e purtroppo, in questi senso, non ho avuto fortuna.
    Per uscire dovevo chiamare sempre io, se no non venivo chiamata e credimi mi sentivo molto sola in quel periodo perciò so perfettamente ciò che stai passando.
    Sai come ne sono uscita?
    Ho cominciato a fregarmene totalmente degli altri. Giorno per giorno ho costruito abitudini che non mi davano proprio modo di pensare al fatto di sentirmi sola.
    Studiavo, facevo diverse attività sportive, se avevo voglia di andarmi a fare un giro ci andavo anche da sola. Con il tempo quelle aspettative per cui ero stata ferita, delusa in passato non c'erano piu'.
    Sono diventata una persona più leggera, spensierata anche nell' approccio con gli altri. Scherzavo, mi buttavo, non mi importava nemmeno più di costruire un amizia intima con qualcuno, non ne sentivo più il bisogno.
    Questo cambiamento con il tempo, ha fatto avvicinare le persone a me in maniera totalmente naturale e spontanea. Le amicizie per me sono arrivate dopo, quindi non perdere mai la speranza ma al tempo stesso impara a non sentirti mai sola e a dipendere dagli altri.
    Per il resto se vuoi un consiglio pratico, non chiuderti in te stessa. Dedicati a diverse attività, esci. Vedrai che delle amiche buone arriveranno.. e quando vuoi scrivimi anche in privato per una chiacchiera. Un bacio😘
    Maskerade, dawn3 and Sergio222 like this.
     
  5. L'avatar di XxxDarkGirl003Xxx

    XxxDarkGirl003Xxx XxxDarkGirl003Xxx è offline PrincipianteMessaggi 44 Membro dal Jun 2022 #5

    Predefinito

    Il problema è che penso che alla gente dia anche fastidio la mia sincerità e schiettezza. Nella nostra società purtroppo si tende a nascondere il marcio sotto il tappeto e quando lo si fa notare gentilmente, vieni buttato fuori. In sto mondo di ***** purtroppo abbiamo bisogno di chi ci fabbrica i vestiti, cibo, lavoro e occasioni per divertirci, sennò poi vieni etichettato come "fastidioso". Io vivo bene anche facendo shopping e attività che mi piacciono sola, ma non è la stessa cosa e dopo un po' avverto un forte bisogno (come tutti) di avere un qualcuno che condivida le esperienze di vita con me. Io poi provo anche ad essere espansiva e farmi conoscere per quella che sono, r inizialmente formo dei legami e sembra andare tutto bene, ma dopo un po' di tempo torno ad essere la classica emarginata, fastidiosa e riflessiva ragazza che si spegne ogni giorno da quando è nata e così accumulo rancore e risentimento... Finendo per passare poi per acida e scostante...Io voglio VIVERE CHIARO? cazzeggiare con le mie amiche in centro parlando di ragazzi, anime, parodie e ******* che ci fanno ride a crepapelle.. Fare video stupidi per poi ricordarcene da adulti.. Viaggiare insieme sempre con la risata e aiutandosi nel momento del bisogno...A volte penso che essere sveglia e fosciente fi ciò che voglio sia la mia rovina... Dovrei dormire in un mare di illusioni e menzogne...
    Ultima modifica di XxxDarkGirl003Xxx; 19-06-2022 alle 16:55
     
  6. L'avatar di XxxDarkGirl003Xxx

    XxxDarkGirl003Xxx XxxDarkGirl003Xxx è offline PrincipianteMessaggi 44 Membro dal Jun 2022 #6

    Predefinito

    E comunque avevo delle piccole comitive i primi anni delle superiori..Inizialmente erano simpatici e mi facevanosentire parte integrante del gruppo. Scherzavamo e andavo a casa loro per giocare alla play e parlare di fatti nostri.. Poi hanno inziato a parlarmi allle spalle (come al solito) e pian piano mi sono allontanata anche da loro..Poi dovevo chiamarli e scrivergli sempre io.. Solo qualche volta si sono degnate di chiedermi di uscire di loro spontanea volontà. In classe sono tutte indifferenti e per i ***** loro. Quindi figuriamoci.Se avessi saputo prima cosa mi attendeva in sta vita, non avrei nemmeno osato nascere... Mille prove per poi soffrire e di conseguenza imparare a calpestare gli altri.
    Ultima modifica di XxxDarkGirl003Xxx; 19-06-2022 alle 16:58
     
  7. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline Super FriendMessaggi 6,136 Membro dal Nov 2019
    Località Vergate sul Mincio, Italia.
    #7

    Predefinito

    Le cose che rendono difficile la socialità.

    Credersi migliori degli altri senza esserlo
    Apparire bisognosi
    Credere che gli altri pensino male di noi.
    Importare che agli altri importi di noi.
    Essere una palla.



    Le cose che aiutano la socialità.

    Essere uno a cui fottesega
    Essere uno che la propria palla se la porta da sé.
    Domandarsi "vorrei essere amico di uno come me?" e rispondersi con entusiasmo di sì.
    Offrire per primo quello che si vorrebbe ricevere dagli altri e chissenefrega se non lo riceviamo.

    Saper smettere di elencare quando si ha rotto le balle 😛
    Se la vita ti sorride... ha una paresi.
     
  8. FLST FLST è offline JuniorMessaggi 1,558 Membro dal Jul 2021 #8

    Predefinito

    Io sono un ragazzo di 26 anni e mi dispiace tanto Dark Girl, anch'io ho avuto questi momenti poi sono riuscito ad ottenere qualcosa guardando nella città dove sono nato e dove purtroppo non ho vissuto approfonditamente. Pensa che vivo in un piccolo paesino di gente veramente cattiva che neanche i miei genitori si sono ambientati poiché loro sono del sud. E le province limitrofe idem, tutti fatti della stessa pasta. Quel poco bello l'ho trovato nel capoluogo perché il posto è grande e sono abituati al turismo. Quando vuoi scrivimi in privato, non mi collego sempre ma quando posso rispondo 😊
     
  9. L'avatar di micetto77

    micetto77 micetto77 è offline Super FriendMessaggi 5,467 Membro dal Jun 2013 #9

    Predefinito

    A volte diamo sempre la colpa agli altri o alla società senza mai prendere in considerazione l'ipotesi che potremmo essere noi quelli sbagliati...
    Ultima modifica di micetto77; 19-06-2022 alle 17:13
     
  10. L'avatar di -Crianza-

    -Crianza- -Crianza- è offline PrincipianteMessaggi 166 Membro dal Jun 2022 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldatojoker Visualizza Messaggio
    Le cose che rendono difficile la socialità.

    Credersi migliori degli altri senza esserlo
    Apparire bisognosi
    Credere che gli altri pensino male di noi.
    Importare che agli altri importi di noi.
    Essere una palla.



    Le cose che aiutano la socialità.

    Essere uno a cui fottesega
    Essere uno che la propria palla se la porta da sé.
    Domandarsi "vorrei essere amico di uno come me?" e rispondersi con entusiasmo di sì.
    Offrire per primo quello che si vorrebbe ricevere dagli altri e chissenefrega se non lo riceviamo.

    Saper smettere di elencare quando si ha rotto le balle 😛
    Ho invidiato la tua capacità di sintesi 😄
    LaPeppa and Soldatojoker like this.