Sola e senza amici... - Pagina 25

Discussione iniziata da XxxDarkGirl003Xxx il 19-06-2022 - 242 messaggi - 9987 Visite

Like Tree184Likes
  1. L'avatar di rakosi89

    rakosi89 rakosi89 è offline FriendMessaggi 4,384 Membro dal Jan 2016 #241

    Predefinito

    Chiedi tu stessa ai mod il perché, mica è vietato.... ricordati di usare questo linguaggio gentile ed educato quando lo fai però e vedrai che tutto ti sarà chiaro 😁
    Soldatojoker likes this.


     
  2. Sergio222 Sergio222 è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Jun 2022 #242

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da -Crianza- Visualizza Messaggio
    Darkgirl, ti dirò una cosa che potrà sembrarti insensibile ma in realtà non lo è. Impara a stare bene anche da sola, a bastarti, amati, lavora su te stessa in questo senso.
    In tutta la mia infanzia non ho mai avuto una grande fortuna con le amicizie. Sai perché?
    Da un lato, ero una ragazzina estremamente timida che faticava ad esprimere le proprie idee, e ciò mi ha resa anche facilmente attaccabile dai bulletti di turno.
    Dall' altro lato ero come te, avevo aspettative, ero buona, ingenua, e cercavo un amicizia sincera, mi aspettavo questa bontà anche dagli altri. Cercavo persone che mi stessero vicino per ciò che ero, non per i compiti che gli potevo fare o altri favori e purtroppo, in questi senso, non ho avuto fortuna.
    Per uscire dovevo chiamare sempre io, se no non venivo chiamata e credimi mi sentivo molto sola in quel periodo perciò so perfettamente ciò che stai passando.
    Sai come ne sono uscita?
    Ho cominciato a fregarmene totalmente degli altri. Giorno per giorno ho costruito abitudini che non mi davano proprio modo di pensare al fatto di sentirmi sola.
    Studiavo, facevo diverse attività sportive, se avevo voglia di andarmi a fare un giro ci andavo anche da sola. Con il tempo quelle aspettative per cui ero stata ferita, delusa in passato non c'erano piu'.
    Sono diventata una persona più leggera, spensierata anche nell' approccio con gli altri. Scherzavo, mi buttavo, non mi importava nemmeno più di costruire un amizia intima con qualcuno, non ne sentivo più il bisogno.
    Questo cambiamento con il tempo, ha fatto avvicinare le persone a me in maniera totalmente naturale e spontanea. Le amicizie per me sono arrivate dopo, quindi non perdere mai la speranza ma al tempo stesso impara a non sentirti mai sola e a dipendere dagli altri.
    Per il resto se vuoi un consiglio pratico, non chiuderti in te stessa. Dedicati a diverse attività, esci. Vedrai che delle amiche buone arriveranno.. e quando vuoi scrivimi anche in privato per una chiacchiera. Un bacio😘
    Risposta magnifica, Crianza. Consiglio a DarkGirl di leggere "Paura di Vivere" (in inglese "Fear of Life") di Alexander Lowen, l'autore spiega proprio quello che Crianza ha messo in pratica con successo.