La solitudine di un abbandono al tempo del Covid

Discussione iniziata da Adanyy il 15-01-2021 - 13 messaggi - 944 Visite

Like Tree19Likes
  1. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,057 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #1

    Predefinito La solitudine di un abbandono al tempo del Covid

    Sarebbe il soggetto giusto per un film!

    Nel corso della vita - ho più anni di tanti di voi - sono passato più volte dalla fine di una storia d'amore.
    Amori importanti, uno più di altri, amori di cui non rinnego nulla e dei quali a distanza di anni ho dei bei ricordi.

    Per me ogni fine è sempre stata un mezzo dramma, ma con gli anni ho capito le MIE dinamiche emotive di questi frangenti e quindi, oggi, affronto questa ultima fine in maniera molto più conscia di ogni altra precedente fine.
    In altre parole so cosa si può e si deve fare, ma anche e soprattutto quello che per nessun motivo di deve fare.. perchè tanto non servirebbe a nulla se non ad umiliarsi e a ridurre la propria autostima (che oltretutto in questi momenti è proprio al minimo).

    La cosa che però non ho mai vissuto come nessuno di voi, è una fine in un momento come questo, dove, causa covid e relative restrizioni, i contatti sociali sono ridotti al minimo e anche quando si riesce a mantenere dei rapporti con chicchessia ci si ritrova, o almeno io mi ritrovo, "spento" e senza chissà quale entusiasmo.
    E la cosa, in certi momenti, diventa ancora più pesante perchè il normale senso di solitudine post "abbandono" viene amplificato in maniera esponenziale dato che non si ha la possibilità di interagire praticamente, o quasi, con nessuno.
    Mielezenzero and Ludwig80 like this.


     
  2. rob221 rob221 è online JuniorMessaggi 1,443 Membro dal Jun 2020 #2

    Predefinito

    Lo capisco. In questi mesi ho fatto davvero fatica a reprimere i pensieri malinconici, perciò comprendo che vivere una separazione ora sia più difficile.
    Io spero che tu riesca a coltivare comunque qualche rapporto stretto con qualcuno.
    Minsc and Mielezenzero like this.
     
  3. L'avatar di hptv

    hptv hptv è offline ApprendistaMessaggi 262 Membro dal Jan 2021
    Località IT
    #3

    Predefinito

    Io ho conosciuto una facendo un tampone, non succedeva da mesi. Per farti capire come ci ha ridotti sto COVID 😩😅
    markk92 and Minsc like this.
     
  4. manubi manubi è offline ApprendistaMessaggi 351 Membro dal Apr 2019 #4

    Predefinito

    Ti capisco, anche io ho avuto momenti simili nel primo lockdown. Chiusa in casa da sola con i miei pensieri. Mi sono concentrata sullo sport, la lettura, la psicoterapia. Ovviamente mi sento molto più forte ora, e così ti sentirai tu tra qualche mese. Fai le cose che più ti piacciono ( nei limiti del possibile) e sogna sul futuro. Aiuta molto!
    Minsc likes this.
     
  5. markk92 markk92 è offline PrincipianteMessaggi 110 Membro dal Jan 2021
    Località Veneto
    #5

    Predefinito

    Sicuramente la situazione che stiamo vivendo ha amplificato tutto,compresi i sentimenti e i momenti di malinconia.anche perché un conto é un mese-due,ma ora cominciano ad essere ben di più e le prospettive non son tanto incoraggianti.
    Io mi son concentrato sul lavoro,mi sono fatto una cultura cinematografica e leggo un libro dietro l’altro.e mi sfogo correndo a piedi e allenandomi a casa..in questo modo ho ridotto al minimo i tempi morti durante la giornata (quindi anche quelli in cui si pensa di più )..
    Ria90 and Minsc like this.
     
  6. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline Super FriendMessaggi 5,258 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    È un momento complicato quello che stiamo vivendo ma gradualmente verso l'estate o fine 2021 la situazione migliorerà. Però per fortuna viviamo in un'epoca in cui ci sono tante distrazioni, a cominciare dai film, libri e altri hobby. Internet su questo è stato un bene! andrai avanti e chissà quante altre persone incontrerai. Forse tutto questo migliorerà i rapporti sociali e dal vivo, forse! e per Hptv, non c'è mai nessun luogo sbagliato per conoscere qualcuno
    norge, markk92 and Vapensiero like this.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Cos’è meglio, nascere direttamente buono, o sconfiggere la tua natura malvagia attraverso un grande sforzo?"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  7. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,057 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Grazie a tutti!
    Non sono sull'orlo del suicidio e nemmeno preoccupato per il futuro "sentimentale".
    Ho fatto solo delle considerazioni di vita a voce alta.. perchè il Covid fa anche questo, cosa della quale si parla molto poco o per nulla.
    In fin dei conti chi vive oggi una situazione post separazione oltre alle magagne che avrebbe in un qualsiasi altro momento, si deve anche caricare sulle spalle questo senso di solitudine che aleggia ovunque.
    rob221, Minsc and Ludwig80 like this.
    Ultima modifica di Adanyy; 15-01-2021 alle 23:27
     
  8. JonSnow JonSnow è online ApprendistaMessaggi 334 Membro dal Jun 2012
    Località Genova
    #8

    Predefinito

    Hai colto perfettamente il punto... Lasciarsi in questo periodo che è così brutto per tanti motivi lascia una malinconia particolare... Tante cose che aiutavano non sono attuabili (uscire con amici o viaggiare) e anche conoscere gente nuova è molto più difficile. Ma passerà anche questa
     
  9. Ria90 Ria90 è offline PrincipianteMessaggi 10 Membro dal Jan 2021 #9

    Predefinito

    Ti capisco benissimo, mi trovo nella tua stessa situazione. Una storia che finisce di questi tempi è davvero logorante, questo lockdown ci sta privando di qualsiasi distrazione, i tempi morti durante la giornata sono infiniti, di conseguenza si passano tante ore a rimuginare..bisogna cercare di riempire questi vuoti facendo qualcosa di costruttivo, leggendo, cucinando, facendo sport, guardando un film, seguendo corsi online..così facendo questo lockdown passerà più velocemente, e quando ritorneremo alla nostra vita e alla nostra libertà, riguardandoci indietro ci sentiremo così stupidi di aver sprecato così tante ore preziose a rimuginare. Ricordiamoci bene che come ci sentiamo dipende solo dal significato che diamo agli eventi esterni! Questa cosa deve farci riflettere e far capire che la nostra felicità non può dipendere da un’altra persona, ma la dobbiamo cercare dentro di noi.
    Adanyy, Melite and Mielezenzero like this.
     
  10. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,347 Membro dal Aug 2019 #10

    Predefinito

    Consiglio, a chi si sente isolato in tempo di covid, di approfittarne per imparare a fare qualcosa di nuovo. Io ho tirato fuori dallo sgabuzzino la vecchia tastiera e ho ripreso a esercitarmi con la musica, cosa che avevo abbandonato un paio d'anni fa per mancanza di tempo.

    Mi riempie qualche ora al giorno e mi lascia il senso di soddisfazione di non aver sprecato la giornata.
    Melite likes this.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/