Sono arrivata ai 30 anni nel modo in cui non avrei mai voluto: triste e disillusa - Pagina 12

Discussione iniziata da Sybille87 il 23-08-2017 - 116 messaggi - 7606 Visite

Like Tree159Likes
  1. L'avatar di animasolitaria11

    animasolitaria11 animasolitaria11 è offline Super ApprendistaMessaggi 632 Membro dal Apr 2017 #111

    Predefinito

    Bello andare in giro soli , io ho un po’ varie remore ma non riguardano gli altri bensì la mia salute ... fai bene cmq anche io ormai ho accantonato gli altri sono individualista e a parte con mia sorella non esco con nessuno tanto prima o poi spariscono tutti ... Auto , treno o aereo ? Come ti sposti di solito ... a me piace il treno soprattutto quelli super veloci .....


    Homo homini lupus ...
     
  2. L'avatar di Amarena504

    Amarena504 Amarena504 è offline PrincipianteMessaggi 65 Membro dal May 2016
    Località Piemonte
    #112

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cenere889 Visualizza Messaggio
    Ciao Sybille, mi riconosco molto nelle parole che hai scritto e che hai usato. Anche io alla soglia dei 30 anni mi sento proprio così e non vedo via d'uscita. Sono sempre stata piuttosto sfortunata in campo amoroso e ultimamente ho perso tutte le amiche perché si sono fidanzate e a nessuna di loro interessa fare uscite. Ho fatto pure presente la condizione in cui mi sento, tutte hanno detto che gli dispiaceva, ma nessuna che abbia dimostrato davvero amicizia...
    Mi sono sforzata di uscire con un'altra amica, anche se non mi andava molto a genio e non mi trovo affatto bene con lei perché parla solo di se stessa ed è molto pesa. Mi chiedo come io abbia a ridurmi così... la solitudine mi spaventa.
    Anche io sono sola da molti anni in campo amoroso... anche se ultimamente ho avuto a che fare con un ragazzo, mi sono innamorata follemente, non volevo perderlo e invece lui ha preferito una molto più piccola...
    Mi sento distrutta e non vedo un futuro positivo da questo punto di vista...
    Non ti abbattere Cenere!
    La vita è fatta di situazioni problematiche da superare e sopportare, cerca il conforto e la forza nelle persone care e affronta le tue difficoltà a testa alta!
    Sybille87 likes this.
     
  3. L'avatar di Maggiolo

    Maggiolo Maggiolo è offline FriendMessaggi 3,111 Membro dal Feb 2013
    Località Milano
    #113

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iperbole_Equilatera Visualizza Messaggio
    Fatto sta che sono arrivata ai trent'anni senza più nessuna voglia di frequentare le persone, ma nel contempo ho trovato tantissima serenità (e forse la mia salvezza) nella solitudine e nelle mie passioni. Ti dico anche che io ho sempre odiato i gruppi e preferisco uscire con una o due persone con cui mi trovo bene. Certo se qualcuno mi avesse fatto un discorso simile quando mi sentivo come ti senti ora tu lo avrei mandato al diavolo, ed infatti non è certo il consiglio che serve a te. Ti posso però assicurare che purtroppo dopo una certa età noto che quasi tutti pensano solo a loro stessi, alla loro famiglia (se ce l'hanno), al proprio partner e lasciano agli amici le briciole del loro tempo, magari i single vivono male la condizione in cui sono e non hanno voglia di uscire a divertirsi… però ti assicuro che è possibile imparare anche ad apprezzare la solitudine e a non viverla come una condanna, io ci sono riuscita; per esempio, hai mai provato a viaggiare da sola? Potresti anche conoscere nuove persone. Ho visto che il tuo messaggio risale al 2017, è cambiato qualcosa nel frattempo?
    Ciao Iperbole;

    mi è molto piaciuto questo tuo post, e sono d'accordo con te.

    Le persone, con le dovute eccezioni, a tutte le età dedicano poca considerazione all'amicizia; se qualcuno dedica più tempo, molto spesso, non è perchè ne abbia più considerazione, ma semplicemente perchè ha più tempo libero, o peggio, non sa come "ammazzare" il tempo o perché ha in attimo di "sfruttare" le amicizie per raggiungere obiettivi personali, ma aspetti solo che trovi il/la fidanzato/a o raggiunga uno di questi obiettivi, e nessuno lo/a rivedrà più.

    La chiave di volta, come tu giustamente ha detto, è trovare la serenità, l'equilibrio, il benessere in sè stessi e nelle proprie passioni; è un po' quello che ho fatto anch'io, a quel punto diventa difficle sentirsi solo, ancor più difficile annoiarsi, e le altre persone percepiranno questo stato di cose e cercheranno, loro, la nostra amicizia.

    Seguendo le mie passioni, partecipando a cene di gruppo o simili, negli ultimi anni sto conoscendo persone che veramente reputo valide, e agli amici storici (quei pochi che mi erano rimasti) dopo tanto tempo, mi sta capitando di aggiungerne di nuovi
     
  4. L'avatar di Saltolontano77

    Saltolontano77 Saltolontano77 è offline PrincipianteMessaggi 109 Membro dal Oct 2018
    Località Italy
    #114

    Predefinito

    Iperbole risp
     
  5. Sybille87 Sybille87 è offline PrincipianteMessaggi 150 Membro dal Aug 2017 #115

    Predefinito

    Ciao Iperbole Equilatera,
    mi ha fatto molto piacere leggere il tuo contributo e mi spiace che tu abbia messo delle distanze tra te e gli altri.
    Sia chiaro: ti comprendo benissimo, penso però che l'uomo sia un animale sociale e che non possa vivere a lungo da solo e che abbia bisogno di vicinanza e di confronto, il che non vuol dire accontentarsi della qualunque.
    Per quanto riguarda me avevo commentato poco sopra e ti riporto a seguire il contenuto del mio pregresso commento:
    ----------------------------------
    Eccomi..sono l'autrice del post, a distanza di quasi un anno.
    La descrizione che ho fatto di me è fedelissima alla realtà, come del resto risponde al vero il fatto che io sia circondata da persone e che per forza di cose entri a contratto sempre con una moltitudine di gente. Vero anche che faccio molte attività ed esco spesso.
    Ti parlo di quello che mi è successo a distanza di un anno.
    Ho conosciuto come sempre moltissime persone, fatto moltissime cose, vissuto in modo accellerato.
    Quante persone continuo ancora a sentire di tutte quelle che ho conosciuto in questo anno e passa?Poche, pochissime direi..
    Pensa che avevamo anche formato un bel gruppo allargato, che ahimè si è spezzettato strada facendo.
    Il punto nodale è uno solo: puoi conoscere mille persone ma si tratta ormai di rapporti transitori, fugaci, che valgono il tempo che valgono.
    Non c'è autenticità, non c'è la voglia di portare avanti le cose, ognuno è preso dal suo piccolo mondo.
    Simpas likes this.
     
  6. L'avatar di animasolitaria11

    animasolitaria11 animasolitaria11 è offline Super ApprendistaMessaggi 632 Membro dal Apr 2017 #116

    Predefinito

    Vero Sybille hai ragione e poi sei ancora giovane , io ho qualche anno in più ma vedo che più si va avanti e più si fa fatica a crearsi “ un giro “ stabile ... posso chiederti quali posti hai freuquentato per conoscere tutta questa moltitudine di persone ? Anche se vedo che non ti è servito ... ora io mi domando ma la gente allora come fa a sposarsi /convivere, fare figli e avere l’ amante se a partire dall’ amicizia i rapporti sono tutti fugaci ??? .....
    Homo homini lupus ...
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]