Sono diventata la badante di mio padre e sto impazzendo - Pagina 9

Discussione iniziata da Marcioindanimarca il 07-11-2017 - 82 messaggi - 4121 Visite

Like Tree93Likes
  1. ragazzobds ragazzobds è online FriendMessaggi 3,706 Membro dal Jul 2017 #81

    Predefinito

    Mi dispiace tantissimo.
    Voglio darti le mie condoglianze, e un abbraccio virtuale.
    Per il resto, posso al massimo ricordarti nelle mie preghiere. Spero che la vita abbia pagato il suo conto con te, e da ora in poi non possa che migliorare.


     
  2. Specchioscuro Specchioscuro è offline PrincipianteMessaggi 178 Membro dal Sep 2018 #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marcioindanimarca Visualizza Messaggio
    Ragazzi è quasi un anno che non aggiorno il thread, nel frattempo come qualcuno già sa purtroppo mia madre non ce l'ha fatta, io per l'estero non sono più partita e ora devo iniziare il secondo anno di specialistica.
    Praticamente siamo rimasti solo io e lui, collabora pure ma devo dirgli tutto, dal ricordargli di lavarsi a fargli la lista della spesa, a cosa cucinare e come farlo (nonostante glielo abbia fatto vedere mille volte). Fortunatamente il prossimo anno andrò a studiare fuori, ho vinto un'altra borsa di studio, ma nel frattempo devo restare in questo paesino degradante dalla mentalità retrogada e cattiva, dove non ho amici e se cerco di farmeli mi fanno sentire come se mi stessero facendo un favore perché ormai hanno tutti il gruppo consolidato...ci sono dei bravi ragazzi con cui esco il sabato sera per fortuna, ma alla fine mi rendo conto che a parte loro ho perso pure la voglia di conoscere gente o stringere rapporti, mi danno fastidio le persone. Poi mi pare di non avere un padre ma un figlio, che tra l'altro per me non ha mai alzato un dito ed è stato sempre assente in qualsiasi senso.
    Fortunatamente spero stavolta sia una situazione momentanea, il mio futuro non è qui. Però nel frattempo devo sopportarlo ed è pesante...pensavo fosse diversa la vita di una quasi 25enne.
    Ci sono vite di 25enni certamente peggiori, ma anche molto migliori..

    Vivi un periodo di isolamento emotivo, al di là delle chiare problematiche di casa

    Sembra una sorta di gabbia, benché ciò che sta fuori da essa non è esattamente la libertà

    E la sensazione di isolamento da ciò che ci circonda che si trasforma in soffocamento, può ferire, e parecchio.

    Non farti soffocare da tutto questo, se riesci

    Anche se respirare con la sensazione di libertà, oggi non sembra affatto possibile
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]