Sono molto stanco

Discussione iniziata da SOSSOS il 27-07-2020 - 73 messaggi - 2607 Visite

Like Tree81Likes
  1. SOSSOS SOSSOS è offline PrincipianteMessaggi 97 Membro dal Jul 2020 #1

    Predefinito Sono molto stanco

    Sono sempre stato abituato a fare il punto della "situazione", a valutare, soppesare ed inevitabilmente giudicare. Ora a 54 anni lo devo fare su me stesso e a differenza di precenti autoanalisi mi ritrovo in un tunnel senza fine.Bello e come se dimostrassi 40 anni (almeno così dicono di me le donne), con una posizione economica invidiabile, un lavoro sicuro e ben remunerato anche in tempo di Covid... ma solo e stanco di vivere.Vorrei tornare piccino per dirmi: lascia stare il lavoro, non guardare le gratificazioni sociali, cercati una brava ragazza, sposarla, fai dei figli e vivi con loro.Ora davanti a me vedo il nulla e solo per codardia mi costringo a continuare ad essere o meglio per non dar un dispiacere a mia sorella, ai miei nipoti e a mia madre che, povera donna, si è fatta in quattro per farmi arrivare dove ora sono. Perdonate lo sfogo, passerà anche questo e mi convincerò che per non esser dei falliti non serve avere qualcuno che ti voglia e a cui voler bene.Vi chiederete... Ma scusa con l'altro sesso come va? Che dirvi, non me n'è andata bene una... Per carità grandi belle scopate in giro per il mondo è senza mai far star male nessuna (rispetto prima di tutto), ma le volte che ho incontrato la persona con cui sognare, ecco quelle volte son rimasto sempre da solo... Avrò di certo delle colpe, chi non le ha oppure deve solo andare così e sarà il destino a facilitarti le cose (una malattia improvvisa magari). Grazie per avermi ascoltato e perdonate il mio pessimismo.
    Guybrush81 and erik555 like this.


     
  2. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline JuniorMessaggi 1,763 Membro dal Aug 2019 #2

    Predefinito

    Comprendo il tuo senso di vuoto, e ci sarebbe effettivamente da capire cosa non ha funzionato con l'altro sesso, quale sia il reale inghippo che non ti abbia permesso una relazione appagante.
    Lascia perdere chi ti dice che da soli si sta ottimamente. Questa cosa è vera se sei tu a sceglierlo.
    Però una domanda mi sorge spontanea: perché di solito gli uomini si fanno di queste domande arrivati a 55/60 anni, e le donne almeno 10/15 anni prima di loro? Comunque, non ho consigli, se non quello di provare veramente a rivedere te stesso nelle relazioni avute con le donne.
    Azzy likes this.
    La cattiveria ha due genitori: l'ignoranza e la sofferenza.
     
  3. milestone321 milestone321 è offline ApprendistaMessaggi 207 Membro dal Apr 2016 #3

    Predefinito

    Ti do un consiglio che spero seguirai.
    Consulta uno psicologo.

    Il fatto che tu sia consapevole che qualcosa nella tua vita è fuori posto è un buon segno, vuol dire che la tua mente è vigile, è sveglia, e non sei totalmente assoggettato o assecondante agli eventi della vita.
    Un buon psicoterapeuta può indicarti la giusta via per vivere in maniera più piena la tua vita e ti aiuterà a capire tantissime cose di te stesso.
    Una volta capito chi sei (e credimi, siamo convinti di saperlo e siamo anche bravissimi a mentire a noi stessi dandoci giustificazioni con delle dinamiche logiche a volte assurde) trovare la via più consona per te, la tua dimensione sarà più semplice.
    E automaticamente (non sto scherzando, sarà veramente AUTOMATICO, testimonio io) troverai la persona giusta.
    Perché devi essere per primo TU la persona giusta PER TE STESSO per trovare poi la persona giusta che ti starà accanto, la attirerai a te, te lo garantisco.

    Facci sapere.
    SOSSOS, fantasticonov and Treemax like this.
     
  4. L'avatar di norge

    norge norge è offline Super SeniorMessaggi 23,037 Membro dal Jan 2019 #4

    Predefinito

    Secondo me un po' di autoanalisi va bene ma devi capire perché non è andata con le donne. Comunque fai ancora in tempo ad avere una tua famiglia cercando una compagna.Una coppia è già una famiglia
    ..
    SOSSOS, fantasticonov and Romance like this.
    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)
     
  5. SOSSOS SOSSOS è offline PrincipianteMessaggi 97 Membro dal Jul 2020 #5

    Predefinito

    Grazie Melograna per la gentile risposta. Forse domande me ne son fatte anche troppe e sin da prima dell'università; presente il tipo che si dedica agli altri, che pensa al bene comune... Forse sono stato troppo debole e sensibile, mi sono sempre fidato ed ho sbagliato a non impormi... Probabile sia uomo per 100 anni fa, dove una stretta di mano è una promessa fatta erano rispettati Poi mi son sempre detto che non dovevo rincorrere nessuno, che non potevo sempre sognare, idealizzare.... Sì son convinto che non si è fatti per star da soli, proprio uno spreco di qualità. Proverò a dar a me stesso i tanti consigli che dispendio ai molti che incontro e ad essere meno severo con me stesso. Poi se guardo attorno a me, quando vedo le enormi disgrazie che la vita presenta (genitori distrutti per la morte del figlio adolescente o donne abbandonate da mariti schifosamente codardi), beh devo esser contento di quel che ho e non lamentarmi più.Ancora grazie per l'ascolto
    Melograna and norge like this.
     
  6. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline JuniorMessaggi 1,274 Membro dal Nov 2019 #6

    Predefinito

    Un nostrano Citizen Kane.
    Ce l'hai uno slittino con scritto sopra "rosebud"?
    O anche qualcosa di simile?
    I morti sanno soltanto una cosa: che è meglio essere vivi. (Soldato Joker, quello vero)
     
  7. SOSSOS SOSSOS è offline PrincipianteMessaggi 97 Membro dal Jul 2020 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldatojoker Visualizza Messaggio
    Un nostrano Citizen Kane.Ce l'hai uno slittino con scritto sopra "rosebud"?O anche qualcosa di simile?
    In effetti, di noi stessi, chi ci incontra ha solo la "sua" di verità. Ecco perché non mi son mai preoccupato della stima o disistima altrui: sono per loro natura incomplete. Bel film, visto più volte. Saluti
    Ultima modifica di SOSSOS; 27-07-2020 alle 21:44
     
  8. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è online JuniorMessaggi 1,396 Membro dal Mar 2020 #8

    Predefinito

    Ci sono stati dei periodi in cui ero single e mi ponevo una domanda, che peraltro rimbalzava anche quando stavo con qualcuna senza progettare il futuro: lavoro tanto perchè non ho una famiglie, oppure non ho una famiglia perchè lavoro tanto?

    Per buona parte della mia vita ho messo il lavoro davanti a tutto, pur avendo delle storie anche importanti, ma alla fine mi sono trovato a sposarmi a 44 anni. Beh, se no altro il tempo è servito a fare la scelta migliore. Se l'avessi fatto prima avrei avuto dei figli, ma tant'è, sono felice così.

    Capisco la tua vita, non il tuo pessimismo e la tua stanchezza di vivere. Hai ancora la possibilità di farti una vita sentimentale e relazionale, anche coniugale se ci credi: devi solo aprirti, essere disponibile, ricettivo.
    fantasticonov likes this.
     
  9. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,180 Membro dal Dec 2015 #9

    Predefinito

    Forse vale davvero la pena solo rivedere se stesso nelle relazioni con le donne, tutte.
    Welcome Home
     
  10. luca9028 luca9028 è offline FriendMessaggi 2,783 Membro dal Apr 2020 #10

    Predefinito

    Ciao coetaneo...crisi di mezza età..cerca di guardare il bicchiero mezzo pieno e riparti dai..nella vita fino a quando c'è la forza e la voglia non si molla..guardare indietro e scorgere quello che non è andato crea malinconia. Ma bisogna vivere pensando al futuro e alle sfide che ci saranno..vivendo tutto in maniera ottimistica..👍
    fantasticonov likes this.