Sono in un rapporto simbiotico?

Discussione iniziata da Anzianotti il 19-07-2021 - 63 messaggi - 1295 Visite

Like Tree27Likes
  1. Anzianotti Anzianotti è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Jul 2021 #1

    Predefinito Sono in un rapporto simbiotico?

    Ciao a tutti,
    appena iscritto e già comincio a rompere le balle con domande!
    come si fa a capire se si è in un rapporto simbiotico? riassumo velocemente la mia situazione:
    stiamo insieme da 6 anni, sposati da 2. Adulti sotto i 40 entrambi, con esperienza di storie molto lunghe alle spalle.
    Fin dall'inizio io super innamorato, lei più sulle sue. Pretendeva da subito una presenza costante, ma in realtà la sentivo piuttosto distaccata. Questo mi ha portato ad alzare la posta sempre di più e sempre più velocemente. Ripensandoci mi sembra folle, ma più lei mandava segnali che mi facevano sentire inadeguato più io rilanciavo. E così in pochi anni abbiamo iniziato una convivenza e poi ci siamo sposati.
    In verità siamo due persone molto compatibili, ma quella della costante e asfissiante presenza reciproca è stata sempre motivo di litigi tra noi. Piano piano mi sono trovato a diradare le birre con gli amici, le uscite in moto in solitaria, le sedute di allenamento al parco. Tutto perchè ogni volta era una discussione ed alla fine pur di non discutere più, mi trovo a fare tutto insieme a lei. Fortuna che non lavoriamo insieme, altrimenti non avrei nemmeno modo di scrivere queste righe.
    La cosa non si limita soltanto alle attività fuori dalle mura di casa. Anche in casa le attività sono svolte tutte in coppia. Se lei cucina, io devo essere lì, pronto ad aiutarla. Magari non faccio nulla e guardo la TV ma devo essere lì. Se si guarda la TV, si guarda insieme, le stesse cose. Ne consegue che se la cosa non piace ad entrambi, non si guarda. E lo stesso vale per la musica, il cibo e tantissime altre cose.
    Questo sta portando ad un appiattimento assurdo in cui se c'è una qualsiasi cosa che piace ad un solo componente della coppia, questo si sente quasi in colpa a manifestarla per non spostare i sottilissimi equilibri.

    E' tua moglie! Parlale! mi dirà qualcuno. Ecco.. non è una persona ben disposta al dialogo per sua natura. Ho provato a prendere l'argomento qualche volta. Specialmente quando si discuteva (ahimè era l'unico momento, perchè prendere la discussione "out of nothing" equivaleva comunque a iniziare a litigare). Bene, la sua posizione a riguardo è sempre stata che quando due persone stanno insieme fanno così, punto e basta. Che la sua maniera di intendere una relazione è questa, e che io sono troppo individualista.

    Ho scritto un papiro...


     
  2. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 3,540 Membro dal Nov 2019 #2

    Predefinito

    Fratello, ti capisco, ca zzo se ti capisco!
    Anche mia moglie sosteneva che tutto ciò che fa il singolo è sottratto alla coppia... ma solo quando faceva comodo a lei: lo scopare, per esempio, era da farsi solo quando le andava a lei (raramente), perché altrimenti era prevaricazione maschilista 😂
    Ma almeno voi scopate con gaudio ( che non è un terzo uomo) ?
    rabe likes this.
    Quando sarò vecchio mi pentirò dei miei peccati... non commessi
     
  3. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 30,143 Membro dal Aug 2010 #3

    Predefinito

    Il punto non é la simbiosi, il punto é che non avete la stessa idea di coppia ed é questo ad essere logorante.
    Nairobi and againstallodds like this.
    Ultima modifica di rabe; 20-07-2021 alle 08:45
     
  4. Adanyy Adanyy è offline FriendMessaggi 2,512 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #4

    Predefinito

    Se la cosa ti va stretta.. e l'impressione è che ti sarà sempre più stretta.. non puoi che parlarne con lei e mettere i paletti divisori.
    Solo a leggere il tuo racconto mi sono sentito soffocare, non immagino cosa sia viverlo!

    Sei sempre in tempo a cambiare.... moglie.
    againstallodds likes this.
    Ultima modifica di Adanyy; 20-07-2021 alle 09:30
     
  5. L'avatar di Nairobi

    Nairobi Nairobi è offline ApprendistaMessaggi 315 Membro dal Feb 2021 #5

    Predefinito

    Se non ho capito male lavorate entrambi, quindi il tempo per stare insieme e' ridotto da quanto tempo lavorate e state lontani. Mi pare di aver capito che hai solo ridotto con gli amici , il tuoi allenamenti e le tue uscite in moto, ma che ancora lo fai. Il comportamento di tua moglie sembra quello di quando sta poco con il marito , per questo se cucina ti chiede di fargli semplicemente compagnia. Mi pare che lei il suo tempo libero lo voglia condividere con te , ma quanto tempo passate realmente insieme al giorno? E tu quanto tempo riesci a ritagliarti per te da solo?
     
  6. Anzianotti Anzianotti è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Jul 2021 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldatojoker Visualizza Messaggio
    Fratello, ti capisco, ca zzo se ti capisco!
    Anche mia moglie sosteneva che tutto ciò che fa il singolo è sottratto alla coppia... ma solo quando faceva comodo a lei: lo scopare, per esempio, era da farsi solo quando le andava a lei (raramente), perché altrimenti era prevaricazione maschilista 😂
    Ma almeno voi scopate con gaudio ( che non è un terzo uomo) ?
    Bah il sesso è sempre stato alti e bassi... lei, con me, ha sempre avuto difficoltà a raggiungere l'orgasmo. Ed ogni volta parlarne è un problema perchè qualsiasi cosa io dica viene travisata e contribuisce ad alimentare i suoi blocchi...
    La voglia non le manca... o meglio, non mi rifiuta (quasi) mai, ma quando non ha voglia me ne accorgo e lì ho due possibilità: 1) continuare a fare il mio comodo e finire il prima possibile. 2) lasciar stare con conseguente pippotto sul fatto che non la trovo più attraente o addirittura non la ami più. E dai giù a cercare di spiegare che anche essendone innamorati, a scopare con un tronco non è così divertente...
     
  7. Adanyy Adanyy è offline FriendMessaggi 2,512 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Man mano che scrivi aggiungi tasselli non secondari..

    Ti impedisce di fare quello che vuoi (perchè di questo si tratta).
    E' opprimente.
    Dulcis in fundo... non avete affinità sessuale.

    Fai tu i tuoi conti.
    Ultima modifica di Adanyy; 20-07-2021 alle 10:14
     
  8. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 2,070 Membro dal Jun 2020 #8

    Predefinito

    Dal mio punto di vista un po' sì, perché soffro le relazioni in cui ci sono pochi spazi personali. Però è anche vero che è un rapporto normale; in genere le coppie che conosco, trascorrono il tempo libero prevalentemente insieme.
    Il problema è che a te pesa e credo che ti pesi perché sei tu a doverti adattare a lei e ai suoi gisti, o sbaglio? Se uno dei due è poco adattabile, dovrebbe avere l'intelligenza di lasciare all'altro un po' di libertà (che è ciò che avviene nel mio caso, dove io sono adattabile e mio marito no).
     
  9. Anzianotti Anzianotti è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Jul 2021 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    Il punto non é la simbiosi, il punto é che non avete la stessa idea di coppia ed é questo ad essere logorante.
    già... questa cosa è venuta fuori fin da subito... ma quello che chiedo qui è:
    quanto è normale, anzi, quanto è sana una coppia dove non si può stare 5 minuti in più in bagno a defecare senza sentirsi chiamare dall'altra stanza?

    Citazione Originariamente Scritto da Adanyy Visualizza Messaggio
    Se la cosa ti va stretta.. e l'impressione è che ti sarà sempre più stretta.. non puoi che parlarne con lei e mettere i paletti divisori.
    Solo a leggere il tuo racconto mi sono sentito soffocare, non immagino cosa sia viverlo!

    Sei sempre in tempo a cambiare.... moglie.
    Il fatto è che io non voglio cambiare moglie... quando non rompe i ciglioni è la donna perfetta con cui stare insieme... solo che capita di rado

    Citazione Originariamente Scritto da Nairobi Visualizza Messaggio
    Se non ho capito male lavorate entrambi, quindi il tempo per stare insieme e' ridotto da quanto tempo lavorate e state lontani. Mi pare di aver capito che hai solo ridotto con gli amici , il tuoi allenamenti e le tue uscite in moto, ma che ancora lo fai. Il comportamento di tua moglie sembra quello di quando sta poco con il marito , per questo se cucina ti chiede di fargli semplicemente compagnia. Mi pare che lei il suo tempo libero lo voglia condividere con te , ma quanto tempo passate realmente insieme al giorno? E tu quanto tempo riesci a ritagliarti per te da solo?
    Con amici allenamenti e uscite in moto ho ridotto gradualmente fino ad azzerarle proprio. Ora come ora se vediamo gli amici è sempre in coppia, se usciamo in moto è sempre in coppia e non mi alleno più perchè lei è negata per qualsiasi tipo di sport.
    Si, l'atteggiamento è quello di una che sta poco col marito ma la verità è che se non sto al lavoro sono con lei.
    La mattina si fa colazione insieme, quasi sempre a casa, a volte al bar.
    Poi si va a lavoro. Pranzo insieme. Poi si torna a lavoro.
    Tornati a casa stiamo insieme praticamente tutto il tempo.
    Nel weekend non ci stacchiamo letteralmente mai, se escludi 15 minuti di passeggiata con il cane perchè a lei scoccia venire...
     
  10. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 10,427 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    Lei vuole fare le cose insieme, qualunque cosa, tu invece vorresti avere più spazio. Parlarne, parlarne, parlarne. In ogni caso non è qualcosa di cosi grave e si può risolvere, certo mi domando perché te ne lamenti adesso e non durante tutti questi anni. Queste cose subito si dovrebbero mettere in chiaro
    Ho combattuto a lungo per sopravvivere, ma non importa cosa, devi sempre trovare qualcosa per cui combattere