Sono troppo egoista oppure no? - Pagina 16

Discussione iniziata da sottopressione il 15-01-2021 - 395 messaggi - 11954 Visite

Like Tree569Likes
  1. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,846 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #151

    Predefinito

    Cmq bisogna distinguere le difficoltà temporanee, con una situazione stabilizzata e che non si vuole cambiare.
    Se si perde il lavoro é normale aiutare e venire aiutati in caso di bisogno.
    O magari se si é in un periodo di studio/formazione... Lo sai da prima, se ti sta bene convivi.
    Se invece é una situazione stabile, l'altra persona non vuole lavorare o vuole lavorare pochissimo portando a casa guadagni non sufficienti a coprire le spese e garantirsi un futuro allora ognuno si fa i suoi conti.
    petitenoir and Gigetta89 like this.


     
  2. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 5,200 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #152

    Predefinito

    Io continuo a pensare che nella coppia non esiste la legge del "ciò che è mio è mio, ciò che è tuo è tuo". Esiste la condivisione. Altrimenti anche quando fai la spesa il cibo che io compro secondo la vostra logica lo devo mangiare solo io e credetemi conosco uno che con la sua ragazza faceva cosi e hanno avuto pure una figlia!! indovinate un po'? si sono lasciati. Poi scusatemi ma vorrei vedere voi se il vostro ragazzo vi offrisse la cena e vi guardasse storto per tutta la serata perché ci ha messo i soldi lui e prova fastidio. Ma non esiste, diventa una cosa pesante. La parsimonia è una cosa nobile e giusta ma la tirchieria e l'egoismo non esiste nella coppia e in una relazione sana, ognuno contribuisce nel meglio che può e non solo a livello economico ma se quella porella guadagna 200(o qualsiasi cifra sia) non può contribuire come il ragazzo che magari guadagna 2000 al mese. Tra l'altro ha chiesto un divano, chiesto non preteso, non mi pare abbia chiesto il miglior divano del mercato e di lusso. Anche lei avrebbe contribuito in qualche modo ma se guadagna poco a causa del suo lavoro(che non ho capito quale sia) che deve fare? magari più avanti guadagna di più e contribuirà di più. Ovviamente se ci sono le possibilità economiche si ragiona al 50/50, questo senza dubbio ed è la cosa migliore ma se c'è disparità non si può fare cosi facilmente. Tra l'altro un divano o mobile lo compri una volta poi basta, il resto lo conservi quindi perché provare fastidio? potevo capire se questa ragazza chiedeva sempre mobili nuovi una volta al mese. Non condivido nemmeno il fatto di chiamarla parassita senza conoscerla o sapere che cosa fa, perché ripeto, magari lavora e guadagna poco ma nel frattempo in casa fa le faccende ed aiuta. Se invece non facesse un tubo e uscisse con le amiche a divertirsi con i soldi di lui, allora si avreste ragione ma non abbiamo le informazioni e non sappiamo se sia cosi
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Cos’è meglio, nascere direttamente buono, o sconfiggere la tua natura malvagia attraverso un grande sforzo?"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  3. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,846 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #153

    Predefinito

    Ma riesci a capire la differenza tra il fare una spesa, offrire una cena ed il convivere con una persona che non lavora se non in minima parte e quindi che ti devi occupare di pagare tu tutte le spese di casa, auto, mangiare, utenze e chissà cos'altro?
    E che il dover sostenere queste spese ti impediscono di fare investimenti per tutelare il tuo futuro...
    Hurrem and Gigetta89 like this.
     
  4. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,305 Membro dal Aug 2017 #154

    Predefinito

    Minsc, sei di coccio. Condivisione si, però se entrambi contribuiscono. Nessuno dice di stare con la calcolatrice per la spesa o per la cena per capire chi ha pagato e cosa ma qui paga tutto lui. Ti sfugge questo? E non solo tutto il necessario : affitto, bollette ecc ma anche il superfluo che lei pretende.
    Un conto è dire che viene tutto condiviso in casa perché entrambi contribuiscono ed è chiaramente il modo sano e giusto di vivere la relazione. Io ancora non vivo col mio ragazzo ma ci passo 2-3 giorni a settimana e quando vado da lui mangio senza problemi qualsiasi cosa trovo in casa o nel frigo. Ma spesso faccio io la spesa, quindi non scroccando va bene condividere. Non avrebbe senso che io mi aspettassi che lui condivida tutto se io non ci metto un centesimo. Ho sempre fatto così dall’inizio perché è giusto che sia così.

    Fire, la situazione che tu hai descritto è del tutto condivisibile e anche io la penso così : se investi i tuoi risparmi per il tuo futuro lavorativo ed il tuo partner ti dà una mano per qualche mese ma anche lui deve averne le possibilità. Qui non è il caso e dalla descrizione non mi sembra nemmeno che lei stia cercando di trovare un vero lavoro.

    Poi vabbè sarà tutta una trollata per ravvivare il forum visto che è sparito.
    Gigetta89 and fausto62 like this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  5. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,565 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #155

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    Si ok ma anche buttare 10 anni di affitto non è che sia il massimo eh.
    Per me si potrebbe fare per un paio di anni poi se le cose procedono di bene in meglio allora passi al mutuo.
    (Un brindisi a noi nottambuli)
    Anche perchè con i tassi di interesse che ci sono adesso, l'affitto costa mensilmente praticamente il doppio rispetto ad un mutuo.
    E l'acquisto permette di abitare in immobili decisamente migliori.
    Inoltre l'affitto limita fortemente la possibilità di risparmio appunto per l'accesso a un futuro mutuo.
    Hurrem and Firecatcher like this.
     
  6. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,565 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #156

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hptv Visualizza Messaggio
    Un paio d’anni?? Si potrebbe fare ma comunque rischi tanto, è tutto dipende da quanto la conosci e da quanto state insieme.
    Ho amici che dopo un anno convivevano e dopo 2 hanno comprato casa. Li aspetto al varco dopo il figlio
    La casa si può comprare anche da soli eh.
    Anzi, con una che contribuisce zero, la casa si DEVE comprare da soli.
    Hurrem likes this.
     
  7. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,305 Membro dal Aug 2017 #157

    Predefinito

    Io ho sempre visto l’affitto come soldi buttati al cesso, alcuni di noi sognano di avere casa proprio (col mutuo) a prescindere da un eventuale partner.
    Cioè il punto non è che lui vuole il mutuo con lei, ma che lei è come un peso morto e se le cose continueranno così lui forse continuerà ad intaccare ai suoi risparmi e non poterci accedere. Anche perché uno così la casa la compra da solo, non ha bisogno di una donna - per lo meno non di una così. Diverso sarebbe se trovasse una donna sulla la stessa lunghezza d’onda che permetterebbe ad entrambi di comprare una casa più carina insieme rispetto che da soli.
    Gigetta89 likes this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  8. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,565 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #158

    Predefinito

    @Minsc Nella mia idea di gestione economica di un rapporto di coppia tra conviventi, la cosa migliore è avere ognuno il proprio conto, più un conto condiviso in cui entrambi i membri della coppia versano l'importo mensile che serve per la gestione delle spese.
    Quello che avanza, il singolo se lo risparmia/investe/spende come meglio crede, oppure si pianifica qualcosa da fare insieme, sempre dividendo le spese al 50%.
    Vedi che così è impossibile trovarsi a litigare sui soldi.

    Non esiste per me che se lui guadagna 3000€ e io ne guadagno 1500€ io debba considerare come miei risparmi il surplus che guadagna lui.
    Sono soldi suoi, non miei.
    Hurrem likes this.
     
  9. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 5,200 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #159

    Predefinito

    L'affitto costa comunque meno del mutuo eh. Boh io non ho come piano futuro quello di farmi un mutuo, ho sempre pensato che mi basta affittare una casa e basta. Ok ma magari lei contribuisce e non solo a livello economico! se riprendendo l'esempio guadagna 200 al mese fa comunque la sua parte anche con la spesa, non conosciamo tutti i dettagli per dire che lei non faccia nulla o non contribuisca in niente. Lui stesso l'autore che ormai è sparito ha detto che lei è "altruista" ovvero contribuisce ma chiaro è che se lui guadagna molto di più fare 50 e 50 diventa difficoltoso. Magari lei ti aiuta con la spesa, bolletta della luce, acqua ma il resto? questo a livello economico. Se poi gli cucina, gli fa le faccende o si occupa di cose che lui magari non ha tempo a causa del lavoro non mi pare che sia una parassita se fosse cosi. Comunque parliamo del nulla, non conosciamo i dettagli(e per come la vedo visto che l'autore è sparito non li conosceremo mai)
    IsoldaCoeurDAnge likes this.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Cos’è meglio, nascere direttamente buono, o sconfiggere la tua natura malvagia attraverso un grande sforzo?"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  10. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 5,200 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #160

    Predefinito

    La parola chiave è collaborazione e condivisione
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Cos’è meglio, nascere direttamente buono, o sconfiggere la tua natura malvagia attraverso un grande sforzo?"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"