Sono troppo timida e faccio fatica a dimostrare il mio affetto.

Discussione iniziata da AmatchIntoWater il 10-08-2014 - 14 messaggi - 3548 Visite

Like Tree7Likes
  1. AmatchIntoWater AmatchIntoWater è offline PrincipianteMessaggi 9 Membro dal Aug 2014
    Località Italia
    #1

    Post Sono troppo timida e faccio fatica a dimostrare il mio affetto.

    Salve a tutti ragazzi,sono una neo iscritta in questo blog!
    Sono una ragazza di 16 anni,come tutti i miei coetanei dovrei uscire con gli amici,avere avuto quarantamila storie con ragazzi diversi e chi più ne ha più ne metta,ma,in realtà sono tutto l'opposto,sto spesso in casa a giocare al pc e guardare anime e leggere,i miei amici si possono contare sulle dita di una mano,mi trovo più a mio agio con ragazzi più grandi di me,quelli della mia età sono tutti menomati mentali e, non ho mai avuto un ragazzo nonostante abbia la fila sia di maschi che di femmine.
    Ok,sto andando fuori tema,scusatemi.
    Ciò che volevo realmente scrivere è questo:
    un po' di mesi fa ho conosciuto questo ragazzo,molto amico di mia sorella,timidissimo con una chioma stupenda,dopo mesi lui si prende coraggio e mi dice che gli piaccio molto,che era la prima volta che gli capitava di sentire un sentimento così forte per qualcuno e che gli sono piaciuta sin dai primi giorni che mi ha vista a scuola.Dopo cinque o sei mesi ci siamo messi insieme (martedì faremo un mese :3),nonostante i suoi tentativi di baciarmi io faccio sempre finta di niente per via della mia innata vergogna,quando inizia a coccolarmi divento bordeaux e non riesco a respirare e, non riesco a fare altrettanto con lui,non riesco a esprimere i miei sentimenti,faccio fatica anche a guardarlo negli occhi,lui mi piace molto e so di piacergli tanto anche io,so che pure per lui è difficile esternare i suoi sentimenti e mi dispiace tantissimo non riuscire a fargli capire quanto realmente io tenga a lui.
    Mi piacerebbe riuscire a guardarlo negli occhi o magari abbracciarlo come non ho mai fatto prima,ma non riesco,c'è sempre la mia timidezza che me lo impedisce,purtroppo questo mio modo di essere contribuisce molto nella società odierna.
    Faccio fatica a dimostrare il mio affetto non solo a lui,ma anche ai miei amici e parenti,sono una persona passiva,anzi spesso gli abbracci non li sopporto se non hanno nessun significato,sono la classica persona anafettiva diciamo,quella che provi ad abbracciare ma sta rigida come un ghiacciolo,la verità è che io amo le coccole,data la mia insicurezza mi fanno sentire protetta,solo che non riesco mai a sentirmi a mio agio e non riesco a fare altrettanto con gli altri sopratutto con il mio ragazzo,l'unica con la quale non mi faccio problemi è la mia gattina Miku.
    Scusate per gli eventuali errori di ortografia o sintassi,non sono molto lucida a quest'ora e.e"


     
  2. L'avatar di Pannocchia88

    Pannocchia88 Pannocchia88 è offline JuniorMessaggi 1,145 Membro dal May 2014 #2

    Predefinito

    Diciamo che può essere normale, è il primo ragazzo quindi magari i primi contatti sono un pò "da imbarazzo". Però ti direi di lasciarti un pò andare, se non altro ad abbracci e qualche bacio, per non rimanere bloccata a vita. Ovvio, arriva fin dove ti senti, ma se non fai un passo avanti rimarrai sempre di ghiaccio.
    La cosa bella tra me e te è FIDARSI e sapere che ne vale DAVVERO la pena
     
  3. L'avatar di charlie91

    charlie91 charlie91 è offline PrincipianteMessaggi 23 Membro dal Aug 2014 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AmatchIntoWater Visualizza Messaggio
    come tutti i miei coetanei dovrei uscire con gli amici,avere avuto quarantamila storie con ragazzi diversi
    avresti dovuto avere quarantamila storie con ragazzi diversi?? mi auguro che tu stia scherzando.. Io alla tua età pensavo a giocare alla playstation 2 e vedevo dragon ball z per intenderci xD.. comunque sia.. sappi che sei giovanissima.. non so perché hai così tanta fretta e voglia di affrettare le cose.. col tuo ragazzo puoi andare piano, più passa il tempo più ti sentirai comoda accanto a Lui, e poi sarà facile abbracciarlo, anzi sarà facile baciarlo :P.. quindi non ti fare tanti problemi, perchè sinceramente non ce ne sono.. e sappi che è normale giocare al pc, guardare anime e leggere!! Io lo faccio tutt'ora a 23 anni e non mi blocco di fare altre cose, perché esco molto con gli amici e l'altro ieri sono uscito con una ragazza conosciuta da poco.. quindi stai Tranquilla!!!
    Ste14 likes this.
     
  4. L'avatar di charlie91

    charlie91 charlie91 è offline PrincipianteMessaggi 23 Membro dal Aug 2014 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AmatchIntoWater Visualizza Messaggio
    come tutti i miei coetanei dovrei uscire con gli amici,avere avuto quarantamila storie con ragazzi diversi
    avresti dovuto avere quarantamila storie con ragazzi diversi?? mi auguro che tu stia scherzando.. Io alla tua età pensavo a giocare alla playstation 2 e vedevo dragon ball z per intenderci xD.. comunque sia.. sappi che sei giovanissima.. non so perché hai così tanta fretta e voglia di affrettare le cose.. col tuo ragazzo puoi andare piano, più passa il tempo più ti sentirai comoda accanto a Lui, e poi sarà facile abbracciarlo, anzi sarà facile baciarlo :P.. quindi non ti fare tanti problemi, perchè sinceramente non ce ne sono.. e sappi che è normale giocare al pc, guardare anime e leggere!! Io lo faccio tutt'ora a 23 anni e non mi blocco di fare altre cose, perché esco molto con gli amici e l'altro ieri sono uscito con una ragazza conosciuta da poco.. quindi stai Tranquilla!!
     
  5. RetardedNinja RetardedNinja è offline BannedMessaggi 430 Membro dal Jun 2014 #5

    Predefinito

    digli di questa tua situazione a lasciarti andare e incominciate ad avvicinarvi per piccole cose pian piano.
    hai solo un blocco mentale, capita e non è una tragedia.
     
  6. erik555 erik555 è offline BannedMessaggi 6,086 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #6

    Predefinito

    Se hai una relazione in corso non c'è motivo di sentirti così complessata. Ciò che scrivi fa pensare invece che tu sia a metà del tuo percorso di consapevolezza di te, della tua sessualità e dei tuoi limiti corporei. In pratica dovresti realizzare la consapevolezza che possiedi un corpo sessuato e degli istinti e che rapportarsi significa anche "il gioco del dottore" oltre alle coccole, significa curiosità nei confronti dell'altro e desiderio di sperimentare il proprio istinto sessuale.
    Se non sai attualmente conciliare le due situazioni, affettività e sessualità significa che sei un pochino lontana dalla meta, cioè lontana dal tuo viverti "adulta" nell'affettività e nei sensi.
    Dovresti perciò cominciare a "scoprire e approfondire" per conto tuo tutto ciò che attiene alla tua sessualità ed all'affettività ed al tuo corpo e riconoscerti come donna al fine di vivere meglio il tuo presente.
     
  7. kira_aso kira_aso è offline BannedMessaggi 1,658 Membro dal Jul 2014 #7

    Predefinito

    devi forzarti. devi vergognarti, e farlo lo stesso. e vedrai che poi è + bello che imbarazzante. ma se parti dicendo 'la mia timidezza me lo impedisce'............ è dura! non c'è un'entità superiore chiamata Timidezza.... è la tua mente che possiede la tua timidezza, non il contrario... se vorresti abbracciarlo forte, il tuo ragazzo... dì vaff...lo timidezza bastarda, che mi fai essere infelice e mi limiti, io voglio essere libera e me ne infischio di te!! lo abbraccio lo stesso!! (non dico di forzarti a fare chissà cosa, ma non godersi un abbraccio o un bacio.... è proprio un grosso peccato! non vale la pena di togliersi da soli un piacere così grande...)
    missjane88 and AnimaDiv2 like this.
     
  8. BenButt BenButt è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,248 Membro dal Apr 2014 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da charlie91 Visualizza Messaggio
    avresti dovuto avere quarantamila storie con ragazzi diversi?? mi auguro che tu stia scherzando.. Io alla tua età pensavo a giocare alla playstation 2 e vedevo dragon ball z per intenderci xD.. comunque sia.. sappi che sei giovanissima.. non so perché hai così tanta fretta e voglia di affrettare le cose.. col tuo ragazzo puoi andare piano, più passa il tempo più ti sentirai comoda accanto a Lui, e poi sarà facile abbracciarlo, anzi sarà facile baciarlo :P.. quindi non ti fare tanti problemi, perchè sinceramente non ce ne sono.. e sappi che è normale giocare al pc, guardare anime e leggere!! Io lo faccio tutt'ora a 23 anni e non mi blocco di fare altre cose, perché esco molto con gli amici e l'altro ieri sono uscito con una ragazza conosciuta da poco.. quindi stai Tranquilla!!!
    non ci vedo nulla di male nel pensarla così.

    I ragazzi mediamente fanno molto meno sesso, ma molte ragazze che conosco quando vanno in vacanza se ne fanno da 1 a 4 nella sera stessa, e le più a detta loro si considerano mediocri esteticamente (secondo me son normali). Poi ok, quarantamila se li fa la supergnocca, ma è un modo di dire

    una cosa che non ho capito è questa:

    "mi trovo più a mio agio con ragazzi più grandi di me,quelli della mia età sono tutti menomati mentali e, non ho mai avuto un ragazzo nonostante abbia la fila sia di maschi che di femmine." -----> in base a cosa ti senti superiore a loro? Fino a prova contraria sei meno sensibile e capace di relazionarti di loro (il che non è un difetto o un'offesa, solo per farti capire che tutti possono pensare così degli altri, se ritieni i tuoi coetanei degli sfigati è naturale che non riesca ad innamorartene e viceversa, se non per botta di kiulo!)

    Comunque a 16 anni ci sta, sei in formazione

    Quando si dice che la "vera vita" inizia dai 18-20 è vero, perché è di lì che si ha la maturità per riflettere su ste cose e migliorare, chi poco, chi molto, chi abbastanza, chi zero.

    Sul resto, un po' sforzati di esprimerti affettivamente, ma quando incontrerai le persone adatte a te e avrai più fiducia ti verrà più naturale.
    Alla prima stretta di mano si è impacciati, dopo che ne dai decine ti vien spontaneo tender la mano. Magari la prima volta ti sentirai in imbarazzo a baciarlo, dopo un po' di "esperienza" ti potresti limonare un tipo che neanche conosci ma ti piace senza la minima vergogna.
    kira_aso likes this.
     
  9. L'avatar di missjane88

    missjane88 missjane88 è offline ApprendistaMessaggi 375 Membro dal Sep 2013 #9

    Predefinito

    Ciao Non pensare di avere un problema che non puoi superare, sei comunque piccola e poi è la prima esperienza quindi è normale per come è il tuo carattere poi anche io sono così...ti consiglio di sforzarti, nel senso che quando pensi che vuoi abbracciarlo, fallo e basta, non pensare a niente...se pensi e ti fai problemi lui potrebbe scambiare la tua paura per disinteresse...Anche per il bacio, se non ti senti pronta non lo fare, ma se quando lo vedi hai voglia di baciarlo, buttati
    In bocca al lupo
    Alex85Sa, kira_aso and AnimaDiv2 like this.
     
  10. AmatchIntoWater AmatchIntoWater è offline PrincipianteMessaggi 9 Membro dal Aug 2014
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    Con ciò che ho scritto intendevo dire che sono diversa rispetto ai miei coetanei,ora a tutti interessa andare in discoteca e "farsi" chiunque gli capiti a tiro,è una cosa che non riesco a tollerare,da alcune mie compagne venivo descritta come:satanista,pazza e asociale,vedi un po' come si è ridotta la generazione,al giorno d'oggi se non hai avuto almeno 10 ragazzi all'età di 6 anni sei una sfigata senza vita,credo sia per questo che non ho molti amici,ho un odio profondo per persone che ragionano in questo modo.