Sopportare - Pagina 12

Discussione iniziata da Humidity il 20-10-2020 - 140 messaggi - 7056 Visite

Like Tree148Likes
  1. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 17,628 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #111

    Predefinito

    Michelino,
    è una fortuna che non sono tuo amico, di regali a mia sorella non ne faccio nemmeno se lei mi invita alla sua festa di compleanno; non ne faccio nemmeno a mia moglie, ai miei figli, genitori, parenti vari, amici e conoscenti. Però ne ricevo anche se non festeggio il mio compleanno!


    ... another perspective ...
     
  2. Gershwin Gershwin è offline SeniorMessaggi 14,626 Membro dal Jan 2013
    Località Petorrea Del Nord - Petoria Ovest
    #112

    Predefinito

    Fafà,
    quindi i cerchi in magnesio non me li regali?
    Ducatista Fashionista!
     
  3. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,717 Membro dal May 2019 #113

    Predefinito

    penso sia la normalità restare delusi da amici che ti definiscono "fratello" e non ricevere neanche un semplice regalo di compleanno (come una maglietta) perchè se non fai la festa non hai diritto a un regalo.
    comunque il punto non è questo, il punto è che a parole giudichiamo noi stessi come migliori e ci sopravvalutiamo, facciamo su di noi previsioni che probabilmente non si avvereranno.
    ho nominato il mio NON regalo perchè è stato fatto l'esempio di essere ricchi ed aiutare gli amici in difficoltà.
    un po' come quando si dice: "se vinco al superenalotto 50 milioni di euro, la metà la darei in beneficenza perchè sono troppi e non saprei che farne". quante volte l'avete sentita questa frase?
    e voi ci credete? se con uno stipendio nella norma, non hai mai aiutato neanche un senza tetto donando 10 euro, figuriamoci se saresti capace a rinunciare a 25 milioni di euro.
    però si dice lo stesso con convinzione. oppure le classiche frasi "ti amerò per sempre", "non ti lascerò mai". si è convinti al 100% nel momento che si pronunciano però peccato che non è così.
    e se hai più di 18 anni dovrebbe essere comprensibile.
    Quindi è inutile fare certe dichiarazioni tipo tu sei cattivo perchè lasceresti la tua ragazza se ingrassasse di 30kg e invece io non lo farei perchè sono altruista; perchè non c'entra niente l'altruismo in amore. conta solo l'attrazione ed è molto instabile come cosa. Sono solo parole.
     
  4. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,459 Membro dal Aug 2017 #114

    Predefinito

    Scusa Michelino ma visti gli amici di mierda che hai ed i rapporti sballati che vivi, mi sembri l’ultimo che possa sapere cosa siano generosità, altruismo o rapporti dove ci sia del sentimento. Perché è chiaro dai tuoi racconti (ti si legge da un sacco qui prima con roma_amor e ora con Michelino) che hai dei rapporti di mierda che si basano solo sulla convenienza.

    Nessuno ha mai negato che il primo impulso nell’avere una persona nella tua vita sia che apporti un qualcosa di positivo nella tua vita. All’inizio ci avviciniamo agli altri (come amici o partner) perché stiamo bene con loro, nel caso dei partner anche perché ci attraggono.
    Io personalmente non posso sapere cosa farei se una persona a me cara o il mio partner cambiasse completamente o non fosse più la persona che ho conosciuto all’inizio o se il nostro rapporto non fosse più lo stesso.

    Ogni rapporto è una cosa a se, possiamo sapere cosa faremmo noi solo se ci trovassimo in quella specifica situazione con una determinata persona.
    A me lascia perplessa sia leggere di chi afferma con certezza che starebbe con la persona qualunque cosa succedesse, e sia chi dice che nessuno lo farebbe. La verità è che non puoi saperlo finché non ti capita.
    Ultima modifica di Hurrem; 02-11-2020 alle 10:57
     
  5. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,701 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #115

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Humidity Visualizza Messaggio
    Tra me e loro la differenza è che sono estroversi (non mi sembrano nemmeno tanto svegli), alti sul metro e ottanta, con tutti i capelli o quasi, e col fisico leggermente sportivo (perché escono e non fanno una vita sedentaria).
    Giusto un paio di piccole differenze irrilevanti.

    Citazione Originariamente Scritto da Humidity Visualizza Messaggio
    Non è che spero di mettermi con la Borromeo, non ci conosciamo nemmeno. Ho detto che la considero una bella ragazza.
    Una mia amica di internet è bella quasi quanto lei e da adolescente aveva una cotta per me, pur conoscendomi solo via messaggio. Non è una modella né è ricca e famosa, lavora in un negozio. Pur essendo attraente e molto corteggiata non se la tira per niente, è gentile con tutti e non le importa nulla del fatto che qualcuno lavori o meno, tanto si mantiene da sola. Purtroppo è fidanzata, e per quanto suoni incredibile ha avuto solamente due storie serie con ragazzi di aspetto normale: l'attuale l'ha sverginata quando aveva poco più di vent'anni. A leggere le vostre elucubrazioni, una ragazza del genere dovrebbe essere un mio delirio notturno; ma se esiste lei ne esisteranno delle altre.
    Ma infatti è stata irraggiungibile per te anche lei, al di là della cottarella online adolescenziale che oggettivamente non conta un tubo.

    Che poi immagino che oltre ad essere adolescente lei, si parli di anni fa, quando anche tu eri più giovane e i tuoi difetti potevano risultare meno gravi, soprattutto agli occhi di una ragazzina.
    Hurrem likes this.
     
  6. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,701 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #116

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    Cambia questo aspetto del tuo carattere, amico, e vedrai che qualcosa rimedi pure tu.

    Uhm,non diamo false speranze...
    Gershwin and Hurrem like this.
     
  7. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online SeniorMessaggi 11,448 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #117

    Predefinito

    Michele devi imparare a scegliere meglio gli amici e le ragazze.
    Credo che Hurrem ha esposto perfettamente la tua situazione.
    Io faccio sempre regali a tutti amici famigliari ecc e non mi invitano a feste ne niente,lo faccio perché mi fa piacere,nemmeno aspetto che mi facciano un regalo,altruismo vuol dire che fai un gesto e non aspetti riceverne niente in cambio,lo fai perché ti fa piacere e perché ci tieni alla persona.
    Tu fai sempre i calcoli in tutto ,è per questo che non ti succede niente di buono perche ogni volta che dai qualcosa,calcoli quanto devi ricevere in cambio.
    Scegli meglio le persone e fai tu più gesti per gli altri e vedrai che le cose cambieranno.
    Chi sei tu,stella ardente,che hai illuminato le mie notti?
     
  8. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,717 Membro dal May 2019 #118

    Predefinito

    non vorrei discutere troppo sulla questione regali perchè già ne avevamo parlato, ma non mi potete dire che io sono un calcolatore perchè mi aspetto di ricevere un regalo al mio compleanno (esempio una semplice maglietta) dai miei "migliori amici" e quindi non posso rimanerci male se non ricevo niente di niente. penso sia la cosa più normale del mondo. se capitasse a voi? non credo proprio che esultereste dicendo "evviva, i miei amici che sento tutti i giorni non mi hanno fatto nessun regalo, che bello". mi sembra un po' ipocrita.

    Il punto è che a parole siamo tutti bravi, soprattutto quando si tratta di amore ma allora perchè i matrimoni falliscono e i tradimenti sono così numerosi?
    secondo voi una persona che tradirà il partner magari 5 anni dopo il matrimonio, lo programmava già dall'inizio? cioè secondo voi prima di sposarsi pensava già "tra qualche anno mi stuferò e me ne troverò un altro"; oppure è una scelta arrivata dopo? e magari pensava di essere una donna fedele?
    secondo me inizialmente tutti diamo un buon valore a noi stessi ma poi non è così.
     
  9. Kenneth Kenneth è offline PrincipianteMessaggi 74 Membro dal Nov 2018 #119

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da michelino123 Visualizza Messaggio
    perchè mi aspetto di ricevere un regalo al mio compleanno (esempio una semplice maglietta) dai miei "migliori amici" e quindi non posso rimanerci male se non ricevo niente di niente. penso sia la cosa più normale del mondo. se capitasse a voi?
    Ma da quando in qua uomini adulti si fanno regali fra loro in assenza di un festeggiamento organizzato? Mai sentito in vita mia.
    Di solito gli uomini odiano sbattersi nella ricerca di un possibile regalo.
    Il regalo è solo un contributo per coprire almeno in parte le spese del festeggiamento, non è che se un amico offre una birra per il compleanno mettiamo cento euro a testa per il regalo solo perché gli vogliamo molto bene.
     
  10. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,717 Membro dal May 2019 #120

    Predefinito

    non è che se un amico offre una birra per il compleanno mettiamo cento euro a testa per il regalo solo perché gli vogliamo molto bene.
    dove ho scritto che pretendevo 100 euro a testa? ho scritto una semplice maglietta non una moto. e una semplice maglietta da 20 euro esce fuori anche mettendo 3 euro ciascuno se si è in gruppo.

    Ma da quando in qua uomini adulti si fanno regali fra loro in assenza di un festeggiamento organizzato? Mai sentito in vita mia.
    ho specificato "migliori amici" che sento e vedo quasi giornalmente, non conoscenti che vedo 2 volte all'anno.
    come funziona? nel gruppo di "migliori amici" anzi nel gruppo dei "fratelli" se Giuseppe organizza che so, una pizza, si mette 15 euro a testa,
    se Mario paga la cena al ristorante 30 euro e se Michele paga solo una birra nulla perchè è poca cosa?
    Io l'amicizia me la immagino molto diversa sinceramente.