Sputare nel piatto in cui si è mangiato

Discussione iniziata da roma_amor il 22-02-2018 - 18 messaggi - 1362 Visite

Like Tree20Likes
  1. roma_amor roma_amor è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,704 Membro dal Dec 2015 #1

    Predefinito Sputare nel piatto in cui si è mangiato

    ormai quando leggo sempre le stesse cose su fb, vengo più per discuterne per vedere se sono strano io o gli altri. fb è diventato un diario dove ci si sfoga e ci si racconta, forse troppo anzi ci sono proprio pagine e gruppi dove si condivide la propria vita sentimentale e quando finisce tutto esce fuori la vera natura delle persone. leggo spesso (sempre quando ci si lascia) che lui (o lei) era uno str0nzo, egoista, con un brutto carattere, ci provava con altre e la classica frase: "ce l'aveva piccolo". allora io penso che sicuramente questa persona ha lasciato l'ex con mille difetti, invece no. in realtà è lo (o la) str0nzo che ha lasciato. quindi mi verrebbe da commentare: e perchè non l'hai lasciato prima tu? boh, mistero. succede anche il contrario però, quando si sta insieme lui (o lei) diventa la persona migliore del mondo, anche senza motivo. a san valentino mi sembra normale e abbastanza banale regalare una rosa o un pacchetto di cioccolatini, non mi sembra un gesto eclatante. foto su facebook: regalo inaspettato. una rosa a san valentino è inaspettata? l'altra volta una mia amica voleva andare a un concerto del suo cantante preferito, non c'era mai stata e cercava un amico. ingenuamente le avevo chiesto: perchè non vai col tuo ragazzo? e lei: non gli piace. non ho continuato a rispondere però se è il suo sogno, non mi sembra un grande sacrificio "sprecare" una serata a un concerto per esaudire il desiderio della tua fidanzata. un concerto nella propria città sarà 1 volta ogni 2 anni se è una città conosciuta tipo roma, milano, torino, napoli.. figuriamoci una provincia piccola, evento più unico che raro che potrebbe non ricapitare. però è tutto ok e indovinate quando ci si lamenterà di questa cosa? quando si lasceranno ovviamente e sarà uno str0nzo per questo ma adesso no.


     
  2. Gershwin Gershwin è offline SeniorMessaggi 14,571 Membro dal Jan 2013
    Località Petorrea Del Nord - Petoria Ovest
    #2

    Predefinito

    In effetti è una tendenza che ho notato anch'io, ma è sempre esistita, semplicemente ora coi social è solo più evidente.Personalmente, se non ci sono episodi gravi (corna, grosse cifre prestate e non restituite, assenza in momenti difficili come lutti o malattie, tanto per fare un esempio), credo che lo "sputare nel piatto" in cui si è mangiato fino a ieri sia abbastanza sciocco e misero. Anche perché la gente lo sa, anche se non te lo fa notare, e magari ti ride pure dietro!
    Ultima modifica di Gershwin; 22-02-2018 alle 09:17
     
  3. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline Super ApprendistaMessaggi 902 Membro dal Jan 2014 #3

    Predefinito

    Io son un po' ******* e penso una cosa, il più degli "sfoghi amorosi" è solo fatta per attirare un po' l'attenzione, tentando di attirar crocerossini e crocerossine col megafono, spesso per sostituire l'ingiusto e passato amore. Concordo che non si sputa nel piatto, perché se si è passato molto tempo con qualcuno evidentemente qualche lato positivo lo aveva. Altrimenti se saltano fuori tutti i difetti alla fine o si avevan le fette di prosciutto o si è dei lagnosi. Se si avevan le fette di prosciutto meglio farsi due domande prima di buttarsi a capofitto nella prossima relazione di piccolo grande amore.
    Luce_Ombra and Gershwin like this.
    Susanna Agnelli illuminaci tutti
     
  4. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,584 Membro dal Aug 2010 #4

    Predefinito

    Non ho capito lo scopo del post.
    Ti stupisci perché le persone quando vengono lasciate cercano di superare il momentaccio disprezzando l'ex perché altrimenti fa troppo male?
    Non é certamente un atteggiamento adulto e maturo, peró lo trovo molto umano. In fondo se devo rinunciare a qualcosa/uno cercheró dei motivi per farmi piacere questa rinuncia e sicuramente l'approvazione degli "altri" mi renderá piú facile il tutto.
    Non mi pare una grande novitá
    trale, Waylander, Alberich and 2 others like this.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  5. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,266 Membro dal Jul 2009 #5

    Predefinito

    Ho noato anche io situazioni simili, e non solo via fb ma anche dal vivo.
    Penso che sia solo un modo per affrontare il dolore del momento.
    Naturalmente in altri casi è solo il classico discorso della volpe che non arriva (più) all'uva.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  6. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,309 Membro dal Dec 2015 #6

    Predefinito

    Può anche essere che uno, in nome dell'affetto e dell'impegno, sopportasse. Anche senza un vantaggio di ritorno, ma per la persona. Quando poi il troppo stroppia, allora si esplode, ma con la consapevolezza di esser stati cogli@ni appunto ad andare avanti, anche per non far soffrire, magari. I motivi sono tanti, a volte il collante è semplicemente l'idea di essere amati. A volte è sufficiente. Umani e stupidi...
    trale and ventodestate88 like this.
    Welcome Home
     
  7. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,226 Membro dal Feb 2015 #7

    Predefinito

    Ma infatti si sopporta per amore e anche perché ci si vergogna alle volte del comportamento del partner. Una volta che ci si lascia, si tolgono le fette di salame dagli occhi. Ci si dà degli stupidi da soli. Raccontare agli altri è anche un modo per elaborare e anche per non dimenticare.
    Azzy and rabe like this.
     
  8. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline Super ApprendistaMessaggi 902 Membro dal Jan 2014 #8

    Predefinito

    Quindi uno sta con qualcuno in nome di un ideale, sopportando finché non capita un patatrac pesante? Non sono affatto d'accordo per lo meno quando si ha un po' di esperienza. Non sono nemmeno d'accordo che quando uno molla debba cercar l'approvazione di altri e penso anche che questi sfoghi diventino estremamente pesanti per chi sta attorno.
    Susanna Agnelli illuminaci tutti
     
  9. roma_amor roma_amor è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,704 Membro dal Dec 2015 #9

    Predefinito

    non ci credo che una persona sopporta senza avere nulla in cambio.
    forse l'amore per i figli non è egoista ma
    l'amore tra 2 persone è uno scambio, io sono felice con te, tu sei felice con me.
    c'è sempre un tornaconto personale.

    come è già stato detto, mi ricorda la storia della volpe e l'uva.
    ieri stavi con me e eri perfetto, oggi hai scelto un'altra e sei sempre stato str0nz0, egoista, falso ecc.

    si vuole passare da vittima per farsi compatire.
    ma poi quanto è ridicolo dire: "ce l'aveva piccolo" pur di avere ragione?
    giuppydb likes this.
     
  10. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,266 Membro dal Jul 2009 #10

    Predefinito

    @roma

    Aspetta, è ovvio che se si sta con una persona è perchè riteniamo cmq che i le sue qualità superino i suoi difetti (precisando che qualità e difetti non si contano ma si pesano). Diciamo che al differenza è che, quando sei in pieno innamoramento i suoi difetti non li noti, successivamente li noti ma metti in conto di conviverci. Del resto la perfezione non esiste. Poi quando tutto è finito (specie se è finito "male"), inevitabilmente finisci con il vedere solo i difetti.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"