Sto male e non riesco ad uscirne

Discussione iniziata da Rotten il 29-11-2021 - 3 messaggi - 463 Visite

  1. Rotten Rotten è offline PrincipianteMessaggi 187 Membro dal Aug 2017 #1

    Predefinito Sto male e non riesco ad uscirne

    Ciao a tutti, lo ammetto, sto male, sono sempre ansioso de depresso, mi sento solo e senza amici. Senza un vero legame. Mi sono laureato e me ne sono andato in Spagna ora, pensavo che questo avrebbe cambiato le cose, mi avrebbe dato una scossa, ma mi sto rendendo conto che è stato inutile. Sto in realtà facendo molte nuove esperienze, ma sento sempre dentro di me molta tristezza e depressione, non riesco a trovare legami, non mi apro davvero con le persone, vedo tutti questi che rimorchiano2 un sacco qua, frequento molto l'ambiente Erasmus, e tutti rimorchiano, e io no, tutti felici, e io no, ma io mento, faccio finta di essere spigliato, parlo con tante persone, esco sempre faccio tante cose, ma poi mi sento falso, do agli altri un'immagine di me che non è reale, io sono vergine, mai stato fidanzato, ma voglio mostrarmi agli altri come se invece fossi uno "figo" Quando in realtà sono super insicuro. Per questo poi non riesco a stringere rapporti veri perché sono finto, e mento. Non riesco a trovare qualcuno con cui ho il coraggio di aprirmi, ma questa è una situazione che va avanti da un po, prima ad un certo punto della mia vita mi ero un po sbloccato, mi ero accettato con me stesso perlomeno, perciò riuscivo ad aprirmi di più. Ma ora no, mi sento triste, solo e demotivato, non so bene cosa voglio, non so bene che sto a fare qui in Spagna, penso ancora al passato, al periodo un po più felice della mia vita, e faccio il paragone con ora, ora che va tutto un po male, solitudine, tristezza, non riesco ad alzarmi la mattina, non ho autostima non so che fare... Non so come riprendermi, non capisco se devo fare qualcosa io, o semplicemente aspettare che arrivi qualcosa. La cosa che mi fa più male è la mancanza di qualcuno a cui interessa davvero di me...perche mi sembra che a nessuno interessi davvero di me. Inoltre ho sempre paura ad esprimere la mia opinione, o arrabbiarmi quando qualcosa o qualcuno mi tratta male, non esprimo le mie emozioni, e le mie necessità, per vergogna o paura. Come supero questi blocchi?


     
  2. L'avatar di animasolitaria11

    animasolitaria11 animasolitaria11 è offline JuniorMessaggi 1,495 Membro dal Apr 2017 #2

    Predefinito

    Prima di tutto sblocca le emozioni perché trattenerle è deleterio ... nel tempo può ripercuotersi sul fisico e non poco , quindi manda a ca.ga.re se lo desideri ... poi devi imparare ad amare te stesso vezzeggiati, fai girettini , adotta un animale da compagnia , volontariato , hobbies ... se non riesci ad affrontare questa solitudine ci sono psicologi esperti in questa problematica ... e poi scusa perché non cambi paese ? Sei italiano di origine ? .....
    Ultima modifica di animasolitaria11; 29-11-2021 alle 14:15
     
  3. L'avatar di Lovecroft789

    Lovecroft789 Lovecroft789 è offline ApprendistaMessaggi 362 Membro dal Oct 2021 #3

    Predefinito

    @ Rotten

    Sei caduto in una terribile depressione da quello che stai descrivendo.
    Forse hai pensato che se cambi posto, cambi anche il tuo malessere e problemi.
    Se riesci, torna a casa, avere la famiglia accanto aiuta molto in questo tipo di situazioni.
    E smetti di fingere che stai bene, ti fai solo del male.
    Cerca un bravo psicoterapeuta e comincia lottare, la depressione non si cura facilmente, ma se chiedi aiuto e hai volontà, tutto è possibile.