Sto male e non riesco a reagire

Discussione iniziata da Dadabre il 10-07-2018 - 17 messaggi - 1038 Visite

Like Tree6Likes
  1. Dadabre Dadabre è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Jul 2018 #1

    Predefinito Sto male e non riesco a reagire

    Ciao a tutti vi racconto più brevemente possibile la mia storia. Sono stata per un anno con un ragazzo, inizialmente eravamo solo amici poi ci siamo fidanzati. Lui era fantastico oltre ad essere bellissimo mi dava un sacco di attenzioni e si vedeva che era molto preso mentre io ero un po' più distaccata un po' per il mio carattere, un po' perché ho sofferto tanto in passato per amore. Con il tempo lui ha iniziato a lamentarsi di me dicendo che ero troppo fredda che non gli davo abbastanza attenzioni e in più ha iniziato a farmi notare ogni mio difetto fisico...alla fine mi ha lasciata dicendo che non mi amava più non gli piaceva più e che l colpa era mia che non avevo fatto abbastanza per lui. Insomma si è stufato. Ci siamo lasciati in malo modo anche con insulti pesanti e cattiveria. Ora sono mesi che io tento di riconquistarlo, gli scrivo ogni giorno gli faccio regali lo cerco in continuazione ma non mi vuole più. Siamo usciti insieme una settimana fa e siamo andati a un concerto la serata è andata benissimo e alla fine abbiamo anche fatto l'amore. Il giorno dopo lo cerco e lui mi dice che è uscito con me solo per farmi contento ma che tra noi non ci sarà mai più niente. Ieri poi ha messo su Istagram una sua foto con una ragazza. Io sto soffrendo troppo piango ogni giorno non penso ad altro, ho provato di tutto sia a riconquistarlo che a dimenticarlo ma non è servito niente. Sono stufa di soffrire non ce la faccio più e non so cosa fare... davvero ne sto facendo una malattia e continuo a pensare che un ragazzo bello è bravo come lui non lo troverò mai più qualcuno mi puo aiutare??? Grazie in anticipo a chi leggerà tutto e mi aiuterà dandomi qualche consiglio


     
  2. L'avatar di Tristaldo

    Tristaldo Tristaldo è offline Super ApprendistaMessaggi 697 Membro dal Apr 2017 #2

    Predefinito

    Tipicamente, il pensiero che pervade la mente di chi viene abbandonato è proprio la convinzione che "una persona così non la troverò mai più", a prescindere che sia vero o meno. Una cosa è certa, finché non ti sarai liberata da ogni attaccamento verso di lui, "non avrai possibilità di trovare un'altra persona così".
    Dadabre likes this.
    Date parole al vostro amore se non volete che il vostro cuore si spezzi! (William Shakespeare)
     
  3. FairyTale87 FairyTale87 è offline PrincipianteMessaggi 137 Membro dal Mar 2017 #3

    Predefinito

    Quindi ti ha detto che è venuto al concerto e poi a letto con te solo per farti contenta? Che nobiltà d'animo e che spirito di sacrificio...notevole davvero!
    Spero tu ritrovi presto la lucidità per capire che stavi con uno che si è comportato da vero c*****ne. Un abbraccio
    wall-e3333 likes this.
     
  4. L'avatar di bagheerha

    bagheerha bagheerha è offline JuniorMessaggi 1,251 Membro dal Jun 2011 #4

    Predefinito

    Ciao Dadabre, non ti preoccupare è normalissimo, e ti dirò di più, più lui ti tratta così, più tu saresti disposta a umiliarti e farti pezza da piedi per lui e credimi, arriverà il giorno in cui ti renderai conto da sola che non ne vale la pena!
    E' stata pressapoco la stessa fine della mia prima storia, avevo 28 anni, convivevamo da pochi mesi poi lui ha iniziato a dirmi che io ero distaccata che non lo amavo che invece c'erano ragazze che gli giravano attorno che lui era figo che lui era qui e lui là, e io una ***** e più faceva così tu pensa più io mi umiliavo per stargli dietro, per recuperare, perché comunque credevo che un'altro uomo che mi amava (????) come lui non lo avrei mai trovato..,pfff il mondo è pieno di ******* e di persone che ci faranno sentire inadeguate, brutte e non all'altezza, la ricerca deve continuare ragazza! Forza e coraggio, so che è difficile, per me è stato peggio che morire! Ma alla fine...quella storia è superata! Non lo penso e non lo cercherei mai più, sono passati 8 anni e se lo vedessi ora non mi scalfirebbe nemmeno di striscio, cancellato!
    Ce la farai anche tu!!
    Tristaldo likes this.
    allora forse avrei potuto anche amarti, davvero! E adesso invece non ci credo più! non credo più a niente! E la mia vita non l'arrischio più, per nessuno e per niente....
     
  5. Dadabre Dadabre è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Jul 2018 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bagheerha Visualizza Messaggio
    Ciao Dadabre, non ti preoccupare è normalissimo, e ti dirò di più, più lui ti tratta così, più tu saresti disposta a umiliarti e farti pezza da piedi per lui e credimi, arriverà il giorno in cui ti renderai conto da sola che non ne vale la pena!
    E' stata pressapoco la stessa fine della mia prima storia, avevo 28 anni, convivevamo da pochi mesi poi lui ha iniziato a dirmi che io ero distaccata che non lo amavo che invece c'erano ragazze che gli giravano attorno che lui era figo che lui era qui e lui là, e io una ***** e più faceva così tu pensa più io mi umiliavo per stargli dietro, per recuperare, perché comunque credevo che un'altro uomo che mi amava (????) come lui non lo avrei mai trovato..,pfff il mondo è pieno di ******* e di persone che ci faranno sentire inadeguate, brutte e non all'altezza, la ricerca deve continuare ragazza! Forza e coraggio, so che è difficile, per me è stato peggio che morire! Ma alla fine...quella storia è superata! Non lo penso e non lo cercherei mai più, sono passati 8 anni e se lo vedessi ora non mi scalfirebbe nemmeno di striscio, cancellato!
    Ce la farai anche tu!!
    Quanto tempo ci hai messo per dimenticarti di lui?
     
  6. Dadabre Dadabre è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Jul 2018 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FairyTale87 Visualizza Messaggio
    Quindi ti ha detto che è venuto al concerto e poi a letto con te solo per farti contenta? Che nobiltà d'animo e che spirito di sacrificio...notevole davvero!
    Spero tu ritrovi presto la lucidità per capire che stavi con uno che si è comportato da vero c*****ne. Un abbraccio
    Si è durante la serata abbiamo cenato bevuto preso i biglietti del concerto e fatto il viaggio tutto quanto a spese mie perché lui diceva di non aver soldi.. so che sbaglio io perché mi faccio usare così ma per me stare con lui è la cosa più bella del mondo 😞
     
  7. Dadabre Dadabre è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Jul 2018 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tristaldo Visualizza Messaggio
    Tipicamente, il pensiero che pervade la mente di chi viene abbandonato è proprio la convinzione che "una persona così non la troverò mai più", a prescindere che sia vero o meno. Una cosa è certa, finché non ti sarai liberata da ogni attaccamento verso di lui, "non avrai possibilità di trovare un'altra persona così".
    Lo so è solo che non so come fare a liberarmi di lui...
     
  8. Dadabre Dadabre è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Jul 2018 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bagheerha Visualizza Messaggio
    Ciao Dadabre, non ti preoccupare è normalissimo, e ti dirò di più, più lui ti tratta così, più tu saresti disposta a umiliarti e farti pezza da piedi per lui e credimi, arriverà il giorno in cui ti renderai conto da sola che non ne vale la pena!
    E' stata pressapoco la stessa fine della mia prima storia, avevo 28 anni, convivevamo da pochi mesi poi lui ha iniziato a dirmi che io ero distaccata che non lo amavo che invece c'erano ragazze che gli giravano attorno che lui era figo che lui era qui e lui là, e io una ***** e più faceva così tu pensa più io mi umiliavo per stargli dietro, per recuperare, perché comunque credevo che un'altro uomo che mi amava (????) come lui non lo avrei mai trovato..,pfff il mondo è pieno di ******* e di persone che ci faranno sentire inadeguate, brutte e non all'altezza, la ricerca deve continuare ragazza! Forza e coraggio, so che è difficile, per me è stato peggio che morire! Ma alla fine...quella storia è superata! Non lo penso e non lo cercherei mai più, sono passati 8 anni e se lo vedessi ora non mi scalfirebbe nemmeno di striscio, cancellato!
    Ce la farai anche tu!!
    E quando stavi male come facevi? Io ho degli attacchi di panico anche mentre sono al lavoro e mi viene da chiamarlo e non riesco a controllarmi... 😟
     
  9. L'avatar di bagheerha

    bagheerha bagheerha è offline JuniorMessaggi 1,251 Membro dal Jun 2011 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dadabre Visualizza Messaggio
    E quando stavi male come facevi? Io ho degli attacchi di panico anche mentre sono al lavoro e mi viene da chiamarlo e non riesco a controllarmi... 😟
    stessa cosa, e poi iniziavo a piangere, ero troppo sotto.... ci ho messo tanto a passare oltre...almeno un anno, ma ti garantisco che è stata dura...giornate più giornate meno...giornate in cui ero ossessa, fuori di testa, da avere bisogno che mi togliessero il cellulare di mano per non essere al pari di una stalker con messaggi pietosi... ma piano alla volta la ragione ha avuto il meglio. So che non aiuta sentirselo dire...ma solo il tempo sarà dalla tua parte. Sarebbe d'aiuto avere un'amica che quando ti prende l'impulso di mandare sms la chiami e ti "conforti" o "dissuada", qualcuno che quando te la senti di uscire ti porti fuori a passare una giornata diversa dal solito...
    Da soli non è facile per niente. Ho passato tante di quelle notti senza riuscire a chiudere occhio, con un costante senso di nausea, inappetenza (senza tuttavia perdere un etto sgrunt) mal di cuore, mal di tutto, ho scritto tanto qui sul forum, trovai addirittura amici di email :-)
    Niente ti aiuterà quanto te stessa e la tua forza di volontà, è una cosa che devi allenare, come un vero allenamento fisico, trovati delle passioni, trova il modo di prenderti cura di te, trova delle amicizie con cui condividere le tue paure, sii forte e paziente ma soprattutto "allenati" a resistere, non cercarlo!!
    allora forse avrei potuto anche amarti, davvero! E adesso invece non ci credo più! non credo più a niente! E la mia vita non l'arrischio più, per nessuno e per niente....
     
  10. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline PrincipianteMessaggi 84 Membro dal Aug 2017 #10

    Predefinito

    Hai pensato andare da uno psicologo?ti aiuterebbe molto perché soffri di dipendenza e non è per niente facile uscire da sola.io sono riuscita da sola anni fa ,ma ti dico con sincerità che è stato molto difficile.piu di un anno intero ho pianto ogni notte,di notte solo potevo,di giorno mi obbligavo andare al lavoro e studiare.
    Credo che aiuta molto se vai in terapia o se hai una cara amica/amico a cui puoi contare il tuo dolore, qualcuno che ti sostenga moralmente.
    Non avere paura di chiedere aiuto,importante è vincere questo dolore!
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]