La terza dose… - Pagina 6

Discussione iniziata da Avatar64 il 16-11-2021 - 91 messaggi - 2828 Visite

Like Tree54Likes
  1. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline FriendMessaggi 2,560 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #51

    Predefinito

    Mi sono appena scaricato il nuovo green pass, aggiornato con la terza dose, dovrebbe avere durata di 12 mesi dalla data della stessa naturalmente salvo s.m.i..


    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  2. L'avatar di CaosCalmo

    CaosCalmo CaosCalmo è offline FriendMessaggi 4,688 Membro dal Dec 2017 #52

    Predefinito

    Ecco è esattamente questo il concetto...
    A distanza di oltre sei mesi (e forse anche meno) l'aspetto preventivo cala al 50%, potenzialmente abbiamo oltre 25 milioni di vaccinati (a ciclo completo) potenzialmente suscettibili in un prossimo futuro di prendersi l'infezione Vs. una popolazione di non vaccinati di quanti?, sei milioni?

    In realtà quello a cui da meno di un mese stiamo assistendo è che ogni giorno un numero sempre maggiore di vaccinati, probabilmente tra quelli che hanno concluso il ciclo vaccinale tra aprile e maggio si stanno positivizzando anche in numero molto maggiore dei non vaccinati, se non ricordo male i positivi nelle ultime due settimane sono stati 155.000, anche se oltre 149.000 se lo sono fatti a casa senza complicazioni particolari, di questi 155.000 sempre se ricordo bene quasi 100.000 erano vaccinati, mentre tra i 6.000 ospedalizzati oltre il 70% sono non vaccinati.

    D'altra parte se guardiamo ad Israele qualche mese fa è successa esattamente la stessa cosa che sta succedendo oggi anche in Irlanda, paese che ha una percentuale di vaccinati superiore alla nostra e dove il numero di positivi sta crescendo giornalmente, anche se sono tutti vaccinati.

    Per questo affermare che l'aumento di positività con conseguenze su chiusure e nuove restrizioni è colpa dei non vaccinati è una affermazione discutibile anzi non è vera..., se mai sarebbe più giusto parlare di aumento di ospedalizzati causato principalmente dai non vaccinati
    “La volgarità di un'idea si misura dal suo bisogno di proselitismo.”
    Mario Andrea Rigoni
     
  3. ConArtist ConArtist è offline BannedMessaggi 10 Membro dal Nov 2021 #53

    Predefinito

    non ho fatto la prima figuriamoci se faccio la terza
    hahaha
     
  4. L'avatar di toshio27

    toshio27 toshio27 è offline Super FriendMessaggi 5,894 Membro dal Feb 2013 #54

    Predefinito

    AGGIORNAMENTI.

    Oggi ho fatto "il primo che passa"... Come detto ieri sera.
    Ore 15.30 circa, dopo il lavoro.
    Mi hanno detto che per oggi non avevano piu' dosi.
    Ma di "provare" domattina, verso 9.30 che "quasi sicuramente" potrebbe esserci qualcosa...

    E dunque, domattina chiedero' un permesso per uscire un paio d'ore e "provare" perche' sta cosa dell'essere scoperto, sempre poi cosi' a contatto col "pubblico" mi spaventa parecchio.
    Aggiornamenti a domani, stessi schermi!
    norge and Avatar64 like this.
     
  5. L'avatar di toshio27

    toshio27 toshio27 è offline Super FriendMessaggi 5,894 Membro dal Feb 2013 #55

    Predefinito

    AGGIORNAMENTI DEL "primo che passa"...

    Sono arrivato alle 10.05 (mi era stato detto verso 9.30 ma non posso fare i salti mortali col lavoro).

    Mi sono "messo in coda", c'erano davvero tanti "primi che passano".

    La ragazza all'accettazione distribuiva i numerini per i "primi che passano". Ne avevo davanti circa 26.
    Nel frattempo, ogni 5-8 prenotati che faceva entrare, ne chiamava 2-3 "primi che passano".

    Poi alle 11 c'e' stato il cambio del personale e la nuova ragazza all'accettazione afferma che "lei da quando c'e', ha sempre fatto PRIMA tutti i prenotati e poi in coda i primi che passano"...

    Alle ore 12 un signore anziano ha iniziato a lamentarsi perche' li dalle 9.15, con un numero circa 10 prima di me. Si sono accodati altri a litigare, con la ragazza dell'accettazione. La signorina, MOLTO scortese si mette a strillare che lei e' li da un anno e fa come vuole lei.
    I signori alzano la voce, arrivano alle minacce.
    La ragazza risponde che "chiama le forze dell'ordine" (ed effettivamente arriva una pattuglia della Polizia, dopo circa 10 minuti).

    Alla fine, esce una delle infermiere che inoculano il vaccino, che, molto educatamente, informa che per oggi "l'accesso diretto e' sospeso, in quanto le dosi a disposizione sono terminate".

    E cosi', all'alba delle 12.30, me ne torno a casa, senza vaccino, incavolato per le 2 ore perse sotto l'acqua.

    Ora.
    Le persone prenotate hanno ragione ad arrabbiarsi, perche' "i primi che passano" rallentano gli appuntamenti.
    Ma "i primi che passano" non hanno torto, perche' loro giustamente dicono "se non sanno organizzarsi, dovrebbero contingentare i numeri, oppure scandire a orari".
    Insomma, MALA organizzazione. MALA sanita'. Come nella maggior parte delle volte (che sia un problema della regione?)

    Anche io sono statale. Ma se sgarro, a me fanno causa. Se non rispetto GLI ORARI, mi arriva un cartellino di prossima sospensione.
    Domanda mia.

    Ma non basterebbe ORGANIZZARSI?
    Non so, ad esempio dare delle regole tipo "ogni giorno si fanno SOLO 50 primi che passano" e finiti i numeri punto. Stop.
    Infondo, le prenotazioni si CONOSCONO giorno per giorno.
    Al limite, puo' esserci qualcuno che NON viene, ma non puo' esserci un prenotato in piu'. No?
    Dunque il numero di DOSI, se correttamente contingentato, non permette di organizzare la distribuzione?

    Ora, e' fastidioso per un pensionato di 70 anni attendere 2 ore sotto la pioggia al freddo, fuori, in coda.
    Ma almeno non deve timbrare il cartellino, non ha obblighi orari.
    Ma per le persone che lavorano e' anche una perdita di tempo... "per nulla" (almeno avessi avuto il vaccino)

    Certamente se i signori avessero EVITATO il caos, sicuramente TARDI, ma avremmo forse avuto le nostre dosi?
    Boh...
     
  6. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline FriendMessaggi 2,560 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #56

    Predefinito

    Toschio,
    “Il primo che passa” è stato introdotto per non sprecare le dosi dei prenotati che non si presentano, per cui costoro sono delle riserve.
    È evidente che la priorità la abbiano per vaccinarsi quelli che si sono prenotati, altrimenti non di comprenderebbe il motivo per cui questi debbano prenotarsi.

    Quando, mi sono vaccinato, mi hanno fatto saltare la fila di tutti i primi che passano in attesa, perché quella era l’ora del mio appuntamento.

    Perciò, io non vedo in ciò la disorganizzazione del sistema, ma piuttosto la pretesa di chi, pur conoscendo le regole del gioco non le vuole osservare, perché in contrasto con i suoi desiderata.

    Quindi, un po’ più di coscienza civica da parte di tutti sarebbe opportuna e soprattutto di non pretendere sempre, anche quello che non spetta!

    Nondimeno, nella mia regione dal 28 p.v. ci si potrà vaccinare solo con la prenotazione, mentre a coloro che non si dovessero presentare alla prenotazione, senza averla preventivamente disdetta, sarà richiesto il pagamento del corrispettivo della dose vaccinale inutilizzata😉!

    Io ti consiglierei di attendere il 13 dicembre, data in cui ti sei prenotato per la vaccinazione, chiaramente utilizzando nel frattempo tutti gli altri strumenti di protezione indiretta dal contagio del virus, per stare tranquillo piuttosto che perdere tempo, permessi e pazienza 😉.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  7. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline SeniorMessaggi 9,640 Membro dal May 2017 #57

    Predefinito

    Farò la terza, certamente.
    E la quarta dose qualora dovesse rendersi necessaria.

    Sono dubbiosa invece sulla vaccinazione ai bambini, ma solo ed esclusivamente perché mi girano le b@lle sapere che in giro ci sono adulti ancora non vaccinati.
    Mi innervosisce sta cosa.
    Comunque valuterò il da farsi..
    Tristaldo likes this.
     
  8. L'avatar di Melite

    Melite Melite è online SeniorMessaggi 12,482 Membro dal Oct 2017 #58

    Predefinito

    Da quello che ho capito anche i bambini possono ammalarsi gravemente, penso che se si è pensato di rendere necessaria anche la loro copertura ci sarà un motivo. Ma voi non siete stanchi di questo clima?
    Minsc, Tristaldo and toshio27 like this.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

    I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.
    (Albert Einstein)

     
  9. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline SeniorMessaggi 9,640 Membro dal May 2017 #59

    Predefinito

    Sì, melite credo ed ho sempre creduto nella scienza ..ed alla fine vaccineró i miei figli.
    il mio nervoso è perché fondamentalmente sono stanca di vedere chi continua a fare spallucce sulla questione vaccino pensando sia tutta una presa in giro.
    Anche oggi, di nuovo, una discussione con la collega no vax che predica e sbraita e fa discorsi allucinanti.

    Non ho più parole, solo parolacce giuro.
     
  10. L'avatar di Melite

    Melite Melite è online SeniorMessaggi 12,482 Membro dal Oct 2017 #60

    Predefinito

    Purtroppo c'è chi pensa che possano essere convinti, ma non è così, più restrizioni avranno e più scenderanno in piazza a protestare, assembrandosi. Se li arrestassero, magari ci penserebbero un attimo prima di manifestare.
    Minsc likes this.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

    I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.
    (Albert Einstein)