Test di autovalutazione sul proprio livello di attrazione verso il sesso opposto - Pagina 32

Discussione iniziata da EroeSenzaNome il 04-07-2015 - 313 messaggi - 14324 Visite

Like Tree140Likes
  1. Fawn Fawn è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 7,529 Membro dal Mar 2015 #311

    Predefinito

    Comunque tutto è molto relativo e gli stereotipi sono quelli che sono... Io ricordo che anni fa in università vedevo sempre uno, che era così gnocco, ma così gnocco. Gli sbavavo letteralmente dietro da tanto che era gnocco, ma non era nemmeno lontanamente nel mio giro di amici, quindi... per un sacco ho continuato a pensare "quant'è gnocco" e a tenermelo per me.
    Poi fatalità, tempo dopo vengo a sapere, in conversazioni casuali, che questo ha scritto un libro, pubblicato ovviamente con una casa editrice molto modesta, s'intende, non è che fosse famoso o chissà cosa. Sono molto stupita della scoperta, così faccio una ricerca su internet, trovo l'intervista fatta da questa casa editrice a lui, e me la leggo. Giuro, non ho mai letto una roba tanto... radical chic, tanto affettata, un pavone imbarazzante, una tristezza infinita. Per non parlare del libro. Una roba così pretenziosa. Allucinante. Ha perso tutto il suo fascino. Se stava zitto era meglio.


     
  2. Sousuke Sousuke è offline BannedMessaggi 53,606 Membro dal Jun 2015
    Località Gallarate - Padania
    #312

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fawn Visualizza Messaggio
    Abbiamo capito che Sgarbi non è ignorante né stupido, ma non è certamente la sua cultura artistica che attira le donne, hai scelto un caso troppo particolare, Sgarbi è soprattutto un personaggio televisivo, avremmo dovuto prendere ad esempio scrittori, giornalisti, saggisti, più defilati.
    se sgarbi facesse lo stesso personaggio che polemizza insulta etc..., ma senza la sua immagine di persona con ottima cultura, credo che attirerebbe ugualmente ma meno
     
  3. Eirwen Eirwen è offline BannedMessaggi 7,604 Membro dal Mar 2015
    Località ItaGlia
    #313

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fawn Visualizza Messaggio
    Comunque tutto è molto relativo e gli stereotipi sono quelli che sono... Io ricordo che anni fa in università vedevo sempre uno, che era così gnocco, ma così gnocco. Gli sbavavo letteralmente dietro da tanto che era gnocco, ma non era nemmeno lontanamente nel mio giro di amici, quindi... per un sacco ho continuato a pensare "quant'è gnocco" e a tenermelo per me.
    Poi fatalità, tempo dopo vengo a sapere, in conversazioni casuali, che questo ha scritto un libro, pubblicato ovviamente con una casa editrice molto modesta, s'intende, non è che fosse famoso o chissà cosa. Sono molto stupita della scoperta, così faccio una ricerca su internet, trovo l'intervista fatta da questa casa editrice a lui, e me la leggo. Giuro, non ho mai letto una roba tanto... radical chic, tanto affettata, un pavone imbarazzante, una tristezza infinita. Per non parlare del libro. Una roba così pretenziosa. Allucinante. Ha perso tutto il suo fascino. Se stava zitto era meglio.
    Addirittura?
    Ti andrebbe di passarmi tramite MP il titolo di questo libro? Sono curiosa!
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]