timidezza cronica? - Pagina 5

Discussione iniziata da oltrepo il 18-05-2020 - 44 messaggi - 3803 Visite

Like Tree34Likes
  1. oltrepo oltrepo è offline FriendMessaggi 3,323 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da toshio27 Visualizza Messaggio
    Hurrem!!!!!!!
    Mi colpisce molto il tuo "per la prima volta". Ah!!! Allora hai notato anche tu questa sorta di somiglianza (genere a parte)!!!

    Hai ragione ma mi sono espresso male.
    Quello che intendevo dire (chiedo scusa ma la fretta e lo stress fanno brutti scherzi) è che il punto di inizio è quello. L'accettarsi per ciò che si è. Comprendendo i propri limiti personali.
    Credo (Ma è mia idea) che solo così, cioè ammettendo i propri limiti, sia possibile lanciarsi la sfida per evolvere. Per, come dice Hurrem, uscire dal proprio guscio.
    Per mia esperienza personale (Si... simili anche in quello!!!) Pure io da piccolo ero chiuso timido e di poche parole (In realtà lo sono ancora in determinate situazioni dove non ho interesse a interagire).
    E la mia mamma faceva con me ciò che è successo a Hurrem, mentre mia nonna, vedendo che il solo spronarmi non bastava, trovò un'altra tecnica. Spiegandomi come agiva LEI nelle situazioni e, difficile da spiegare ma spero riuscire, "aprendomi la strada. INDICANDOMELA direttamente".
    Così, per il principio dell'imitazione che hanno i bimbi verso un componente adulto, iniziai a "imitarla" e riuscii a fugare le mie chiusure.
    invece i miei genitori lo sapevano che ero extra timido ma non hanno fatto nulla per spronarmi,forse per loro andavo bene cosi' il problema che arrivando a quasi 50 anni senza esperienza con il problema della timidezza ma un po migliorato,mi trovo in un blocco psicologico che non riesco ad uscirne
    se conosco una donna dovro dire una balla,non posso dire che a quasi 50 anni non ho mai avuta nessuna in vita mia,o forse se ne accorgerebbe subito


     
  2. L'avatar di syncorn

    syncorn syncorn è offline SeniorMessaggi 9,383 Membro dal May 2013 #42

    Predefinito

    Poche parole oggi secondo me un carattere debole non e per forza un carattere chiuso e viceversa , poi ovvio che quando uno dice no e no e quando le cose si devono dire si dicono in una coppia o in altre relazioni , magari non ti va bene una cosa la dici. Spesso ci sono persone silenziose che sono sicure ,molto spesso ci si intende.
    passerosolitario84 likes this.
     
  3. oltrepo oltrepo è offline FriendMessaggi 3,323 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #43

    Predefinito

    Ho perso l. Lintetesse per le cose che mi piacevano non trovo più interesse per nulla ho perso le mie passioni
     
  4. oltrepo oltrepo è offline FriendMessaggi 3,323 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #44

    Predefinito

    la mia eccessiva timidezza fin da piccolo mi ha ostacolato in tutto,a scuola venivo deriso per il mio carattere chiuso,ho subito bullismo,la mia autostima e stata buttata a zero,in piu ho vissuto in una compagnia dove non cerano ragazze,ho sempre avuto grossi problemi a relazionarmi con le ragazze per il mio carattere,quando andavo al mare 16/17 anni neanche ci guardavo le ragazze purtroppo la situazione negli anni non e cambiata gli amici sono quasi spariti hnno preso strade diverse
    oggi a 47 anni la mancanza di esperienze mi pesa come un macigno
    passerosolitario84 likes this.