La timidezza in seduzione

Discussione iniziata da Peachlady il 10-01-2016 - 9 messaggi - 1098 Visite

Like Tree6Likes
  • 3 Post By mddm
  • 1 Post By Gershwin
  • 2 Post By Fraseggio
  1. L'avatar di Peachlady

    Peachlady Peachlady è offline PrincipianteMessaggi 10 Membro dal Jan 2016 #1

    Predefinito La timidezza in seduzione

    Ragazzi e ragazze, ho una domanda:
    Per voi la timidezza è un'arma in più nella seduzione? La considerate solo un'ostacolo oppure può essere apprezzata nell'altro sesso? Un vero timido può essere in grado di dominare questo lato del suo carattere al punto da sfruttarlo a suo vantaggio?
    Personalmente sono stata una persona molto timida e questo mi ha portato solo disagio con me stessa e con gli altri, per stare davvero bene ho dovuto sopprimerla quasi del tutto perciò l'idea che possa essermi utile per conquistare qualcuno ... è inconcepibile XD


     
  2. MaccoB MaccoB è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,415 Membro dal Dec 2014 #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Peachlady Visualizza Messaggio
    Personalmente sono stata una persona molto timida e questo mi ha portato solo disagio con me stessa e con gli altri, per stare davvero bene ho dovuto sopprimerla quasi del tutto perciò l'idea che possa essermi utile per conquistare qualcuno ... è inconcepibile XD
    stessa cosa, lavorare in un pub mi ha aiutato moltissimo soprattutto nei rapporti con le persone ...ma se si parla di seduzione beh ...passo
     
  3. mddm mddm è offline PrincipianteMessaggi 88 Membro dal Dec 2008 #3

    Predefinito

    Secondo la timidezza è limitante per un ragazzo, ma per una ragazza è solo una caratteristica aggiuntiva, a mio parere anche molto attraente.. sarà che oggi le ragazze sono tutte molto espansive e una timida è una rarità, quindi è anche più interessante (ovviamente sempre a gusto mio)!
    mantainer, JD86 and Alieno68 like this.
     
  4. mantainer mantainer è offline JuniorMessaggi 2,061 Membro dal Oct 2014 #4

    Predefinito

    secondo me per le donne è ininfluente per i maschi un handicap terribile
     
  5. Gershwin Gershwin è offline SeniorMessaggi 13,464 Membro dal Jan 2013 #5

    Predefinito

    Sul fatto che per i maschi sia in generale molto invalidante sono d'accordo, che per le femmine altrettanto generalmente sia ininfluente un po' meno, credo che per loro dipenda moltissimo da chi si trovano davanti e da quanto la timidezza è grave.
    Una che è solo leggermente timida ma dopo un minimo di confidenza si scioglie non avrà grandi problemi pressoché con nessuno.
    Una molto timida potrà averne molti di più, soprattutto se il potenziale partner magari è uno per cui una conversazione brillante o un atteggiamento propositivo e proattivo (le cosiddette "palle"), sia nella vita in generale sia nel rapporto a due in particolare, è molto importante.
    mddm likes this.
     
  6. L'avatar di Fraseggio

    Fraseggio Fraseggio è offline FriendMessaggi 2,506 Membro dal Sep 2015
    Località profondo Nord, angolo dell'Universo
    #6

    Predefinito

    La timidezza è sicuramente un elemento che rende più difficoltoso soprattutto il primo impatto e i primi approcci.
    Solitamente però quando sopraggiunge la confidenza tra le due persone, gli atteggiamenti iniziali che hanno inibito l'esprimersi ed il comunicare vanno via via ridimensionandosi e spesso rimangono solo lievi sfumature in alcuni momenti.
    Per quanto riguarda il fascino che la timidezza esercita è molto soggettivo. A me è capitato di innamorarmi follemente di un uomo timido. Non mi piaceva solo per questo, ma il suo arrossire ed abbassare lo sguardo dei primi tempi mi faceva percepire la la sua forte emozionalità e questo mi intrigava moltissimo.
    E' stato un gioco seduttivo dove la sua timidezza si è via via trasformata ed ha fatto emergere una forza ed una sicurezza notevoli.
    JD86 and mddm like this.
     
  7. JD86 JD86 è offline BannedMessaggi 92 Membro dal Dec 2015 #7

    Predefinito

    la timidezza non è un problema se non si da l'impressione di eccessiva inesperienza e di non saperci fare.
     
  8. Alieno68 Alieno68 è offline JuniorMessaggi 1,408 Membro dal Jul 2015 #8

    Predefinito

    Per gli uomini è invalidante in seduzione, nelle donne è una caratterisctica che invece mi piace.
     
  9. MountainLion MountainLion è offline FriendMessaggi 2,969 Membro dal Oct 2014
    Località Toscana
    #9

    Predefinito

    Invalidante, non esageriamo...diciamo che può costituire un limite in certi frangenti, come l' approcciare una ragazza sconosciuta ("ora che faccio? " "ora cosa le dico?", ecc. ), ma non è poi la fine del mondo : facendo esperienza, diventa tutto più naturale.

    Per le ragazze, se somigli a Belen non è un problema, se somigli a Marianna Fantozzi lo è. Ma in questo caso penso ci siano problemi anche senza timidezza.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]