Tinder, Lovoo, Baddo inutilità delle app per "normaloidi" - Pagina 210

Discussione iniziata da Berlin__ il 01-08-2018 - 5451 messaggi - 360474 Visite

Like Tree3428Likes
  1. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline Super FriendMessaggi 5,738 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #2091

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DarkSaga Visualizza Messaggio
    Per dire, mi raccontarono anche di un ragazzo che per portarsi a letto qualcuna le tamponava la macchina e poi cercava di attaccare bottone con la scusa dell'incidente. La gente è strana eh.

    la realtà oltre che la fantasia, batte anche Tinder


     
  2. Saltolontano77 Saltolontano77 è offline BannedMessaggi 2,675 Membro dal Oct 2018
    Località Italy
    #2092

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Samuelito87 Visualizza Messaggio
    Condivido quest'ultima esperienza con voi del forum...

    2 giorni fa ho incontrato quest'altra ragazza “matchata” su Tinder. Oramai parto già prevenuto, la fregatura è sempre dietro l'angolo. Quando ci siamo visti davanti al locale di turno, sono rimasto un po' così perché non mi aspettavo fosse così bassa! Indossava delle scarpe basse e, ad occhio, credo non arrivasse al 1.50! Il viso, però, era gradevole e il suo sorriso da 9 (è una cosa che ha molta importanza per me).

    Parliamo, parliamo e parliamo, la ragazza ha contenuti ed è veramente piacevole chiacchierare e scherzare con lei, tant'è che arriviamo all'1 di notte senza accorgercene. Passi l'altezza (bassezza), quella non sarebbe stata un problema. Il problema vero è che, parla che parla, si scopre che la ragazza ha 2.000 intolleranze alimentari (praticamente non potrebbe mangiare una ceppa) e, causa una storia passata con un ragazzo che soffriva di epilessia, il quale aveva attacchi frequenti (anche durante la notte), ha maturato uno stato ansiogeno che permane tutt'ora e che la porta, tra le altre cose, a dormire pochissimo e male (e vai con la seconda che soffre di insonnia!). Dulcis in fundo, rispetto a me che sto cercando di “fermarmi”, lei sta invece programmando di “partire”, quindi, in proiezione futura, andiamo in direzioni diametralmente opposte.

    Ad ogni modo, nel più puro "paraculismo" del viversi il presente, quel cavolo di bellissimo sorriso mi aveva davvero stregato e non potevo non tentare di baciarla. Cosa che, uscendo dal locale, ho fatto senza che lei opponesse alcuna resistenza (anzi...).

    Ora non so bene come comportarmi, so solo che cercherò (come al solito) di essere chiaro e trasparente in modo tale che, se la cosa dovesse avere dei risvolti prettamente “leggeri”, entrambi saremo coscienti di non volere/potere chiedere più di così all'altro.

    Una cosa curiosa che ho notato, il che conferma ancora una volta il diverso modo di vedere l'app tra uomo e donna, è che desse per scontato che anche io avessi “tanti match”. Quando le ho spiegato come funzionano le cose su Tinder dal lato maschile, faceva fatica a crederci.

    Sarebbe veramente interessante (anche se non il massimo per l'autostima) conoscere quanti profili, tra quelli che si visualizzano, arrivano effettivamente a visualizzare anche il nostro. La cosa certa è questa: le ragazze sono in numero molto inferiore rispetto ai ragazzi; aggiungiamoci che, una volta concentrate su 4-5 chat diverse (situazione raggiungibile praticamente dal 100% delle iscritte), smettono di essere “attive” nello scorrimento dei profili; c'è poi anche il semplice fatto che, ogni ragazza nella media, sa che, se deciderà di dare il “like” a qualcuno, otterrà al 99% il match (mentre io continuo a viaggiare ad una media, forse, di 1 su 50), il che porta a fare una selezione super serrata scartando anche profili che, in situazioni normali, sarebbero per loro fuori portata (il famoso “ipergamare” di cui si è discusso spesso in queste pagine).

    Quindi, in buona sostanza, devo auto-smentirmi rispetto a quando dicevo che, con delle buone foto e una buona descrizione, qualcosa si riusciva a raggranellare. Senz'altro in mancanza di questi (e un'apparenza fisica oggettivamente gradevole) vai praticamente ad azzerare le possibilità di successo, ma, almeno per quanto riguarda Tinder (ma penso che il discorso possa essere allargato a tutte le app per incontri), il tutto è totalmente aleatorio e serve solo una buona dose di ciulo per acchiappare qualcosa. E questo qualcosa, poi, si rivela quasi sempre "problematico". Vale sia sul lato maschile che femminile eh, le tipe che ho incontrato mi hanno raccontato delle cose sui maschietti conosciuti su Tinder che...lasciamo perdere!
    Dovresti scrivere un libro. "Seduzione sulle app". In base alle tue esperienze lo comprerei. Sono sicuro che in bagno avrebbe un ottimo effetto😉..
    Samuelito87 likes this.
     
  3. L'avatar di susy84

    susy84 susy84 è offline JuniorMessaggi 1,086 Membro dal Jul 2016
    Località Italia
    #2093

    Predefinito

    Ciao a tutti ^^
    confermo che sulle app si trova di tutto. Penso che ciò sia riconducibile al fatto che sempre più le persone abbiano difficoltà a relazionarsi per svariati motivi, per questo finiscono per usare questa via alternativa per conoscere qualcuno.
    Io ammetto di aver trovato gente particolare, ma nel complesso poco inclini ad essere sinceri e diretti su quello che desideravano.
    Posso divene alcuni, ma penso siano i più comuni: uno che dopo 3 incontri scopro stare con una e in più con figlio; un'ex modello che metteva foto super fighe per poi nella realtà essere trasandato, con pancia da birra e avere difficoltà nel parlare per una sordità avuta sin dalla nascita.; e poi i classici.... "sei interessante, mi piaci molto, sei speciale...bla bla bla" per poi dire "mi spiace, ma sto attraversando un periodo difficile, non penso di darti ciò che vuoi, meriti di meglio... bla bla bla....ma possiamo rimanere amici...bla bla bla" XD
    In pochissimi (e li apprezzo) sono stati diretti, magari anche semplicemente nel dire "ti trovo interessante, hai uno sguardo sexy..., ci incontriamo?" rendendo anche esplicite le loro intenzioni, permettendomi quindi di decidere se starci o no senza che mi prendessero in giro.
     
  4. Saltolontano77 Saltolontano77 è offline BannedMessaggi 2,675 Membro dal Oct 2018
    Località Italy
    #2094

    Predefinito

    Vorrei essere donna per una settimana per sfottere tutti😂😂😂
     
  5. L'avatar di nadir16

    nadir16 nadir16 è offline FriendMessaggi 3,147 Membro dal Dec 2013 #2095

    Predefinito

    Boh... io ribadisco che tutti 'sti casi umani, in chat, non li ho mai trovati... forse un paio che si sono rivelati effettivamente "particolari", su parecchi incontri che ho fatto... gli altri con cui non ho voluto proseguire la frequentazione erano semplicemente persone che non mi avevano colpito dal vivo, non certo casi umani o persone "con problemi". Che ci saranno anche eh, come ci sono OVUNQUE... ma forse non li ho beccati perché, prima di buttarmi a prendere appuntamenti, cerco di parlarci abbastanza approfonditamente in chat, invece delle solite 4 frasi di circostanza con cui molti sperano di concludere alla prima...
    Certo, se poi per "persone con problemi" si intendono anche quelle basse (da quando è un problema, soprattutto per una donna?), quelle che soffrono di intolleranze o che vivono un qualche stato di ansia (chi è che non è un po' stressato oggi?), beh... mi viene da pensare che si cerchi una perfezione inesistente e si guardi il pelo nell'uovo, invece di provare a conoscere realmente una persona.
     
  6. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline Super FriendMessaggi 5,738 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #2096

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    Certo, se poi per "persone con problemi" si intendono anche quelle basse (da quando è un problema, soprattutto per una donna?)
    infatti, l'altezza è un problema solo per l'uomo

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    quelle che soffrono di intolleranze
    in effetti questo non è un problema finchè non si convive,e dovendo mangiare in due significa in realtà continuare a cucinare ognuno per sè

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    ... o che vivono un qualche stato di ansia (chi è che non è un po' stressato oggi?)
    magari non era questo il caso, ma se una prende abitualmente ansiolitici o gocce per dormire, è probabile che abbia anche spesso sbalzi di umore e reazioni incontrollabili. Ma te ne accorgi in fretta. Lo stress che si accumula al lavoro si scarica spesso con le persone più incolpevoli che ti stanno vicine a casa, funziona cosi ma non è giusto, e molti non se ne rendono conto nemmeno se glielo fai notare.

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    beh... mi viene da pensare che si cerchi una perfezione inesistente e si guardi il pelo nell'uovo, invece di provare a conoscere realmente una persona.
    nell'esempio specifico in effetti sono d'accordo con te, non sono problemi reali. Io ho conosciuto non su Tinder, persone oggettivamente problematiche. Gli esempi successivi su certi uomini lo sono già di più.
     
  7. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #2097

    Predefinito

    Cercare la perfezione e il pelo nell'uovo? Ma assolutamente no, cerco solo di evitare di impelagarmi in situazioni che poi so già che farei fatica a gestire.

    La bassezza ovviamente non è un problema (l'ho anche sottolineato), anche se devo ammettere che non ero mai uscita con una ragazza sotto il 1.50 e mi ha fatto un po' strano (non è che io sia un colosso, eh, sono un normale 1.81).

    Per le intolleranze, ovviamente non sarebbe un problema se non fosse intollerante praticamente alla maggior parte dei cibi che comunemente fanno parte della nostra dieta (no latticini, no carne, no legumi, no pomodoro, no crostacei, no pizza se non con impasto con lievito madre, no caffé, no cioccolata...e mi dimentico sicuramente qualcosa).

    Per lo stato d'ansia, secondo me c'è un confine ben preciso tra "normali stati di ansia" (e quelli li viviamo tutti, ci mancherebbe) e quelli che si trovano, poveri loro, in una situazione patologica vera e propria. Com'è il caso della ragazza del post di cui sopra, che da mesi sta cercando di uscire fuori da questa situazione.

    Ripeto, non voglio passare per "snob" o insensibile, ma certe situazioni preferisco evitarle proprio a prescindere.

    Poi oh, prima dell'avvento di Tinder et similia, di relazioni ne ho avute e quindi di ragazze ne ho frequentate... ma persone con tutte queste "particolarità" non mi erano mai capitate.
     
  8. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #2098

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da susy84 Visualizza Messaggio
    un'ex modello che metteva foto super fighe per poi nella realtà essere trasandato, con pancia da birra e...
    In effetti anche a me alcune volte hanno detto: "ho tirato un sospiro di sollievo quando ti ho visto, pensavo che anche tu potessi essere diverso dalle foto..."
     
  9. L'avatar di nadir16

    nadir16 nadir16 è offline FriendMessaggi 3,147 Membro dal Dec 2013 #2099

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Samuelito87 Visualizza Messaggio
    Cercare la perfezione e il pelo nell'uovo? Ma assolutamente no, cerco solo di evitare di impelagarmi in situazioni che poi so già che farei fatica a gestire.

    La bassezza ovviamente non è un problema (l'ho anche sottolineato), anche se devo ammettere che non ero mai uscita con una ragazza sotto il 1.50 e mi ha fatto un po' strano (non è che io sia un colosso, eh, sono un normale 1.81).

    Per le intolleranze, ovviamente non sarebbe un problema se non fosse intollerante praticamente alla maggior parte dei cibi che comunemente fanno parte della nostra dieta (no latticini, no carne, no legumi, no pomodoro, no crostacei, no pizza se non con impasto con lievito madre, no caffé, no cioccolata...e mi dimentico sicuramente qualcosa).

    Per lo stato d'ansia, secondo me c'è un confine ben preciso tra "normali stati di ansia" (e quelli li viviamo tutti, ci mancherebbe) e quelli che si trovano, poveri loro, in una situazione patologica vera e propria. Com'è il caso della ragazza del post di cui sopra, che da mesi sta cercando di uscire fuori da questa situazione.

    Ripeto, non voglio passare per "snob" o insensibile, ma certe situazioni preferisco evitarle proprio a prescindere.

    Poi oh, prima dell'avvento di Tinder et similia, di relazioni ne ho avute e quindi di ragazze ne ho frequentate... ma persone con tutte queste "particolarità" non mi erano mai capitate.
    Non ti conosco Samuelito, perciò non mi permetto di giudicare i tuoi giudizi (perdona il gioco di parole) sulle ragazze che incontri... però mi sembra che, di TUTTE quelle che hai conosciuto via web, hai fatto una descrizione analitica di ogni più piccolo difetto e dettaglio... insomma, ognuna di loro, secondo te, aveva qualcosa che "non andava"... e siccome il numero di incontri non mi sembra esiguo, mi viene da chiedermi se non sia tu che analizzi con occhio eccessivamente critico queste persone... Insomma io ho trovato persone "particolari" sia dentro che fuori il web... Pure io, e mie amiche molto strette, eravamo sui siti di incontri e né io né loro ritengo che rientrassimo nella categoria delle persone "problematiche", anzi. Mi viene difficile pensare che siamo mosche bianche, e che gli uomini che abbiamo incontrato siano mosche bianche... Tra l'altro mi sembra che anche tu, tempo addietro, considerassi la tua esperienza su Tinder sostanzialmente positiva... (però, leggendoti, sembra che ti trovi perennemente a che fare con psicopatiche o problematiche, e questo non mi torna...)
    In ogni caso tu, per lo meno, sei la dimostrazione che i siti di incontri funzionano anche per i "normaloidi" ... (come credo tu sia, correggimi se sbaglio)
     
  10. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #2100

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    Non ti conosco Samuelito, perciò non mi permetto di giudicare i tuoi giudizi (perdona il gioco di parole) sulle ragazze che incontri... però mi sembra che, di TUTTE quelle che hai conosciuto via web, hai fatto una descrizione analitica di ogni più piccolo difetto e dettaglio... insomma, ognuna di loro, secondo te, aveva qualcosa che "non andava"... e siccome il numero di incontri non mi sembra esiguo, mi viene da chiedermi se non sia tu che analizzi con occhio eccessivamente critico queste persone... Insomma io ho trovato persone "particolari" sia dentro che fuori il web... Pure io, e mie amiche molto strette, eravamo sui siti di incontri e né io né loro ritengo che rientrassimo nella categoria delle persone "problematiche", anzi. Mi viene difficile pensare che siamo mosche bianche, e che gli uomini che abbiamo incontrato siano mosche bianche... Tra l'altro mi sembra che anche tu, tempo addietro, considerassi la tua esperienza su Tinder sostanzialmente positiva... (però, leggendoti, sembra che ti trovi perennemente a che fare con psicopatiche o problematiche, e questo non mi torna...)
    In ogni caso tu, per lo meno, sei la dimostrazione che i siti di incontri funzionano anche per i "normaloidi" ... (come credo tu sia, correggimi se sbaglio)
    Beh Nadir, io sono sicuramente abbastanza esigente in tema di relazioni ed osservo molto i dettagli. Però non penso di essere il solo che, di fronte alle situazioni in cui mi sono trovato, avrebbero ragionato come me. Io qui ho raccontato, per il solo scopo di condividere e farci insieme una risata, solo le situazioni "al limite", ma ho conosciuto anche ragazze "normali" con cui le cose, per altri motivi, non hanno funzionato.

    L'esperienza su Tinder rimane positiva se considero, da un punto di vista numerico, le opportunità di nuove conoscenze che mi ha fornito.

    Ma se analizzo (almeno fino ad ora) l'esperienza su Tinder dal punto di vista della possibilità di conoscere una persona con cui fare le cose un po' più sul serio... beh, allora ancora non ci siamo.

    Correggimi se sbaglio, ma tu è da un po' di tempo che non frequenti più questi siti d'incontri. Beh, come avevo già scritto un paio di post fa, dei miei amici hanno confermato che le dinamiche di queste APP sono drasticamente cambiate nell'ultimo paio d'anni. Per dirti, uno di questi mi raccontava sempre (all'epoca io ero fidanzato) che incontrava molte più persone di qualità, mentre ora è diventato un casino sotto ogni punto di vista e fa veramente molta fatica. Un altro di questi ha trovato la ragazza su Meetic e dal 2014 stanno ancora insieme.

    Io oramai lo prendo come un gioco, anche perché sulle dinamiche che ci sono dietro non hai alcun controllo. Se capiterà "la perla", cercherò di non farmela sfuggire, ma per ora mi accontenterei di una senza problemi particolari, ahaha