Tinder, Lovoo, Baddo inutilità delle app per "normaloidi" - Pagina 389

Discussione iniziata da Berlin__ il 01-08-2018 - 5441 messaggi - 345044 Visite

Like Tree3423Likes
  1. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,960 Membro dal Aug 2017 #3881

    Predefinito

    Non so perché parecchi si sono sentiti così toccati da quello che ho scritto. Intanto non vedo il bisogno di andare sul personale perché io non mi sono rivolta a nessuno di voi. Voi invece giudicate la mia persona sulla base di due messaggi che avete letto? Chi ha la presunzione di sapere tutto qui? Non sono di certo io.

    Come ho detto, quella è una mia personalissima opinione su un certo tipo di persona che io evito e che io reputo avere un carattere di mierda (lo ripeto e lo firmo se necessario). Io sono nessuno, quindi la mia opinione dovrebbe essere presa come tale e avere rilevanza zero per qualcuno che è a posto con se stesso e col proprio carattere.


    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  2. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 10,996 Membro dal Oct 2017 #3882

    Predefinito

    In linea di massima diciamo che ci sono parecchi utenti qui che non sono per niente gentili (a volte anche io do il mio contributo) e taluni sono proprio arroganti. Non dà fastidio l'opinione, secondo me, quanto il modo in cui viene espressa.
    Peppsy77 likes this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  3. L'avatar di MGTOW

    MGTOW MGTOW è offline ApprendistaMessaggi 482 Membro dal Jul 2019 #3883

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stellaguerriera Visualizza Messaggio
    Si può essere "se stessi" anche senza snaturarsi. Parlare ed essere più socievoli non significa mica snaturarsi. E poi mica tutti parliamo delle stesse cose. Ma come può una persona conoscerti (tu generico) se te ne stai muto nel tuo angolino? Ancor meno potrà innamorarsi di te, che te ne stai chiuso nel tuo guscio sicuro, che non permetti agli altri di vedere neanche un millesimo di ciò che hai dentro?
    Il mio era un discorso più generico. Se vuoi piacere a tutti i costi, allora devi diventare ciò che piace. Essere sé stessi funziona solo se ciò che sei piace. Il fatto di essere loquace o taciturno è solo una piccola parte dei possibili tratti della personalità. Se hai abbastanza qualità "positive" vedrai che non parlare passa facilmente in secondo piano.
    Ultima modifica di MGTOW; 12-09-2019 alle 19:26
     
  4. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 10,996 Membro dal Oct 2017 #3884

    Predefinito

    Mi dispiace che natoper sia diventato un ex utente.

    Per Solo che forse voleva sapere il motivo, non lo so con sicurezza ma credo potrebbe essere per via di una sanzione da lui ritenuta ingiusta, più le canzonature di alcuni.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  5. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 10,996 Membro dal Oct 2017 #3885

    Predefinito

    Comunque volevo dire la mia: non mi piacciono le persone che ragionano in termini di bianco o di nero, esistono sempre le mezze misure, ed ogni caso è a sé stante.

    Possibilmente evito la maggior parte delle persone.
    Ultima modifica di Melite; 12-09-2019 alle 19:30
     
  6. L'avatar di SoloInMente

    SoloInMente SoloInMente è offline JuniorMessaggi 1,218 Membro dal Jun 2019 #3886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    In linea di massima diciamo che ci sono parecchi utenti qui che non sono per niente gentili (a volte anche io do il mio contributo) e taluni sono proprio arroganti. Non dà fastidio l'opinione, secondo me, quanto il modo in cui viene espressa.
    È vero a volte basterebbe esporre le opinioni in maniera più gentile, personalmente io non mi offendo però concordo che certi utenti siano un po' duri delle volte, anche Hurrem che io apprezzo molto come utente delle volte esagera un pochetto, a me non fa grande differenza però capisco se alcuni utenti se la potrebbero prendere un po'.
    Per @Npv magari cambierà idea e tornerà , in fondo anche tu Melite hai fatto così 😁 se gli passerà lo rivedremo tra noi 🙂
    Melite likes this.
    Tutti possono farcela
     
  7. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,960 Membro dal Aug 2017 #3887

    Predefinito

    Ma che io sia molto diretta e senza peli sulla lingua lo sanno anche i muri, scrivo sul forum da due anni ormai con costanza.

    Ma fa solo sorridere che gente che si scandalizza per i miei modi poi prende e mi aggredisce sul personale facendo commenti cattivi (vedi pepsi o come si scrive il nick ed npv l’ha fatto varie volte in passato). O basta vedere Npv oggi con stella. A me dei commenti di sconosciuti non mi importa, ma sono poco credibili se prima fanno gli empatici che tengono a non ferire i sentimenti altrui e non giudicare e poi spalano mierda su gente due post dopo.

    Con questo chiudo il discorso perché troppi OT ci sono e mi picchiano.
    Ultima modifica di Hurrem; 12-09-2019 alle 19:48
     
  8. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 10,996 Membro dal Oct 2017 #3888

    Predefinito

    Essere diretti e senza peli sulla lingua non vuol dire però essere dei maleducati, invece ci sono svariati utenti che si rivolgono ad altri molto male.
    Ultima modifica di Melite; 12-09-2019 alle 19:50
     
  9. L'avatar di CaffeCorretto

    CaffeCorretto CaffeCorretto è offline PrincipianteMessaggi 90 Membro dal Mar 2019 #3889

    Predefinito

    Prima di infilarmi nella discussione ad cazzum come sempre, stempero la tensione raccontandovi ciò che mi è successo oggi. Il mio obiettivo principale è coinvolgere Langdom (che mi ricorda terribilmente la versione ancor più peggiorata di Glenn Quagmire), che vedo che ultimamente latita.
    ------------------------- Piccolo stacco pubblicitario----------------------------
    Giuro che è successo davvero.
    Come tutti i dannatissimi giorni, io alle 14,30 necessito di un caffè. E' proprio un'urgenza impellente: esplodesse una bomba, stessi morendo di fame per ulteriori tagli alla pausa pranzo dei lavoratori, mi cagasse un piccione in testa non importa, io DEVO averlo. Dopo un peregrinare fotonico, non volendo più frequentare il bar dove lavoro per tutta una serie di (non) complesse ragioni, riesco finalmente a sedermi al tavolino di un locale. Orbene, improvvisamente, mentre sono un attimo dissociata e sto pensando a quanto faccia schifo la mia vita, mi si avvicina un tipo e così, assolutamente DAL NULLA, mi dice "Lo sai che sono brasiliano"?
    Ok. Fermi un attimo. Ricordate che vi ho detto che ero un attimo dissociata? Avete presente quei momenti in cui state guardando una cosa, ma in realtà siete completamente assenti e non la state vedendo affatto? Benissimo. Ovviamente non ho capito ciò che ha detto il brasileiro, ma pensando fosse un accattone gli ho gentilmente fatto no con la mano. Solo pochi secondi più tardi le sinapsi del mio cervello hanno cominciato a riattivarsi e ho colto l'affermazione/domanda del tipo, ma era troppo tardi. Si era già seduto al mio tavolino.
    "Che ce l'hai del tabacco?" (Espressione dialettale tra l'altro pronunciata con un italiano perfetto, glielo devo)
    Io ovviamente stavo fumando. Quando mi chiedono il tabacco mentre ho la sigaretta in mano, la mia parte paranoica inizia ad ingranare e parte a velocità folle quindi no, non ho mai le palle per dire no. E va bene, ti dò sto tabacco.
    Da lì il tipo parte a raffica con il racconto della sua vita, mi dice che sta imparando il cinese, mi dice che si sta laureando, mi chiede il nome e, senza minimamente lasciarmi il tempo di elaborare anche solo mezzo pensiero, inizia a chiamarmi con un vezzeggiativo (e qui finalmente il mio cervello ha cominciato a dire "Ahoooo ma ce leviamo dai ********?? Svegliaaa trova una scusa!!). Da qui inizia tutta una manfrina sul fatto che mi ha visto sola e ha pensato di venirmi a parlare e che mi avrebbe lasciato il numero, così appena avevo voglia di farmi due chiacchiere potevamo uscire assieme (Qui Langdon, concorderai con me, ha commesso un errore GRAVISSIMO: era luiiiii a dovermelo chiedere vero? Imperdonabile errore). Completamente inebetita dal tizio, riesco a comunicargli che devo tornare a lavorare. Non stanco, mi chiede se appena esco ci sono per un altro caffè.
    Me ne sono tornata a lavoro pensando a quanto ora la mia vita faccia ancora più schifo, perché "ho messo il check" all'ennesimo bar in cui non tornare manco a pagamento.
    Detto questo, SoloInMente, non farti minimamente condizionare da ciò che dice l'utente, perché no, non fa piacere per niente, zero totale, ti senti proprio una delle tante (certamente lo sono, ma fatto intendere così palesemente è stato squallidissimo), un pezzo di carne.
    E io che volevo solo godermi la mia dissociazione in pace.
    --------------------------Fine stacco pubblicitario ----------------------
    Scusate raga, è una cosa ridicola, ma volevo raccontarla
    SoloInMente and Melite like this.
    Ultima modifica di CaffeCorretto; 12-09-2019 alle 20:18
     
  10. Langdon Langdon è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 267 Membro dal Jul 2019 #3890

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SoloInMente Visualizza Messaggio
    la ragazza del primo appuntamento a me sta simpatica quindi la tengo come amica anche se per te è una cosa terribile, e comunque cercava veramente amicizia da quello che so...

    L'amicizia implica una frequentazione… io non credo che voi vi frequenterete molto nel futuro… poi mi dirai se ho ragione…

    In generale, non c'è nulla di male nell'essere amico di una donna… in questo caso però tu prima ci hai provato e poi, quando lei ti ha due-piccato male, hai detto che ti andava bene pure come amica… eh no… così non funziona…

    Noi non siamo donne… un Uomo, mirata la preda sessuale, prova a portarla a letto… ed agisce per questo fine (che è diverso dall'agire per amicizia)… se ci riesce in un tempo "ragionevole" bene… altrimenti passa alla prossima…

    Probabilmente questo modo di ragionare ti sembra "grezzo" e "bestiale"... ma è così che funziona la Natura… il fatto che tu non ti senti a tuo agio di fronte a ragionamenti simili è perché per quasi 30 anni il sistema (mamma - nonna - maestra) ha castrato la tua identità maschile...
    Gigetta89 and MGTOW like this.