Tinder, Lovoo, Baddo inutilità delle app per "normaloidi" - Pagina 400

Discussione iniziata da Berlin__ il 01-08-2018 - 5312 messaggi - 309621 Visite

Like Tree3325Likes
  1. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #3991

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Langdon Visualizza Messaggio
    Il post di Samuelito è meraviglioso

    Però vogliamo farlo un passettino avanti ?... io la butto lì... queste cose succedono solo con "le donne che trovi dentro le app" ?
    Tu che idea ti sei fatto?


     
  2. L'avatar di pianoB

    pianoB pianoB è offline ApprendistaMessaggi 336 Membro dal Aug 2019 #3992

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Samuelito87 Visualizza Messaggio
    Perfettamente d'accordo con quello che dici, è l'esperienza vissuta a confermarmelo. Però cavolo, possibile sia così complicato trovare, su queste app, ragazze il cui disagio non sia così "profondo"? Il mio ottimismo si basa sulla statistica, deve per forza esserci qualche eccezione.

    Riguardo la ragazza con la madre, in realtà sembrava perfettamente a suo agio, come se fosse la cosa più normale del mondo. Per inciso, la madre era molto meglio della figlia, avrei dovuto provarci con lei, ahahah
    Sei stato divertentissimo ed hai colto il punto.
    Mi son trasferito di città da 4 mesi .
    Uscii con 3 di cui.
    una prendeva gli antidepressivi
    una il tavor
    ed un altra il valium ogni volta che le facevo prendere l'agitazione
    Ed il drogato ero io ,vabbè va ....
    Ho abbandonato da 1 mese.
    Prima di quotare scegli con cura le parole che userai .
     
  3. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #3993

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pianoB Visualizza Messaggio
    Sei stato divertentissimo ed hai colto il punto.
    Mi son trasferito di città da 4 mesi .
    Uscii con 3 di cui.
    una prendeva gli antidepressivi
    una il tavor
    ed un altra il valium ogni volta che le facevo prendere l'agitazione
    Ed il drogato ero io ,vabbè va ....
    Ho abbandonato da 1 mese.
    Ammetto che, in questi mesi, mi sono fatto una cultura su medicinali di cui (fortunato io) non conoscevo neppure l'esistenza...
    pianoB, CaffeCorretto and Fawks like this.
     
  4. L'avatar di pianoB

    pianoB pianoB è offline ApprendistaMessaggi 336 Membro dal Aug 2019 #3994

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Langdon Visualizza Messaggio
    Il post di Samuelito è meraviglioso

    Però vogliamo farlo un passettino avanti ?... io la butto lì... queste cose succedono solo con "le donne che trovi dentro le app" ?
    Ti rispondo per la mia esperienza anche se breve. Anche fuori ci sono ma non possono nasconderti più di tanto il disagio ,hai troppo elementi perchè ti sfugga.
    In rete difficile coglierlo, le persone capita son tutt'altro da come appaiono .
    Prima di quotare scegli con cura le parole che userai .
     
  5. L'avatar di CaffeCorretto

    CaffeCorretto CaffeCorretto è offline PrincipianteMessaggi 90 Membro dal Mar 2019 #3995

    Predefinito

    Beh Samuelito è normale che Hurrem dal suo lato abbia ragione, nel senso, danno fastidio anche a me gli approcci così a brucio, ma il motivo, ragionandoci razionalmente, è perché purtroppo sono solo più i tipi come Langdon a farli: hai voglia a utilizzare gli usare "opener" più svariati, a provare il k-close, il kbn, l'ops o il f.a.n.c.u.l, non nasconderanno mai il linguaggio non verbale e l'espressione da chi ha voglia solo di sesso. È inconfondibile. I più timidi o i ragazzi con intenzioni più serie, che DAVVERO trovano carina una ragazza perché è lei e non perché è una "con un punteggio oltre il 7" si riconoscono immediatamente, li vedi, li vedi proprio, da tutto.... è vero che una ragazza può esser diffidente, lecita conseguenza data dai Langdon vari sparsi per il mondo, ma il modo completamente diverso di porsi si nota eh. Alla fine tra ragazzi vi cortocircuitate a vicenda, finendo poi per approcciare solo online... è un po' triste.
    Ultima modifica di CaffeCorretto; 15-09-2019 alle 12:52
     
  6. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,310 Membro dal Aug 2017 #3996

    Predefinito

    Samuelito, non avevo ben chiara la tua situazione che è diversa dalla mia. Nel mio caso il tipo col quale mi sentivo da qualche giorno insisteva che andassi per la prima uscita nel locale sotto casa sua mentre io volevo andare in centro. Zona sua tra l'altro sconosciuta per me e centro chiaramente pieno di locali e una via di mezzo per entrambi.

    Si, nessuno mi toglie l'idea che chi approccia sconosciuti dal nulla lo fa in modo seriale. Non mi sento così speciale a prima vista da scatenare in uno timido o impacciato il bisogno impellente di conoscermi, quindi chi lo fa è perché è abituato a farlo. Per me ha già perso in partenza e verrà sfankulato il prima possibile.

    Chiaramente su tinder ci si iscrive per rimorchiare quindi il problema non si pone e in quel caso per me basta un normale saluto. Sarà la conversazione stessa a dirmi se voglio conoscere quel tipo oppure no (chiaramente lo stesso avviene per lui).

    Di tipi che non rispecchiavano le foto ne ho beccati anche io e anche quelli che aggiungevano 10cm alla loro altezza. Non capisco nemmeno il motivo visto che poi dal vivo non possono nascondere come sono veramente. Boh
    Ultima modifica di Hurrem; 15-09-2019 alle 13:16
     
  7. L'avatar di SoloInMente

    SoloInMente SoloInMente è offline JuniorMessaggi 1,218 Membro dal Jun 2019 #3997

    Predefinito

    State abbattendo le mie speranze sia su Tinder che nella vita reale 😅
    Praticamente non c'è un modo per poter conoscere una ragazza, in ogni maniera si è visti male oppure bisogna accontentarsi delle ragazze problematiche di Tinder che già sono difficili loro... 😅
    passerosolitario84 likes this.
    Tutti possono farcela
     
  8. L'avatar di pianoB

    pianoB pianoB è offline ApprendistaMessaggi 336 Membro dal Aug 2019 #3998

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stellaguerriera Visualizza Messaggio
    Quando mai il cameratismo viene scambiato per bullismo? Boh, tirare fuori le cose così, a caso, non lo capisco.

    Che non ci sia la leva obbligatoria, in un paese che si ritiene civile, mi pare il minimo.
    Il senso del suo post è che nel tempo gli estremi che caratterizzavano femminilità e mascolinità son quasi arrivati a toccarsi
    e molto più verso la prima.
    Questo ha creato una crisi di identità nell uomo che è stato spinto attraverso un continuo bombardamento ideologico a castrarsi per sentirsi
    idoneo ai tempi ed alla platea femminile la quale non meno confusa continua più o meno consapevolmente a chiedere
    proprio quelle caratteristiche di cui ha privato la figura maschile.
    La donna davvero risolta ed emancipata sa che in fondo vuol essere "dominata", vuole qualcuno che la sappia accompagnare
    prendersi cura di lei che si sappia imporre per carattere ma sempre con rispetto,qualcuno a cui mostrarsi in tutta la sua nudità
    senza quell'immondizia accumulatasi nel tempo.
    Non fraintendetemi ,io sono per la parità dei diritti ma senza snaturarsi .
    Oggi in questa tempesta dove i ruoli si son confusi è difficile per un uomo ricollocarsi .
    MGTOW and Langdon like this.
    Prima di quotare scegli con cura le parole che userai .
     
  9. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 11,330 Membro dal Sep 2011
    Località nel blu dipinto di blu
    #3999

    Predefinito

    @pianoB
    Non capisco il tuo "imporsi", in una coppia sana per me non ci si impone sul partner, al limite si fanno compromessi. Il tuo post presuppone delle caratteristiche di femminilità e mascolinità, mi sembra troppo semplicistico. Rimango di idee sviluppate da altri ma che ho fatto mie, in una coppia bisogna saper alternare i tre ruoli, bambino adulto e genitore, si è bambini quando ci si fa curare dall'altro che fa il genitore (bisogno), adulti quando si vivono situazioni di parità (indipendenza), e genitori quando ci si cura dell'altro (generosità).
    Sai, se devo essere sincero, io provo veramente una grande invidia per chi non ha esitazioni nell'indicare i propri desideri. So che se dovessi provarci io non mi verrebbe in mente nulla.

    Beh, tanto meglio... Vuol dire che hai già tutto quello che ti serve e non ti manca nulla.
     
  10. L'avatar di pianoB

    pianoB pianoB è offline ApprendistaMessaggi 336 Membro dal Aug 2019 #4000

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stellaguerriera Visualizza Messaggio
    @pianoB
    Non capisco il tuo "imporsi", in una coppia sana per me non ci si impone sul partner, al limite si fanno compromessi. Il tuo post presuppone delle caratteristiche di femminilità e mascolinità, mi sembra troppo semplicistico. Rimango di idee sviluppate da altri ma che ho fatto mie, in una coppia bisogna saper alternare i tre ruoli, bambino adulto e genitore, si è bambini quando ci si fa curare dall'altro che fa il genitore (bisogno), adulti quando si vivono situazioni di parità (indipendenza), e genitori quando ci si cura dell'altro (generosità).
    forse il termine è facilmente equivocabile ma per nulla semplicistico.
    Bisogna guardare all'essenza di natura che non è sempre indice di prevaricazione.
    Trovo un eccesso di raziocinio nel tuo post che serve a poco nel tema da me agganciato .
    Prima di quotare scegli con cura le parole che userai .