Tinder, Lovoo, Baddo inutilità delle app per "normaloidi" - Pagina 519

Discussione iniziata da Berlin__ il 01-08-2018 - 5407 messaggi - 327113 Visite

Like Tree3400Likes
  1. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 245 Membro dal Dec 2020 #5181

    Predefinito

    Ma non è che mettete foto di *****?


     
  2. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,650 Membro dal Aug 2017 #5182

    Predefinito

    Berlin, trovo questi test patetici perché non vorrei essere la scema che becca il profilo fake. Ho visto il tinder del coinquilino del mio ragazzo, numeri molto più elevati di questo figone del test che ripeto sembra lontano un miglio un profilo fake.
    Ho parlato di ragazzo carino, non di normale quindi mi sfugge cosa c’entri l’esperienza del ragazzo normale (che so che sia difficile).
    Dico solo che la disparità tra due persone di bel aspetto (ma non al punto da sembrare fake) non è così marcata come voglia far sembrare quel video.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  3. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 245 Membro dal Dec 2020 #5183

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Dico solo che la disparità tra due persone di bel aspetto (ma non al punto da sembrare fake) non è così marcata come voglia far sembrare quel video.
    E la situazione di un ragazzo di bell'aspetto e quella di una ragazza anonima è simile? Perché credo che sia questo quello di cui ci si lamenta.
    Berlin__ likes this.
     
  4. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #5184

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Solstar Visualizza Messaggio
    Credo di aver detto tutto. Purtroppo, tralasciando pandemia etc, quando si vive in una città e regione diversa dalla propria, in un lavoro dove lavorano solo uomini, per 9/10 ore al giorno ,capite bene che si deve trovare un altro modo per trovare una compagna, ma anche una semplice amica. ma non in queste app, a meno che non si è mister universo ovviamente
    Mi ritrovo nella descrizione del ragazzo (ora 33enne) che vive in una città/regione diversa dalla propria, in un lavoro dove ci sono solo uomini, per 9/10 ore al giorno...

    Ho usato, come ben documentato nelle pagine precedenti, le app per incontri nel corso degli ultimi 2 anni. Non sono "mister universo": senza fare il falso modesto, sono un ragazzo semplicemente "carino", non certo tale da far girare le donne per strada. Anzi, ti dirò che, se mi metti in un locale in mezzo a tante persone, è assai probabile che non mi si caghi nessuna.

    Ammetto che il panorama che si trova su Tinder (app che ho usato per la maggiore) non è granché per chi, come me, aveva velleità di trovare una ragazza per una frequentazione seria. Ciò nonostante, valutando la mia esperienza da un punto di vista "numerico", mi è andata bene e di match/incontri (conclusisi in camera da letto o no) ne ho avuti un buon numero (direi una 50ina, così a memoria). Alla fine, dopo 2 anni e in un periodo in cui avevo già da un pezzo avevo cominciato a prendere l'app come un semplice "passatempo", ho incontrato la persona che rispecchia tutte le caratteristiche che stavo cercando in una donna.

    Al di là delle considerazioni oggettive sulla necessità di essere un minimo "gradevoli" fisicamente, io ho semplicemente cercato di valorizzare al massimo le mie potenzialità:

    - foto normali, ma che mostrassero positività ed ispirassero simpatia. Non è stato complicato, visto che caratterialmente sono proprio così. Sembra una cavolata, ma buona parte dei maschi iscritti su Tinder (ho creato profili fake femminili per osservare la "concorrenza") si basa sul binomio "addominali - faccia da modello di Calvin Klein". Sorrisi ne ho visti pochi, espressioni facciali "autentiche" ancora meno. Fossi stata una ragazza con intenzioni "normali", avrei scartato quasi tutti.

    - una descrizione gradevole, il che significa evitare frasi costruite, banali o, peggio ancora, scritte male. Anche qui, un po' di sana autoironia mi è parsa sia sempre stata apprezzata da chi ha "matchato" con me.

    A quel punto, una volta che il pesce abboccava all'amo, cercavo di giocarmela al meglio sul piano dell'interazione, del modo di scrivere, del modo di parlare e, soprattutto, del modo di comportarsi una volta arrivati all'incontro di persona. Forse solo 1 o 2 volte mi è stato rifiutato un secondo appuntamento.

    Con tutta questa pappardella, dove voglio arrivare? Semplice: le app per incontri sono ambienti che vanno "conosciuti", dove il metodo d'approccio è totalmente diverso dalla vita reale e, come tale, bisogna usare strategie diverse. Se io ho ottenuto quei risultati, state pur certi che buona parte della popolazione italiana potrebbe ottenerne di simili.

    Se, invece, pensate che tutto arrivi con uno schiocco di dita, ahimé non ne ricaverete nulla di buono. Non basta avere una base "normale", servono pazienza e metodo.
    Hurrem likes this.
     
  5. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,085 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #5185

    Predefinito

    Io continuo a pensare che un confronto tra i risultati medi tra uomo e donne su queste app sia assurdo, le donne sono mediamente favorite alla grandissima, almeno nei numeri, se poi dopo gli appuntamenti non hanno buone notizie da raccontare quello dipende da tante cose ed andrebbe analizzato a parte.
    E soprattutto che le donne hanno possibilità indipendentemente dal loro aspetto, dalla simpatia, dal carattere, dal luogo in cui vivono. Gli basta essere donna.
    Tuttavia è anche evidente che superato un certo livello estetico ed in determinate zone geografiche ci sono possibilità di incontro anche per uomini.
    Ad esempio per me (ho postato piu' volte le mie foto sul forum, quindi sapete come sono), le possibilità sono tendenti allo 0, anche perchè vincolando la ricerca alla mia zona geografica le donne a cui scrivere sono proprio pochine ed in generale non interessanti.
     
  6. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #5186

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Io continuo a pensare che un confronto tra i risultati medi tra uomo e donne su queste app sia assurdo, le donne sono mediamente favorite alla grandissima, almeno nei numeri, se poi dopo gli appuntamenti non hanno buone notizie da raccontare quello dipende da tante cose ed andrebbe analizzato a parte.
    E soprattutto che le donne hanno possibilità indipendentemente dal loro aspetto, dalla simpatia, dal carattere, dal luogo in cui vivono. Gli basta essere donna.
    Tuttavia è anche evidente che superato un certo livello estetico ed in determinate zone geografiche ci sono possibilità di incontro anche per uomini.
    Ad esempio per me (ho postato piu' volte le mie foto sul forum, quindi sapete come sono), le possibilità sono tendenti allo 0, anche perchè vincolando la ricerca alla mia zona geografica le donne a cui scrivere sono proprio pochine ed in generale non interessanti.
    Alla fine, Francesco, ciò che conta è il risultato finale. Qualsiasi ragazza ottiene decine o centinaia di likes solo per il fatto che la stragrande maggioranza degli uomini attua la pesca a strascico, ma poi, a conti fatti, quante di queste riescono veramente ad "accasarsi" con uno conosciuto su Tinder? In base alla mia esperienza, pochissime.

    La maggioranza molla dopo aver capito qual è il livello medio degli uomini iscritti, altre ritornano a periodi, altre sono perennemente iscritte. Per quanto ne so, solo 1 delle ragazze con cui sono uscito nel corso di questi mesi sembra essersi "sistemata" ed avere una storia normale, le altre hanno mollato la presa o sono tornate ai canali di conoscenza standard.

    Se devo essere sincero, per quanto potenzialmente una donna potrebbe conoscere molti uomini, per loro è difficile tanto quanto (se non più) noi conoscere persone che valga veramente la pena frequentare a tempo indeterminato, tanto più quando si superano i 30 anni e, sul mercato, rimangono "gli scarti".

    Le donne, seppur di livello estetico "normale", potrebbero potenzialmente portarsi a letto chi vogliono, ma con quanti di questi potrebbero gettare le basi per una relazione seria? Pochi...

    Alla fine, normalmente noi siamo governati dalla voglia di conquistare e, possibilmente, ficcare, mentre le donne, per quanto possano avere bisogni fisiologici simili, sono "leggermente" più complesse. Per cui, allo stato dei fatti, le app per incontri possono generare insoddisfazione da entrambe le parti, anche se per motivi diversi. Questo significa che non sono un paradiso per le donne, così come non sono un inferno per gli uomini (da "normali" a salire...).

    Bisogna saperle usare, queste app....
    Melite, Hurrem and nadir16 like this.
     
  7. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline Super FriendMessaggi 5,642 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #5187

    Predefinito

    credo valga sempre il chi ha il pane non ha i denti. Faccio sempre il solito paragone con il mondo del lavoro: l'uomo nelle app è quello che cerca lavoro, la donna è l'azienda che lo offre. Uno impiega tonnellate di energie e tempo per qualche match e uscita, una donna farà facilmente tonnellate di colloqui, se vuole andando a letto con qualcuno, usufruendo di aperitivi e cene, ed eventualmente rifiutando tutti. Non esiste il termometro delle sofferenze, ma credo sia comunque una esperienza un po' diversa.
    Inoltre per quanto ti abbia visto in una foto da 2x3 pixel, tu sei sopra la media, se non ricordo male anche fisicamente sei ben piazzato. 50 uscite in quanti anni di Tinder ? A me pare che vogliamo comunque negare l'evidenza.
    Simpas and passerosolitario84 like this.
     
  8. Simpas Simpas è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 6,729 Membro dal Sep 2015
    Località Ignota
    #5188

    Predefinito

    Le zone anche influenzano, se uno abita all'estero o in una grande città è tutt'altra roba rispetto a uno che abita nell'entroterra sperduto del Molise o della Calabria (esempi). Ovvio che se poi si imposta oltre 100 chilometri da dove si è (come raggio) e si abita tipo sulla Riviera romagnola...e beh. Comunque quoto Francesco e Berlin, nella norma o sotto, le app sono inutili, se si è carini dipende da quanto lo si è oggettivamente e da dove ci si trova anche.
    passerosolitario84 likes this.
     
  9. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #5189

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Berlin__ Visualizza Messaggio
    credo valga sempre il chi ha il pane non ha i denti. Faccio sempre il solito paragone con il mondo del lavoro: l'uomo nelle app è quello che cerca lavoro, la donna è l'azienda che lo offre. Uno impiega tonnellate di energie e tempo per qualche match e uscita, una donna farà facilmente tonnellate di colloqui, se vuole andando a letto con qualcuno, usufruendo di aperitivi e cene, ed eventualmente rifiutando tutti. Non esiste il termometro delle sofferenze, ma credo sia comunque una esperienza un po' diversa.
    Inoltre per quanto ti abbia visto in una foto da 2x3 pixel, tu sei sopra la media, se non ricordo male anche fisicamente sei ben piazzato. 50 uscite in quanti anni di Tinder ? A me pare che vogliamo comunque negare l'evidenza.
    Mettiamola così: se una donna, soprattutto normo-carina o di livello più alto, s'iscrivesse a Tinder con il solo obiettivo di farsi il maggior numero possibile di spazzate e scroccare aperitivi, è innegabile che troverebbe pane per i suoi denti (anche se, a dirla tutta, non di rado mi hanno raccontato esperienze con uomini che, apparentemente assetati di faiga, si sono dimostrati agnellini una volta arrivati al dunque...). Nessuno potrebbe mai sostenere il contrario...

    Ma se la stessa donna fosse lì per cercare di fare una normale conoscenza, per quanto numericamente di fronte ad un'ampia scelta, screma che screma non ne rimarrebbero mica molti meritevoli di approfondire la conoscenza. Almeno questo è quello che mi hanno riferito le ragazze che conosco e che hanno usato Tinder.

    Anche la mia stessa ragazza attuale, frequentatrice di Tinder per circa 1 mese (prima di conoscere me...), mi ha raccontato di aver fatto uscite con persone che avevano un modo di fare quantomeno "strano" e non le avevano ispirato nulla.

    Probabilmente, come ho detto più volte, è una questione del target medio che fa uso di queste app. Le eccezioni esistono, ma sono molto difficili da incrociare (io ho impiegato 2 anni...).

    Riguardo me, non so che scala di valore usi (a volte vorrei iscrivermi, per curiosità, al forum dei brutti per vedere quanto vengo valutato), ma per me sono un 6.5, non di più. E considera che il fisico, nelle mie foto, non si nota (a torso nudo forse avrei acchiappato di più, ma non del target che mi interessava...).
    Melite and Hurrem like this.
     
  10. Samuelito87 Samuelito87 è offline ApprendistaMessaggi 231 Membro dal Dec 2018 #5190

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Simpas Visualizza Messaggio
    Ovvio che se poi si imposta oltre 100 chilometri da dove si è (come raggio) e si abita tipo sulla Riviera romagnola...e beh.
    Ecco, questo è un altro elemento importante. Se uno non è disposto a spostarsi dal proprio luogo di residenza, diventa ancora più complicato. Il mio ambito d'azione, che penso tu non abbia citato in modo casuale, è proprio dalla Riviera Romagnola ad Ancona. Ma non credo possa essere tanto diverso da altre aree di "aggregazione" (grandi città, capoluoghi di provincia).

    Quando ero attivo su Tinder, ad esempio, l'ho tenuto acceso anche quando sono stato in ferie dai miei genitori (entroterra sperduto del Sud Italia) e anche lì, seppur dovendomi spostare di 35 km verso la città capoluogo, di risultati ne ho avuti. Chiaro, niente di numericamente paragonabile alla zona dove risiedo abitualmente, ma nemmeno 0 assoluto. Tra l'altro, nelle zone remote dove vivono i miei, avrei avuto le stesse identiche difficoltà (se non maggiori) anche a conoscere di persona, ma li il problema non è l'app: è il posto che non offre opportunità di nessun genere...
    Simpas likes this.
    Ultima modifica di Samuelito87; 21-12-2020 alle 14:23