Tos con ormoni bioidentici

Discussione iniziata da marelago il 21-09-2018 - 10 messaggi - 884 Visite

Like Tree4Likes
  • 1 Post By cosmicglitter
  • 1 Post By marelago
  • 1 Post By donnaste
  • 1 Post By mire0707
  1. marelago marelago è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Sep 2018 #1

    Predefinito Tos con ormoni bioidentici

    Ciao a tutte, mi sono appena iscritta e vorrei sapere gentilmente se qualcuna ha informazioni riguardo alla terapia sostitutiva con ormoni bioidentici.

    Grazie mille.


     
  2. L'avatar di cosmicglitter

    cosmicglitter cosmicglitter è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 937 Membro dal Jan 2018 #2

    Predefinito

    Non so dirti niente sulla TOS, ma qualche anno fa ho preso una pillola anticoncezionale con la componente estrogenica bioidentica. In base a questa esperienza posso dirti che di effetti collaterali me ne dava ugualmente, diversi rispetto alle pillole anticoncezionali tradizionali, ma non credo affatto che il motivo della diversità fosse quello.
    Prova, se hai fatto le analisi di routine e appurato che non corri rischi gravi e non fumi, l’unico modo per saperlo è provare. La tollerabilità di ogni organismo agli ormoni sintetici è molto soggettiva, la soluzione migliore - e più naturale - sarebbe quella di farne a meno.
    marelago likes this.
    Ultima modifica di cosmicglitter; 22-09-2018 alle 04:33
     
  3. marelago marelago è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Sep 2018 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cosmicglitter Visualizza Messaggio
    Non so dirti niente sulla TOS, ma qualche anno fa ho preso una pillola anticoncezionale con la componente estrogenica bioidentica. In base a questa esperienza posso dirti che di effetti collaterali me ne dava ugualmente, diversi rispetto alle pillole anticoncezionali tradizionali, ma non credo affatto che il motivo della diversità fosse quello.
    Prova, se hai fatto le analisi di routine e appurato che non corri rischi gravi e non fumi, l’unico modo per saperlo è provare. La tollerabilità di ogni organismo agli ormoni sintetici è molto soggettiva, la soluzione migliore - e più naturale - sarebbe quella di farne a meno.
    Si certo, se potessi evitare qualsiasi cura sarei contenta. Io sono in premenopausa, per ora l'unico problema sono le vampate che ho da un anno e che controllo abbastanza bene con la fitoterapia. Ho sentito parlare di questa TOS e vorrei approfondire l' argomento, ma ad ora non ho conosciuto nessuna che la utilizzi.
    Grazie, sei stata molto gentile.
    cosmicglitter likes this.
     
  4. L'avatar di donnaste

    donnaste donnaste è offline PrincipianteMessaggi 117 Membro dal Oct 2016 #4

    Predefinito

    Io sto facendo la terapia con ormoni bio identici da 15 mesi e ne sono soddisfattissima. Francamente, non vedo effetti collaterali, solo benefici.
    Sono seguita dalla dott.ssa Stolfi del Centro Ginecea a Milano. Sul web trovi tutte le informazioni sul centro.
    marelago likes this.
     
  5. L'avatar di mire0707

    mire0707 mire0707 è offline ApprendistaMessaggi 352 Membro dal Oct 2016 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marelago Visualizza Messaggio
    Si certo, se potessi evitare qualsiasi cura sarei contenta. Io sono in premenopausa, per ora l'unico problema sono le vampate che ho da un anno e che controllo abbastanza bene con la fitoterapia. Ho sentito parlare di questa TOS e vorrei approfondire l' argomento, ma ad ora non ho conosciuto nessuna che la utilizzi.
    Grazie, sei stata molto gentile.
    Allora , la disinformazione di medici e pazienti sulla Tos è sconfortante e dannosa. Cerco di chiarire un po.
    qualsiasi -anche pur ottimo -prodotto cosmetico o di medicina estetica non potra comunque mai colmare i danni della carenza ormonale che si verifica in menopausa, danni che investono tutto l'organismo: cervello( cali di memoria, aumento rischio Alzheimer e Parkinson, difficolta di concentrazione)metabolismo( aumento di peso) umore( depressione ansia insonnia e stanchezza) libido( calo vistoso fino a scomparsa totale,) cistiti, secchezza vaginale)cuore( aumento notevole del rischio cardiaco)termoregolazione( vampate) articolazioni e ossa( osteoporosi ,artrosi, crollo vertebrale , rigidita mattutina , dolori articolari) senza parlare di diradamento dei capelli ,secchezza oculare, calo olfattivo, piorrea ecc....insomma un corredo triste che peggiora di molto la qualita di vita a tutte e ancor di piu nelle donne isterectomizzate!
    Vero che la menopausa è un fatto naturale e non una malattia, ma poiche la ns aspettativa di vita dopo di essa è circa 35 anni ( cioe tantissimi!)perche viverli cosi male se i rimedi ci sono?
    molti tra i piu esperti del settore sono ormai grandi fautori della tos :da Polimeni a Genazzani,al grande Veronesi quando era in vita alle ginecologhe piu informate.
    La Graziottin per dire ha l 85 x cento delle sue pazienti in menopausa che fanno la tos, la fanno il 59 per.cento delle ginecologhe e il 56 x cento delle mogli dei ginecologi contro il solo 4 x cento della media nazionale.....
    Motivo? Disinformazione delle donne e degli stessi medici, allarmismi creati da studi sbagliati come lo smentitissimo Womens Healt iniative, media sensazionalisti, paura , tradizione( tipo la mamma e la nonna che dicono che bisogna tenersi i disturbi che poi passano....😂😂
    C'è chi obietta che la menopausa non sia una malattia, ma un naturale cambio di stagione nella vita delle donne.
    La favola consolatoria dell’invecchiamento naturale non tiene conto del fatto che il cervello e il corpo femminile subiscono un contraccolpo gravissimo a causa della carenza ormonale. Una donna che si sente ancora giovane nello spirito e nell'anima ma non ha più ormoni è come una Ferrari senza benzina. Ma basta guardarsi intorno e confrontare la salute, la vitalità fisica, intellettuale e sessuale, e la bellezza delle donne che fanno terapie ormonali, rispetto a quelle che non le fanno.

    Ora la nuova Tos è diversa, si basa su ormoni bioidentici, non di sintesi come un tempo, a dosaggi molto bassi, costruita su misura per ogni paziente in base alla sua storia medica e ginecologica e se non sussistono gravi problemi medici precedenti( tumori, ipertensione grave , fumo ecc) è assolutamente percorribile con tranquillita e senza rischi.
    marelago likes this.
     
  6. L'avatar di mire0707

    mire0707 mire0707 è offline ApprendistaMessaggi 352 Membro dal Oct 2016 #6

    Predefinito

    Donnaste a me era stato detto che la Stolfi non seguiva piu la tos , è una falsa notizia quindi?
    Altra domanda; non ricordo piu se sei iscritta alla ns pag facebook di medicina e chir estetica. Sappimi dire .....😊
     
  7. marelago marelago è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Sep 2018 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da donnaste Visualizza Messaggio
    Io sto facendo la terapia con ormoni bio identici da 15 mesi e ne sono soddisfattissima. Francamente, non vedo effetti collaterali, solo benefici.
    Sono seguita dalla dott.ssa Stolfi del Centro Ginecea a Milano. Sul web trovi tutte le informazioni sul centro.
    Grazie donna, farò una ricerca.
     
  8. marelago marelago è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Sep 2018 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mire0707 Visualizza Messaggio
    Allora , la disinformazione di medici e pazienti sulla Tos è sconfortante e dannosa. Cerco di chiarire un po.
    qualsiasi -anche pur ottimo -prodotto cosmetico o di medicina estetica non potra comunque mai colmare i danni della carenza ormonale che si verifica in menopausa, danni che investono tutto l'organismo: cervello( cali di memoria, aumento rischio Alzheimer e Parkinson, difficolta di concentrazione)metabolismo( aumento di peso) umore( depressione ansia insonnia e stanchezza) libido( calo vistoso fino a scomparsa totale,) cistiti, secchezza vaginale)cuore( aumento notevole del rischio cardiaco)termoregolazione( vampate) articolazioni e ossa( osteoporosi ,artrosi, crollo vertebrale , rigidita mattutina , dolori articolari) senza parlare di diradamento dei capelli ,secchezza oculare, calo olfattivo, piorrea ecc....insomma un corredo triste che peggiora di molto la qualita di vita a tutte e ancor di piu nelle donne isterectomizzate!
    Vero che la menopausa è un fatto naturale e non una malattia, ma poiche la ns aspettativa di vita dopo di essa è circa 35 anni ( cioe tantissimi!)perche viverli cosi male se i rimedi ci sono?
    molti tra i piu esperti del settore sono ormai grandi fautori della tos :da Polimeni a Genazzani,al grande Veronesi quando era in vita alle ginecologhe piu informate.
    La Graziottin per dire ha l 85 x cento delle sue pazienti in menopausa che fanno la tos, la fanno il 59 per.cento delle ginecologhe e il 56 x cento delle mogli dei ginecologi contro il solo 4 x cento della media nazionale.....
    Motivo? Disinformazione delle donne e degli stessi medici, allarmismi creati da studi sbagliati come lo smentitissimo Womens Healt iniative, media sensazionalisti, paura , tradizione( tipo la mamma e la nonna che dicono che bisogna tenersi i disturbi che poi passano....😂😂
    C'è chi obietta che la menopausa non sia una malattia, ma un naturale cambio di stagione nella vita delle donne.
    La favola consolatoria dell’invecchiamento naturale non tiene conto del fatto che il cervello e il corpo femminile subiscono un contraccolpo gravissimo a causa della carenza ormonale. Una donna che si sente ancora giovane nello spirito e nell'anima ma non ha più ormoni è come una Ferrari senza benzina. Ma basta guardarsi intorno e confrontare la salute, la vitalità fisica, intellettuale e sessuale, e la bellezza delle donne che fanno terapie ormonali, rispetto a quelle che non le fanno.

    Ora la nuova Tos è diversa, si basa su ormoni bioidentici, non di sintesi come un tempo, a dosaggi molto bassi, costruita su misura per ogni paziente in base alla sua storia medica e ginecologica e se non sussistono gravi problemi medici precedenti( tumori, ipertensione grave , fumo ecc) è assolutamente percorribile con tranquillita e senza rischi.
    Mire, non ti nego che sono un po' preoccupata e disinformata, io sono in premenopausa e non credo si possa iniziare una terapia sostitutiva( tradizionale / ormoni bioidentici) in questo periodo. Mah...
    Attualmente prendo prodotti fitoterapici che riescono a risolvermi il problema vampate, abbastanza bene. Tu cosa ne pensi dei fitoterapici?


    Proverò a prendere un appuntamento con una dottoressa della Ginecea.

    Grazie Mire per avermi illuminata!
     
  9. L'avatar di cosmicglitter

    cosmicglitter cosmicglitter è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 937 Membro dal Jan 2018 #9

    Predefinito

    @mire707
    Io non parlerei di allarmismi ingiustificati.
    Come tutte le cose, occorre molto buon senso. In fondo le case farmaceutiche sono aziende e come tutte hanno i loro interessi a vendere i propri prodotti.
    Che siano di sintesi o bioidentici sono ormoni non prodotti dal corpo e dunque per quanto ‘simili’, possono avere effetti collaterali.
    Non tutte li manifestano, ovviamente, ma rispetto alla tradizionale TOS poco cambia, se non forse il dosaggio più blando.
    Come posso dirlo? Leggi un qualsiasi sito che ne parla e te ne renderai conto. Le donne che non possono assumere ormoni perché sono a rischio ictus o trombosi o altro non possono assumere neppure ormoni bioidentici.
    Se fosse uguale al loro ormone, dici che non potrebbero assumerlo ugualmente?
    Se non ci sono particolari controindicazioni l’unica soluzione è provare, però da qui a dire che la soluzione sia naturale... questa è solo una bugia.
    Ultima modifica di cosmicglitter; 01-10-2018 alle 20:49
     
  10. Mandir Mandir è offline PrincipianteMessaggi 98 Membro dal May 2017 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mire0707 Visualizza Messaggio
    Donnaste a me era stato detto che la Stolfi non seguiva piu la tos , è una falsa notizia quindi?Altra domanda; non ricordo piu se sei iscritta alla ns pag facebook di medicina e chir estetica. Sappimi dire .....😊
    Ciao Mire, è Piloni che non segue più i bioidentici, Stolfi continua. Poi c'è anche Elena Fabio che li prescrive, mentre l'ostetrica Laura Coda si occupa di pavimento pelvico.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]