Tradimento e perdono - Pagina 20

Discussione iniziata da latraviata il 15-06-2021 - 243 messaggi - 17368 Visite

Like Tree236Likes
  1. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 2,150 Membro dal Jun 2020 #191

    Predefinito

    Se per avere fiducia, si intende credere all'impegno di una persona di non avere più altre relazioni parallele, credo che si possa ricostruire la fiducia.
    Però personalmente credo che mi interesserebbe di più capire se io riesco a accettare l'altro per ciò che è e ciò che ha fatto, senza aspettative e impegni per il futuro, che mi potrebbero esporre a altre delusioni.
    In altri modi, come hanno detto pagine indietro, anche chi tradisce può essere stato tradito e avere dovuto compiere un lavoro per assestarsi nel rapporto che vive e che vuole conservare pur nei suoi limiti. Non è un percorso così diverso da chi viene tradito sentimentalmente; se lo si capisse e si accettasse che ognuno abbia il proprio per affrontarlo, ci sarebbero meno scontri.


     
  2. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 1,842 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #192

    Predefinito

    Fausto,
    Non concordo come no serve ricostruire la fiducia. Ti ricordo che la fiducia è l’atteggiamento, verso gli altri o verso se stessi, che risulta da una valutazione positiva dei fatti, circostanze, relazioni, per cui si confida nelle atrii possibilità, e che generalmente produce un sentimento di sicurezza e tranquillità( confronta Treccani). Per quanto precede, è evidente che la fiducia deve necessariamente essere ricostruita in una coppia, in cui è stato scoperto un tradimento!
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  3. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 1,842 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #193

    Predefinito

    Fausto,
    Non concordo nemmeno nel non dover vivere secondo una frittura di valori e principi, come li hai definiti! Senza una elevata componente ideale, come credi che gli appartenenti a certe categorie ( sanitari, magistrati forze dell’ordine, militari) sono disposti a mettere in gioco il bene più prezioso per l’essere umano, la vita!
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  4. Tempestaperfetta Tempestaperfetta è offline JuniorMessaggi 1,670 Membro dal Mar 2019 #194

    Predefinito

    @Avatar, a me pare che @Fausto abbia usato un avverbio ben preciso, nella frase dove ha parlato della frittura dei valori e principi: rigidamente.
    Il senso del suo discorso quindi, secondo me, non lo hai capito del tutto.
    Ad ogni modo, ci si può auto-incensare e dichiararsi assai ligi a certi valori, ma poi essere altro.
    Io ne vedo degli esempi su questo forum, e sono certa che li vedi anche tu.
     
  5. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,702 Membro dal Jan 2020 #195

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CaosCalmo Visualizza Messaggio
    Fanta...
    quello che ti te mi meraviglia, anche se ormai sempre meno, è il modo in cui perseveri nell'utilizzare aggettivazioni negative e concetti ripetitivi banali e superficiali, tutte le volte che si tratta della vita altrui, di cui ti rammento, non sai una beata mazza, ma poi basta un nulla a farti uscire dai gangheri e quando qualcuno ti fa una domanda scomoda, o esprime una sua "opinione", quelli diventano "i soliti bla bla bla".

    Bla bla bla..., che sicuramente sono in buona compagnia diluendosi come una goccia, nel mare magnum delle migliaia di "bla bla bla "nche nvece ti isenti n diritto e dovere di elargire ogni santissimo giorno a tutti.

    non credo proprio tu possa renderti conto che la risposta che hai appena dato alla Traviata, è la stessa risposta che ti meriteresti tutte le volte che intervieni qui sopra...
    Sono certa che Traviata non ha bisogno di un avvocato difensore né io della pubblica accusa.

    Buona giornata anche a te. 🙄
     
  6. ilgiocatoreocculto ilgiocatoreocculto è offline ApprendistaMessaggi 460 Membro dal Dec 2020 #196

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cavalletto Visualizza Messaggio
    ...ste certezze basate sul tuo modo vedere io le metterei da parte.
    Pienamente d'accordo
     
  7. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,702 Membro dal Jan 2020 #197

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luce2020 Visualizza Messaggio
    @traviata nessuno a questo mondo è Santo..
    Vero e quelli che vogliono possono diventarlo.
     
  8. ilgiocatoreocculto ilgiocatoreocculto è offline ApprendistaMessaggi 460 Membro dal Dec 2020 #198

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Non siamo tutti uguali.. Eppefortuna aggiungo io.😁. quindi ognuno si regola come meglio crede..
    Per quanto mi riguarda...un tradimento non si perdona MAI.
    Non giudico chi lo fa... ma credo che si vive malissimo 😎..solo al pensiero che "la mia donna" si è fatta scopare da un altro..che probabilmente gli ha fatto qualche p*mpino con tutto quello che segue...brrr😫
    non si può sopportare... e mi domando come fanno a sopportarlo gli altri🤔🙄😳

    Wow
    Finalmente qualcuno che dice chiaro e tondo qual è di solito il comportamento del tradito rispetto a quello della tradita: noi uomini, anche se oggi in molti c'è la tendenza a far gli "splendidi" per ottenere patenti di modernità ("non son tanto le sc...te che con l'altro che mi fanno incaz...quanto il fatto che si sia innamorata di lui..." seee, come no), fin dalla notte dei tempi e per motivi ancestrali solitamente non abbiamo alcuna tolleranza verso il tradimento fisico, mentre siamo molto più disponibili a perdonare un innamoramento più o meno platonico (ammesso che ne esistano). Diversamente le donne - non tutte, ovviamente- in genere trovano molto più grave il coinvolgimento emotivo e sentimentale del compagno verso un'altra rispetto alle spazzate "fuori campo" che si è fatto.
     
  9. L'avatar di CaosCalmo

    CaosCalmo CaosCalmo è offline FriendMessaggi 4,381 Membro dal Dec 2017 #199

    Predefinito

    Vedi Spettrale…
    Quando si parte dal proprio presupposto di superiorità morale o di qualsiasi altro tipo, (tu le chiami certezze), per innalzarsi su un gradino a giudicare gli altri, finisce che solitamente le cose non vanno poi molto bene, la storia, anche quella piuttosto recente ce lo insegna non trovi?

    Come ci insegna che chi ha subito un torto, fa bene a denunciarlo e a lamentarsi con chi gliel’ha fatto e a ottenere nelle sedi opportune un risarcimento, (non certo su un forum). Al tempo stesso dovrebbe cercare di evitare di voler farsi giustizia da solo o di replicare in forma di vendetta personale gli stessi comportamenti di cui è stato vittima sul mondo intero.

    Altrimenti magari succede che si possa diventare da vittima a carnefice, o che si dia questa impressione alienandosi la simpatia e il sostegno di tutti, come ad esempio nel caso di Israele quando negando il suo stesso passato, mantiene da oltre cinquant’anni a Gaza una popolazione segregata in un campo di concentramento, senza acqua, luce ed altri servizi essenziali.

    Di fronte poi ad eventi della vita davvero devastanti e drammatici come la morte di un figlio o di due, (come negli attuali fatti di cronaca), e mi perdoni Fanta…, ma quando la sento parlare di devastazione o di dolore indicibile per un corno subito, il paragone con chi ha subito certe disgrazie mi viene automatico…, capita spesso che questo immenso dolore, provochi in chi l’ha subito dopo la rabbia ed il senso di ingiustizia, il desiderio o meglio la vera e propria necessità di riuscire a fare qualcosa per gli altri.

    Ecco allora che c’è chi raccoglie fondi ed apre associazioni, per le vittime della strada, o per le vittime di bullismo o di violenza su donne e minori…, c’è chi apre ospedali nei paesi del terzo mondo, chi scava pozzi in Africa…

    Mai e dico mai…, però se sbaglio correggetemi…, ho mai letto, sentito o conosciuto qualcuno che si è messo a fare battaglie “contro qualcuno”, perché le uniche battaglie utili che portano buoni frutti, si fanno sempre “per qualcuno”.

    Ad esempio, se davvero avessi a cuore la condizione ed il disagio di chi ha subito un tradimento, credo che impiegherei il mio tempo libero a fare qualcosa di positivo, punzecchiare e a sfogarmi impartendo lezioni di morale e pubblicando paginate di copia e incolla su un forum, che alla lunga nessuno legge non mi sembra qualcosa che faccia bene a me o agli altri, magari penserei invece di dedicarlo in una delle tante associazioni sparse sul territorio in cui giornalmente i disagi, non solo quelli derivanti da un tradimento, vengono trattati a tu per tu con chi ne ha veramente bisogno…


    Detto questo…
    Spettralino, se scendi dal tuo piedistallo e ti metti a novanta sulla poltroncina,
    io scendo dal mio che ho un bel regalo per te :-)
    K.Herald likes this.
    “La volgarità di un'idea si misura dal suo bisogno di proselitismo.”
    Mario Andrea Rigoni
     
  10. L'avatar di angeloazzurro63

    angeloazzurro63 angeloazzurro63 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 13,506 Membro dal May 2010
    Località Italia
    #200

    Predefinito

    Per quanto mi riguarda è vero tant’è che ero in una relazione aperta, finita quando c’è stato un coinvolgimento emotivo.