Tradire per la prima volta

Discussione iniziata da Messy il 10-07-2019 - 48 messaggi - 2399 Visite

Like Tree15Likes
  1. Messy Messy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17 Membro dal Jul 2019 #1

    Predefinito Tradire per la prima volta

    Ciao a tutti,sono nuova nel forum e ammetto di essermi iscritta dopo aver spulciato un po' questa sezione semplicemente perché ho bisogno di parlare con qualcuno e farlo in anonimato mi è sembrata la scelta più sicura. Per la prima volta, dopo 10 anni di relazione (convivenza e ora due anni di matrimonio), ho tradito mio marito. In passato ci sono state da parte mia due sbandate, una realmente di poco conto all'inizio e fu comunque solo una pomiciata dettata da fumi alcolici di cui è al corrente, la seconda fu un amore platonico arrivato in un momento in cui ci stavamo perdendo che in realtà ci ha fatto solo bene perché ha smosso le cose e ci ha portati a decidere finalmente di sposarci e a passare gli ultimi 3 anni più uniti e felici che mai. Qui arriva il però. Dopo molto tempo finalmente siamo riusciti a realizzare il nostro grande sogno di andare via dalla città in cui eravamo e ora viviamo all'estero. Lui lavora qui, io non ho cercato nulla perché non era una nostra esigenza immediata ed abbiamo concordato insieme che per me fosse meglio prima dedicarmi ad apprendere la lingua del luogo. Mi sono così iscritta a questo corso intensivo che ho 4 mattine a settimana e qui ho conosciuto un uomo. Mi sono trovata seduta accanto a lui per caso e non ci siamo più divisi. Da subito questa persona mi è piaciuta ed ho pensato che fossi stata fortunata ad avere trovato lui come compagno di banco. Abbiamo da subito avuto un buon feeling, fatto di scherzi, confidenze e complicità nell'aiutarci vicendevolmente nell'apprendimento di questa nuova lingua un po' difficile. Lui è qui da due anni, è solo, ma ha moglie e figli al suo paese. Lavora moltissimo, praticamente non ha un momento libero nella sua vita. Ho notato quasi subito di nutrire per lui qualcosa di diverso dell'amicizia, ma, consapevole dell'impossibilità della cosa e sicura del rapporto con mio marito ho tentato di continuare ad avere questo rapporto con lui, mantenendolo solo nella sfera dell'amicizia. Ma il rapporto così stretto, il contatto quotidiano ha fatto il suo corso e, come prevedibile, ho iniziato ad avere fantasie su di lui. Lui ha iniziato un vago corteggiamento, fatto di gesti molto semplici (ogni tanto veniva al corso portandomi qualcosa da mangiare che io gli avevo detto che mi piacesse, cose così). Ma era rimasto molto sul vago, dicendomi che aveva un rapporto speciale con me, ma che mi vedeva come una sorella. E tutto è rimasto così fin quando un giorno non mi sono lasciata scappare una stupida parola. Eravamo lì, lui scherzando come sempre, fin dall'inizio ha sempre fatto molte battute inerenti al sesso in classe, proprio per modo di essere. Ed io alla sua esclamazione "potrei fare di tutto con te" ho reagito senza pensare dicendo "lo so" e, trovatami ormai in questa situazione di imbarazzo ho ammesso di aver avuto delle fantasie su di lui. Da lì lui è cambiato, ho notato che mi guardava diversamente. Ha iniziato a dirmi che avrebbe potuto trovare del tempo per me, mi proponeva di andare a studiare da lui nell'unica mattina che abbiamo libera. Ho continuato a scherzare e flirtare con lui, ma continuavo a dirgli che non potevo, che sono sposata ect con lui che invece mi diceva che potevo se volevo (lui ha avuto diverse relazioni extra coniugali e non ne ha mai fatto mistero con me). Un giorno sì e fatto più pressante e mi ha esplicitamente chiesto se volessi che rimanesse con me dopo il corso invece di andare a lavoro, ho risposto che non potevo, ma quel giorno lasciarlo andare è stato veramente difficile perché da tempo avevo iniziato a provare dei sentimenti per lui. E alla fine, il giorno dopo, invece di andare lì decisa, come ero, a dirgli di smettere, mi sono trovata 5 minuti sola con lui per puro caso e mi sono lanciata tra le sue braccia. Da qui abbiamo iniziato una relazione, pure se io inizialmente ho avuto remore ed avevo fatto dietro front. Ci siamo visti qualche volta da lui nella famosa mattina libera che abbiamo, siamo stati in intimità insieme ed io ho riscoperto con lui qualcosa di me che avevo dimenticato. Finalmente ho di nuovo voglia di fare sesso, onestamente ultimamente sono sempre eccitata, in un modo in cui lo ero stata solo a 22/24 anni. E quando siamo insieme sono felice, di una felicità autentica, con un sorriso che avevo dimenticato di poter avere. E insieme ridiamo tanto e quel poco tempo che abbiamo insieme è davvero bellissimo.Lui mi piace veramente, nonostante i 18 anni che abbiamo di differenza, nonostante io veda i suoi difetti, arriva in aula, lo guardo e mi sembra di vedere il sorriso più bello del mondo.Mi sento molto stupida, come una ragazzina e so che questa cosa tra noi è sbagliata sotto mille punti di vista, ce lo siamo detti che non abbiamo un futuro insieme, lui mi ha detto che sa che questa cosa tra noi finirà ed è pronto a questo. Ma nonostante tutto io per ora non credo di riuscire a rinunciare.Non mi era mai successo da quando sono con mio marito e onestamente prima di questo io credevo di essere innamorata e felice nel mio matrimonio. E questo, il fatto di aver perso le mie certezze, di non capire più chi sono e cosa voglio, mi sta facendo soffrire molto.


     
  2. L'avatar di Lateralus

    Lateralus Lateralus è offline PrincipianteMessaggi 113 Membro dal Feb 2013
    Località la dotta, la grassa, la turrita
    #2

    Predefinito

    Benvenuta nel club, allora.
    Come ho già scritto altrove...la persona di cui sopra avrà stuzzicato determinati pori della tua persona che - vuoi per la lunghezza della tua relazione, vuoi perchè comunque abbiamo sempre bisogno di novità - ti hanno fatto sballare.
    E' appena iniziata, il problema è che:
    01. o rinunciate immediatamente, e la chiudete lì e via;
    02. o la portate avanti con tutte le conseguenze del caso sino a quando la si potrà portare avanti.
    Sta a vedere tu da che parte stai...
    Messy likes this.
     
  3. Messy Messy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17 Membro dal Jul 2019 #3

    Predefinito

    Lateralus, ho pensato di chiudere più volte, ma poi lo vedo e dimentico tutto. Ci vediamo 4 mattine a settimana e lo vedrò così fino a fine gennaio. Onestamente la vedo dura, non sono mai stata una persona molto forte in certe cose.

    So solo che questa cosa mi sta già facendo soffrire tanto, perché abbiamo veramente poco tempo insieme e ho paura di legarmi troppo e stare malissimo quando finirà.
     
  4. L'avatar di sassolino

    sassolino sassolino è offline ApprendistaMessaggi 205 Membro dal Oct 2018 #4

    Predefinito

    Sei su una nuvoletta rosa...in questo momento è tutto bello .....
    Ma lui, già ha messo le mani avanti.....questa storia finirà, lui è già navigato e sa come funziona, tu invece, attenta, che cadere dalla nuvoletta e rompersi le ossa è un attimo
     
  5. Messy Messy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17 Membro dal Jul 2019 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sassolino Visualizza Messaggio
    Sei su una nuvoletta rosa...in questo momento è tutto bello .....
    Ma lui, già ha messo le mani avanti.....questa storia finirà, lui è già navigato e sa come funziona, tu invece, attenta, che cadere dalla nuvoletta e rompersi le ossa è un attimo
    Onestamente, pure se ovviamente il cuore a volte desidera l'impossibile, anche se lui non avesse messo le mani avanti io gli avrei impedito di lasciare sua moglie.
    Anche perché pure io sto qui a scrivere dalla casa che condivido con mio marito.
    È vero sono sulla nuvoletta rosa, ma non ho più 22 anni ed ho imparato a mie spese che sono una persona impulsiva, ma che devo ascoltare anche la testa, non solo il cuore.

    È facile lasciarsi travolgere adesso, ma rovinare le nostre vite adesso non avrebbe senso, non ci sono i presupposti.

    Sapevo che potevo farmi male, lo so benissimo adesso che già di pianti me ne sono fatti pure troppi, solo che mi sembrava di non poter stare più senza iniziare qualcosa con lui. Per un attimo non ho pensato alle conseguenze.
     
  6. L'avatar di sassolino

    sassolino sassolino è offline ApprendistaMessaggi 205 Membro dal Oct 2018 #6

    Predefinito

    credi di essere innamorata?? così giustifichi il tradimento?
     
  7. erendil erendil è offline JuniorMessaggi 1,056 Membro dal Dec 2016 #7

    Predefinito

    Anche perchè, nonostante la tua inesperienza in fatto di tradimenti, intuisci già che si tratta di sensazioni che solo vissute clandestinamente sono bellissime e fantastiche e perfette, diversamente lui sarebbe un uomo come tutti gli altri, come quello che hai accanto e che 10 anni fa ti suscitava proprio le stesse sensazioni di questo qui.
    E' novità ed evasione. Non mi pare ci sia altro.
     
  8. L'avatar di sele57

    sele57 sele57 è offline Super SeniorMessaggi 17,075 Membro dal Apr 2008
    Località nel paese dei sogni
    #8

    Predefinito

    immagino che le mattine non vi guardate solo nelle palle degli occhi..quindi sta a te decidere se continuare o fermarti..io ti consiglio di fermarti..perche hai messo in moto il cuore...salvati sei in tempo
    Al ul bighe no cjavei

    e ognun al bale con so agne

    "A vê il morôs 'e jè una crôs, a no vêlu a' son dôs"

    Une biele femine 'e jè il paradîs dai vôi, l'infiâr da l'anime e il purgatori dal tacuìn"
     
  9. Messy Messy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17 Membro dal Jul 2019 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sassolino Visualizza Messaggio
    credi di essere innamorata?? così giustifichi il tradimento?
    Onestamente non so rispondere, ma mi sembra a volte ovvio.
    Non sto cercando giustificazioni a quello che ho fatto. Però è normale che questo fatto mi stia mettendo in discussione e che io, inesperta, cerchi di capire.
     
  10. Messy Messy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 17 Membro dal Jul 2019 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erendil Visualizza Messaggio
    Anche perchè, nonostante la tua inesperienza in fatto di tradimenti, intuisci già che si tratta di sensazioni che solo vissute clandestinamente sono bellissime e fantastiche e perfette, diversamente lui sarebbe un uomo come tutti gli altri, come quello che hai accanto e che 10 anni fa ti suscitava proprio le stesse sensazioni di questo qui.
    E' novità ed evasione. Non mi pare ci sia altro.

    No, lui è molto diverso da quello che fu l'innamoramento per mio marito.

    Non credo affatto che tutto questo sia bello perché clandestino, ma credo che prima di buttare all'aria io una storia di 10 anni e lui una di 35 con tre figli, ci voglia più di quello che abbiamo noi. Ci siamo praticamente appena conosciuti, sarei una folle.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]