Questo sito contribuisce alla audience di

Da tradito a traditore

Discussione iniziata da traitor il 10-03-2018 - 74 messaggi - 5410 Visite

Like Tree46Likes
  1. traitor traitor è offline PrincipianteMessaggi 39 Membro dal Mar 2018 #1

    Predefinito Da tradito a traditore

    sono un traditore, tradisco mia moglie da circa 2 anni, e non ho sensi di colpa.
    so di non essere piu quel'uomo di un tempo, con principi morali, il massimo del rispetto verso gli altri
    e sopratutto verso mia moglie nonostante i problemi che purtroppo accadono in una coppia. non avevo mai
    tradito in vita mia, ne mia moglie ne le piccole storie che ho avuto in gioventù, non faceva parte di me.
    circa 5 anni fà scopri il tradimento di mia moglie, mi crollò il mondo, ho passato dei brutti momenti, e
    molti di voi sanno di cosa parlo.dopo circa un mese dalla scoperta, io lascai la casa coniugale, in quel
    momento per me c'era solo la separazione dopo l'accaduto. sono stato ospite di un amico. dopo 6 mesi,
    passata la rabbia, io e mia moglie decidemmo di ricostruire. durante questi 6 mesi abbiamo parlato del
    perche era successo, ho le mie colpe e ovvio, ma essendo stato un unico caso ci siamo dati un altra possibilità
    il nostro rapporto si era fortificato, e riconoscendo ogni uno di noi i propri errori, non li abbiamo piu commessi.
    dopo piu di due anni scopro che mia moglie non ebbe solo quella storia clandestina, ma anche altre.
    il primo impatto volevo spiattelare tutto e farla finita, ma poi ripensandoci bene a cosa sarei andato incontro,
    non dissi niente,e continuammo a vivere insieme felicemente. e da quel giorno che la mia vita cambia dentro di me,
    solo dentro di me cambia, ma fuori sono per mia moglie sempre lo stesso uomo.





    detto questo mi rendo conto che dovrò entrare un pò nei particolari,
    sono un uomo di 49 anni sono sposato con mia moglie coetanea da 24 anni e ho 3 figli, come ho detto sopra circa
    5 anni fa ho incomiciato ad avere delle senzazioni che mia moglie non era sincera, non pensavo ad un tradimento,
    conoscendola o credendo di conoscerla, forse inconsciamente o inconscientemente lasciavo passare le sue bugie.
    poco tempo dopo ho incominciato ad osservalla, blocco del cell., uscite serali con amiche, piu frequenti, ecc ecc.
    a quel punto decisi di seguirlla in una di quelle sere che doveva uscire. presi in noleggio uno scooter con casco
    integrale
    e la seguii, lei ando a cena con i colleghi di lavoro, ma dopo cena, ogni uno prele la propria strada di rientro,
    mentre mia moglie
    segue con la propria macchina un collega, entrano in un parcheggio lei scende e sale nella auto del collega, si
    dirigono in periferia
    ed entrano in un motel. io resto fuori in attesa che escano. dopo meno di un ora escono, lei mi vede, e farfuglia
    qualcosa di cui
    non ricordo ne meno. le dico semplicemente ti aspetto a casa tra noi e finita. lei cerco di prendermi per braccio
    ma io la spinsi
    lei cade a terra, e io andai a casa. lei rientro subito dopo, andammo in cucina, e le dieti la possibilità di parlare.
    lei disse tante cose che se io ascoltavo ma la mia mente non asimilava. nei giorni a seguire, ci sono state liti
    quando eravamo soli
    presi la decisione di andare un pò via di casa, non soportavo la sua presenza. mi sfogai con una mia collega,
    lei e la migliore amica di mia moglie, di cui abbiamo condiviso cene a casa nostra, e casa loro, vacaze estive,
    uscite serali, tutti insime con i nostri figli e i loro figli. mi ospitaronò a casa loro, e ci aiutarono a costruire
    un dialogo tra me e mia moglie, mi aiutarono a non prendere decisioni afrettate dettate dalla rabbia.
    dopo sei mesi io e mia moglie proviamo a ricostruire, con molta difficoltà, da entrambe le parti, dopo circa un anno
    e mezzo tutto sembra essere solo un brutto ricordo.
    a seguire sono stati tantissimi momenti idiliaci tra me e mia moglie, tant'è che sembrava di vivere quei anni di fidanzamento
    ci davamo cocole attenzioni regali e regalini piccole e grandi cose, il sesso era diventato molto passionale, lei era la mia amica
    la mia moglie, la mia amante, lei era tutto per me.
    finche un giorno feci un corso privato, per aggiornare un mio hobby, di cui non posso rivelare, mi diete la possibilità
    di scoprire che quelloo che avevo scoperto io era solo l'ultimo di alcuni.
    ero preso dallo sconforto, raccontai tutto alla nostra amica, ( mia collega di lavoro ) lei mi fece capire che comunque faceva
    parte del passato, e che le cose ora andavano meglio di prima, che non valeva la pena buttare tutto, famiglia ,figli,casa,
    economicamente sarebbe stata la rovina, ma sopratuttto i figli. da quel giorno ho incominciato a vivere nel malessere interiore
    a casa con mia moglie ho una maschera, dentro sono un altra persona, dopo alcuni mesi corteggio un altra collega, ci vado a letto
    per tre volte. racconto tutto alla mia amica, lei incredula, cerca di farmi smettere, e di non rovinare tutto. lei si confida
    con me dei suoi problemi con il marito, da li in poi ci siamo aiutati a vicenda, E UN GIORNO CI SIAMO BACIATI, DOPO ALCUNE SETTIMANE
    SIAMO ANDATI A LETTO. da allora sono passati due anni. quando siamo tutti insieme siamo amici, quando siamo soli siamo amanti.
    il nostro lavoro ci permette di stare molte ore da soli, ogni 3/4 mesi abbiamo dei corsi fuori citta che durano 1/2 giorni
    dove passiamo il resto del tempo insieme.
    lei mi ama lo so, ma io non so se amo lei, fin dal'inizio ci siamo promessi che nessuno dei due avrebbe lasciato la famiglia,
    per l'altro. questa e la mia situazione. so di essere sbagliato, vorrei fermarmi ma non ci riesco, sono troppo deluso del mio
    matrimonio, deluso di mia moglie, anche se credo di amarla ancora, molte cose non le ho potuto scrivere, non posso correre
    il rischio di essere riconosciuto.


     
  2. Whoknows Whoknows è offline PrincipianteMessaggi 24 Membro dal Jan 2018 #2

    Predefinito

    Sai cosa te lo dico? Se riesci a portare avanti questa relazione di forma tranquilla e spensierata, goditela. Da quello che ho capito siete anche in sintonia perché nessuno dei due vuole lasciare la propria famiglia e il rapporto di amicizia che esiste tra le due coppie vi aiuterà a essere cauti.
    traitor likes this.
     
  3. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 10,661 Membro dal Feb 2015 #3

    Predefinito

    lei mi ama lo so, ma io non so se amo lei
    Te lo ha detto?Tu però perché ti devi incasinare la vita in questo modo? Non capisco perché tu non abbia semplicemente parlato con tua moglie invece che cercare di pareggiare i conti. Perché comunque è evidente che hai tradito tua moglie per dispetto.Si capisce che ami tua moglie e a questo punto, dopo che avrete passato insieme tutta questa tempesta tu rovini tutto chiudendoti in te stesso. Parla con lei, dille tutto quello che provi, non avere paura di sentire cosa prova lei. Ti ama altrimenti non starebbe con te.
     
  4. Whoknows Whoknows è offline PrincipianteMessaggi 24 Membro dal Jan 2018 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Ti ama altrimenti non starebbe con te.
    Mi sembra una frase un po' strana da scrivere in forum dove si legge spesso "tra me e mio(a) marito/moglie non esiste più amore e stiamo insieme per i figli, per la situazione economica, perché non ho il coraggio di andare via di casa, perché non lo so il perché...."
     
  5. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 10,661 Membro dal Feb 2015 #5

    Predefinito

    Io mi baso su questa storia e su quello che ha raccontato l'autore del topic che ha un bel rapporto con sua moglie ma che è infelice nonostante abbia un'amante. Non so come possa dare un valore aggiunto una storia iniziate per dispetto, dove l'altra è innamorata di te e dove tu continui a pensare ai tradimenti di tua moglie.
    La vita è una sola ed è stupido sprecarla a fare casini. Possono parlarsi, volersi bene, capirsi. Non mi sembra che non si sopportino, anzi.
    68love likes this.
     
  6. L'avatar di 68love

    68love 68love è offline Super ApprendistaMessaggi 768 Membro dal Sep 2017 #6

    Predefinito

    Anche a me pare che ancora ami sua moglie, mentre forse non ama la sua amante. Se così fosse perché continuare la relazione extra?
    traitor likes this.
    No one knows what it's like To be the bad man To be the sad man Behind blue eyes
     
  7. Whoknows Whoknows è offline PrincipianteMessaggi 24 Membro dal Jan 2018 #7

    Predefinito

    Io starei alla larga da dire che la base di questo bel rapporto sia l'amore. Ci sono tanti altri sentimenti belli che possono servire come collante per tenere una coppia insieme. L'amore, per come lo capisco io, è IL sentimento in grado di soddisfare, e se sono soddisfatta non tradisco.Sì, faccio parte di quelli che credono che chi ama non tradisce, ma sono anche dal parere che si possa tradire qualcuno a chi vogliamo un bene immenso. Non tutti i tradimenti sono segno di disprezzo o voglia di porre fine a una relazione.
    traitor and lei68 like this.
    Ultima modifica di Whoknows; 11-03-2018 alle 15:56 Motivo: parola sbagliata
     
  8. traitor traitor è offline PrincipianteMessaggi 39 Membro dal Mar 2018 #8

    Predefinito

    inanzi tutto grazie per avermi risposto , a tutti. mi sono presentato nelle presentazioni ma non ho avuto nessuna risposta,
    cosi ho scritto la mia storia di getto, certo che c'è del altro che purtroppo mi sara difficile scrivere per motivi di privacy
    proverò a rispondere ad ogni uno. grazie
     
  9. traitor traitor è offline PrincipianteMessaggi 39 Membro dal Mar 2018 #9

    Predefinito

    e quello che stiamo facendo. mi godo la mia vita, sai sono un pò sorpreso delle vostre risposte, e specialmente della tua, che consenti
    ciò che potrebbe essere sbagliato, 5 anni fà se io leggevo una storia come questa che ho scritto io, non avrei approvato un comportamento del genere. per una questione morale, e soprattutto di rispetto per mia moglie.
     
  10. ragazzobds ragazzobds è offline FriendMessaggi 3,039 Membro dal Jul 2017 #10

    Predefinito

    @traitor

    Sei italiano? Perchè hai commesso vari errori, giusto per curiosità

    Detto questo, cosa vorresti concretamente sapere da noi? Vorresti solo sfogarti?
    traitor likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]