Uscire con qualcuno in periodo Covid - Pagina 11

Discussione iniziata da EUFROSINE86 il 25-01-2021 - 146 messaggi - 4293 Visite

Like Tree157Likes
  1. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline FriendMessaggi 3,144 Membro dal Aug 2019 #101

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Non chiedetemi perché ma io non ho alcuna paura della Covid. Con chi è d'accordo con me, parlo anche di amici, non ho problemi a togliere la mascherina e a baciarmi. Ho quasi 50 anni. Non mi farei questi problemi se fossi single e autorizzo i miei figli ad uscire con le ragazze se lo vogliono. Se il virus continua a circolare per 2 o 3 anni i miei figli dovrebbero perdere la loro giovinezza in casa in pigiama parlando con i prof al PC? Figuriamoci. Chi è ipocondriaco o ha ragionevole paura può uscire con due mascherine una sull'altra.
    Vi rendete conto che io domani vado in trasferta fuori città per lavoro e non so dove poter fare la pipì perché ristoranti e bar sono chiusi?
    Anzi lo chiedo a voi dove poter fare pipì a Milano, se me lo indicate, io ho una autonomia molto bassa.
    Quindi quelli che siamo prudenti e rispettosi, siamo ipocondriaci. Vabbè.

    Sul dove puoi fare pipì non ti rispondo perché non ho voglia di mancarti di rispetto.


     
  2. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 221 Membro dal Dec 2020 #102

    Predefinito

    Comunque si capisce perché ci sono dei ragazzi adolescenti che vanno in giro in gruppetto con mascherina abbassata. Fare figli non è obbligatorio, specie se poi non si è capaci di educarli.

    Citazione Originariamente Scritto da rob221 Visualizza Messaggio
    Ma non state un po' estremizzando? Io non credo che ne saremmo usciti con tre mesi di lockdown duro, purtroppo non è così, perché essendo un virus diffuso ovunque appena poi riprendono i contatti risale.
    Quindi ha senso mettere dei limiti, ma che consentano di vivere e lavorare per i due o tre anni necessari per avere i vaccini.
    Un po' di limiti li mette lo stato, un po' noi con il nostro buon senso, che comporta anche la flessibilità di capire quali rischi siamo disposti ad assumere.
    Dipingere due che escono insieme come due sciagurati irresponsabili mi sembra eccessivo.
    Se lo fanno in un momento in cui è vietato, sì. Mica son ******* quelli che avevano il partner in un'altra regione e son stati mesi senza vedersi, rispetto a quelli che hanno violato le regole.
    Nessuno ti dice nulla se esci con una persona in zona gialla, magari rispettando le norme ed evitando di metterle la lingua in bocca dopo 5 secondi, senza vederne una diversa ogni giorno.
    Melite and Melograna like this.
     
  3. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,419 Membro dal Jun 2020 #103

    Predefinito

    Mi fa piacere se ho frainteso alcune affermazioni e siamo tutti d'accordo che, anche nel periodo covid, sia possibile cercare di mantenere o avviare delle relazioni sentimentali, uscendo quando le norme lo consentono e incontrando anche persone nuove.
    La mia risposta si riferisce, però, ad affermazioni che ho letto, secondo le quali si dovrebbe rinunciare di buon grado a una vita affettiva, sentimentale e sessuale, per rispetto degli altri e perché c'è gente che ha vissuto la guerra.
    Ora, a parte che i bambini nascevano anche durante la guerra, segno che nell'essere umano fortunatamente la voglia di vivere e amare rimane anche nei periodi più buoi (il che è un bene, perché è ciò che ci salva), ma, poi, per quanto la vita affettiva e sessuale non sia una priorità, non è neppure una cosa così irrilevante da non potersi neppure dispiacere di non viverla per anni. E' chiaro, quindi, che tutti cercano un modo di conciliare le varie esigenze.
    Su questo "modo" possono esserci divergenze, chiaramente, perchè io considererò un rischio accettabile qualcosa che per latri non lo è e viceversa, ma nessuno ha la verità assoluta su ciò che è giusto, nè il governo nè noi.
    Hurrem and Gigetta89 like this.
     
  4. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 221 Membro dal Dec 2020 #104

    Predefinito

    Non possono esserci divergenze, perché non è una questione da affrontare in modo individuale, sennò non se ne esce più.
    Melite likes this.
     
  5. L'avatar di SunsetLimited

    SunsetLimited SunsetLimited è offline Super ApprendistaMessaggi 747 Membro dal Jan 2017
    Località La più grande delle isole italiane
    #105

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adanyy Visualizza Messaggio
    Ospedali stracolmi??
    Questo è quello che dicono i giornali.
    In dicembre in Veneto dicevano ospedali al collasso, e con un titolo del genere chiunque pensava subito che ci fosse la gente che dormiva per terra causa covid.

    Il dato, invece, era:
    13.400 posti letto ordinari
    7.800 occupati dalle normali degenze
    1.800 da pazienti covid.

    Certo, bar e ristoranti possono lavorare con l'asporto.
    Ma l'affitto e le spese di gestione sono in formato "asporto" anche queste??
    Sinteticamente:
    - ospedali al collasso significa quanti posti in intensiva rimangono e quanto personale addestrato per l'intensiva rimane, faccio presente che da 20 anni circa si tagliano le spese pubbliche prime tra tutti sanità e scuola, questo è l'unico governo che nel bene o nel male, ha elargito soldi a pioggia alle regioni per migliorare questi due aspetti.
    - le spese di affitto e gestione, rientrano nei ristori, e come ho detto erano equiparate alla dichiarazione dei redditi 2019 (e qui la nota dolente per alcuni...) , per i dipendenti anche se in ritardo è arrivata la cassa integrazione (non per quelli assunti in nero....)
    - i giornali mentono, ma le notizie arrivano dai dati regionali, molte regioni tra cui il Veneto, sono in mano al centro destra, quindi ci sarebbe un complotto di tutte le forze politiche italiane in coalizioni con le forze politiche mondiali, a me questi ragionamenti mi fanno pensare ai terrapiattisti...
    Ultima modifica di SunsetLimited; 28-01-2021 alle 09:20
     
  6. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,419 Membro dal Jun 2020 #106

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kekw Visualizza Messaggio
    Non possono esserci divergenze, perché non è una questione da affrontare in modo individuale, sennò non se ne esce più.
    Divergenze nell'ambito di ciò che è legale, sempre tenendo conto che, comunque, anche alcuni giudici hanno sollevato dubbi sulla legittimità di alcuni provvedimenti, quindi la questione non è affatto così semplice come viene messa. Ma non voglio inoltrarmi troppo in un discorso che qui sarebbe complesso da fare.
    In ogni caso, ho, ad esempio, non ho passato le feste con i miei genitori, perchè non era un rischio per me accettabile, mentre altri lo hanno fatto e non li critico.
     
  7. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 221 Membro dal Dec 2020 #107

    Predefinito

    Appunto, bisogna mettere da parte pure il protagonismo di certa magistratura, non c'è spazio per gli individualismi.
     
  8. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 326 Membro dal Apr 2020 #108

    Predefinito

    solo una precisazione sui ristori, che, QUANDO arrivano, riguardano gli esercizi che hanno dovuto chiudere o limitare l'attività. conosco una signora che ha un negozio di abbigliamento/merceria che vende anche abbigliamento per bambini, pertanto è stata autorizzata a rimanere aperta e non ha diritto ad alcun tipo di ristoro. piccolo particolare: in zona arancione/rossa non si può uscire dal comune, quindi la stragrande maggioranza dei suoi clienti, provenienti dai comuni limitrofi, non possono andarci. tutto mancato fatturato. stesso discorso vale per le parrucchiere/estetiste e altre categorie. i consumi sono in calo e in buona parte sono dirottati sull'ecommerce. archiviare il problema con "il governo paga il ristoro e se non prendi i soldi è perchè sei un evasore" è crudele e da ignoranti. il ristoro è insufficiente ed è pagato in enorme ritardo. è tutto fermo, io stessa sto cercando disperatamente di vendere casa da un anno, immaginate quante persone sono venute a vederla... comunque la chiudo qui, siamo andati decisamente fuori tema.
    francesco983 and Gigetta89 like this.
     
  9. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 221 Membro dal Dec 2020 #109

    Predefinito

    Ma se sei aperto, che ristoro devono darti? Si chiama rischio di impresa, eh.
     
  10. Adanyy Adanyy è online JuniorMessaggi 1,005 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #110

    Predefinito

    @ Sunset
    Ti sembra di aver letto che ho parlato di questione politiche?
    Ho semplicemente detto che, per qualche oscuro motivo che mi sfugge, ci stiamo facendo menare per il naso da non so chi e non so per quale motivo, anche se di certo si tratta di soldi o potere.
    E se gli ospedali sono pieni - ma il termine "pieno" è profondamente errato - lo sono perchè siamo una banda di emeriti deficienti che intasano i Pronto Soccorso per qualche linea di febbre o poco più.
    E se desideri portarlo in chiave politica i tuoi amici al governo cosa hanno fatto negli ultimi 12 mesi oltre ad occuparsi - male - delle rotelle dei banchi di scuola?

    @ Kkve
    Tu dici che ristoranti e bar sono aperti?
    Sarà ma sei l'unico a vedere una cosa del genere.
    Ultima modifica di Adanyy; 28-01-2021 alle 09:59