Uscire con qualcuno in periodo Covid - Pagina 14

Discussione iniziata da EUFROSINE86 il 25-01-2021 - 146 messaggi - 5022 Visite

Like Tree157Likes
  1. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,395 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #131

    Predefinito

    @ Sunset
    Non preoccuparti... non c'è bisogno che precisi di essere stipendiato dal pubblico e che i panni del radical chic ti stanno benissimo.
    Comunque, scusami, la cosa sta diventando patetica e quindi io chiudo qui.
    francesco983 likes this.


     
  2. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 245 Membro dal Dec 2020 #132

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gigetta89 Visualizza Messaggio
    Il turismo e la ristorazione non erano affatto morti prima di questo casino,anzi erano settori trainanti.

    Il bar resta a galla perché ha le colazioni e i pranzi.
    Il ristorante non sa come fare a tirare a campare.
    Non parliamo di tutte le strutture ricettive.
    Ho conoscenti negli alberghi che da marzo a rotazione lavorano un giorno a settimana.
    Il dipendente è in cassa integrazione e va bene, la struttura chi la mantiene?

    Sull'efficacia dei piani di rilancio, è ancora tutto da vedere...
    Ho parlato di bar, ma il discorso vale anche per i ristoranti, è pieno di attività che sarebbero fallite comunque, come sempre è stato.

    Poi per chi si lamenta che non viene permesso loro di lavorare, vorrei ricordare che è stato dato pure in concessione suolo pubblico a gratis, limitando il problema della riduzione dei posti.
     
  3. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 356 Membro dal Apr 2020 #133

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kekw Visualizza Messaggio
    Regime militare? Ma dove vivi?
    Sarei cattivo perché dico le cose come stanno, mentre tu marci sopra i cadaveri delle persone per assecondare i tuoi capricci.

    Un ragazzino con tre lauree, ma va be'.
    per me il coprifuoco che mi proibisce di uscire di casa di notte o il divieto di uscire dal mio comune è regime militare, poi tu chiamalo come vuoi, ma la sostanza è la stessa. io non marcio sopra alcun cadavere e di capricci non ne ho, non ho sgarrato, non ho contagiato nessuno, la tua cattiveria gratuita sta nel non empatizzare con chi lamenta che dopo un anno di isolamento sta andando fuori di testa, con chi sta vivendo evidenti difficoltà economiche (perchè gli viene impedito di esercitare la sua professione!!!) però pretendi empatia da parte di chi invece non ha nessuno da perdere.
    la laurea qua dentro ce l'abbiamo in tanti, ma evidentemente non ti è servita a comprendere che bisogna avere rispetto del lavoro altrui, anche se si tratta SOLO di un artigiano di 60anni che da quando ne aveva 15 fa lo stesso mestiere e secondo i tuoi criteri merita di chiudere baracca perchè è una pmi che non sa innovarsi.
    Adanyy and francesco983 like this.
     
  4. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 356 Membro dal Apr 2020 #134

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kekw Visualizza Messaggio
    La democrazia in casi di emergenze di questo tipo viene messa da parte.
    ottimo commento da fare il giorno dopo quello della memoria. ti ricordo che c'è stato un tempo in cui le tanto decantate regole erano le leggi razziali e i partigiani erano delinquenti.
    francesco983 likes this.
     
  5. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 356 Membro dal Apr 2020 #135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Tra il mio studio e casa c'è un bar, di quelli grandicelli con tavolini, musica, aperitivi.
    Ieri ore 20, circa 30 persone senza mascherina erano lì a bere, mangiare e ballare.
    Non é la prima volta che succede, evidentemente più che rischio d'impresa il trucco é avere il **** parato da amicizie importanti.
    Anche perché questo bar da su una delle strade più centrali e trafficate della città ed é a circa 500 metri dalla sede della GDF.
    ...ma dici sul serio? boh, io parlo per la mia minuscola realtà di paesello disperso, ma non ho assistito ad alcuna violazione, mai. bar chiuso, stop. farmacia che serve dalla vetrina perchè non ha i metri quadri necessari per garantire il distanziamento. a natale e capodanno non ho visto alcuna macchina di "ospiti" dai vicini, la gente va a buttare l'immondizia con la mascherina e non si vedono praticamente più macchine circolare. sono esterefatta.
     
  6. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 356 Membro dal Apr 2020 #136

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SunsetLimited Visualizza Messaggio
    Io non nego che tante attività, gestite da persone oneste siano in grave sofferenza se non addirittura in fallimento. Però altrettante attività che si dichiarano in sofferenza ora, non lo sono.
    hai ragione, però non è che per qualcuno che evade possiamo lasciar morire gli onesti, che comunque sono la maggior parte. per quello che mi riguarda a me lo scontrino me ho hanno sempre fatto, tranne rarissime eccezioni, quasi tutti ambulanti stranieri.

    Citazione Originariamente Scritto da SunsetLimited Visualizza Messaggio
    Purtroppo trovandoci in guerra, concetto che la nostra generazione non può capire ne immaginare, queste cose succedono, e se fosse una guerra con le armi la gente morirebbe per strada, i palazzi verrebbero distrutti, ci sarebbe violenza di ogni tipo per il cibo. La nostra è una guerra più subdola, che ci permette ancora di mangiare, di stare al pc, di guardare la tv, ma è una guerra e il fatto che questo non sia stato ancora compreso dopo oltre un anno è agghiacciante. Significa che non c'è comprensione nei fatti che stiamo vivendo o peggio non c'è empatia su quello che molta gente sta subendo e pagando con la vita.
    comprendo e rispetto il tuo punto di vista, è una metafora interessante, però non sento di condividerla. la guerra è un prodotto della stupidità umana, una pandemia è un fatto naturale. abbiamo margine di manovra per salvare vite, è indubbio, ma mi chiedo se la vita umana valga la libertà. in tutta sincerità, per me no, non la vale, la libertà viene prima, ma questo ovviamente è un mio pensiero. probabilmente la penso così perchè non ho affetti che potrei perdere, mentre sto patendo tremendamente la limitazione di quella libertà che credevo di essermi conquistata dopo 30 anni di vita alla mercè altrui...

    Citazione Originariamente Scritto da SunsetLimited Visualizza Messaggio
    Se posso, vendere casa adesso, equivale a svenderla , meglio tenerla chiusa e pagarci le tasse.
    indubbiamente è così, ma tanto non è venuto nessuno a vederla, continuo a viverci, ma dopo 14 anni di relazione volevo chiudere un capitolo e scappare lontano, e invece ancora qui... speravo che con il 2020 avrei avuto una possibilità di riscatto e di farmi una famiglia, non è più una voglia, ora è un bisogno, una necessità, e invece sempre in gabbia. e come me tanti altri...
    Adanyy likes this.
     
  7. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,384 Membro dal Aug 2019 #137

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kekw Visualizza Messaggio
    Poi per chi si lamenta che non viene permesso loro di lavorare, vorrei ricordare che è stato dato pure in concessione suolo pubblico a gratis, limitando il problema della riduzione dei posti.
    Non tutti hanno uno spazio esterno adeguato per poter usufruire del suolo pubblico gratis.
    Hafsa likes this.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  8. kekw kekw è offline ApprendistaMessaggi 245 Membro dal Dec 2020 #138

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mieleditiglio Visualizza Messaggio
    ottimo commento da fare il giorno dopo quello della memoria. ti ricordo che c'è stato un tempo in cui le tanto decantate regole erano le leggi razziali e i partigiani erano delinquenti.
    omega
    lul
     
  9. L'avatar di SunsetLimited

    SunsetLimited SunsetLimited è offline Super ApprendistaMessaggi 802 Membro dal Jan 2017
    Località La più grande delle isole italiane
    #139

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adanyy Visualizza Messaggio
    @ Sunset
    Non preoccuparti... non c'è bisogno che precisi di essere stipendiato dal pubblico e che i panni del radical chic ti stanno benissimo.
    Comunque, scusami, la cosa sta diventando patetica e quindi io chiudo qui.
    Ma magari fossi stipendiato dal pubblico, e di radical chic ho solo un Rolex pezzotto , che mi regalarono amici.
    "𝑳'𝒂𝒎𝒐𝒓𝒆 𝒏𝒐𝒏 𝒆𝒔𝒊𝒔𝒕𝒆 𝒆̀ 𝒍'𝒆𝒇𝒇𝒆𝒕𝒕𝒐 𝒑𝒓𝒐𝒓𝒐𝒎𝒑𝒆𝒏𝒕𝒆
    𝑫𝒊 𝒅𝒐𝒕𝒕𝒓𝒊𝒏𝒆 𝒎𝒐𝒓𝒂𝒍𝒊𝒔𝒕𝒆 𝒔𝒖𝒍𝒍𝒆 𝒗𝒐𝒈𝒍𝒊𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒈𝒆𝒏𝒕𝒆
    𝒆̀ 𝒊𝒍 𝒑𝒊𝒖̀ 𝒄𝒐𝒎𝒐𝒅𝒐 𝒓𝒊𝒎𝒆𝒅𝒊𝒐 𝒂𝒍𝒍𝒂 𝒑𝒂𝒖𝒓𝒂
    𝑫𝒊 𝒏𝒐𝒏 𝒆𝒔𝒔𝒆𝒓𝒆 𝒄𝒂𝒑𝒂𝒄𝒊 𝒂 𝒓𝒊𝒎𝒂𝒏𝒆𝒓𝒆 𝒔𝒐𝒍𝒊"
     
  10. Hafsa Hafsa è online FriendMessaggi 3,945 Membro dal Oct 2015 #140

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rob221 Visualizza Messaggio
    Il precedente lockdown è stato molto pesante, ma a distanza di qualche mese i contagi sono di nuovo cresciuti, quindi non so bene cosa pensare
    Beh, per forza, il lockdown abbatte i contagi finché è in vigore, ma non può incidere sui 3-4 mesi successivi di vita praticamente normale: bisognerebbe avere la capacità di intercettare la diffusione prima che diventi evidente a livello macroscopico (cioè nei reparti degli ospedali) e non lo si può fare se non tracciando.

    Citazione Originariamente Scritto da rob221 Visualizza Messaggio
    @Hafsa non sono un'esperta di gestione delle pandemie, né un medico.
    Manco io, ma pensaci, nessuno di quelli che sta prendendo le decisioni è un esperto di gestione delle pandemie o un medico, perché se gli addetti ai lavori li avessero ascoltati davvero (quelli seri, non parlo dei Zangrillo vari, ovviamente) avrebbero agito molto prima e molto più duramente, o avrebbero comunque concentrato le energie diversamente.

    Ora gli addetti ai lavori parlano di lockdown (invece noi torniamo ad affollare le città prima ancora che entri in vigore il giallo e tempo 3/4 settimane è probabile saremo al punto di partenza), fanno appelli perché si metta in piedi un piano di sequenziamento vero e non campionario, onde evitare che si selezionino e diffondano mutazioni resistenti al vaccino, fanno presente la necessità di stringere accordi con Pfizer e Moderna perché siano le fabbriche italiane a produrre dosi, che così all’immunità di gregge non ci arriviamo neanche per fine anno, spiegano che il piano vaccinale per la totalità della popolazione non sanitaria doveva essere pronto ad ottobre e che siamo in ritardo.
    Ci si sta occupando di qualcosa di tutto ciò?
    No, si fanno le consultazioni, si barattano senatori, si parla di maie, europeisti, della moglie di Mastella che non va d’accordo con l’ex tesoriere di Berlusconi, di Conte, mica Conte, di elezioni, mica elezioni.. e la gente, invece che indignarsi per questo menefreghismo disgustoso, si preoccupa solo di avere il maggior livello di libertà possibile e di poter finalmente andare a cena al ristorante.

    E vabbè.. aspettiamo che il clima estivo faccia quello che noi non siamo stati in grado di fare, e poi preghiamo per l’autunno/inverno, sperando che la combo vaccini + mab sia applicata in maniera sufficiente da rendere la cosa gestibile senza mandare il Paese in fallimento e la gente in esaurimento.

    Citazione Originariamente Scritto da rob221 Visualizza Messaggio
    non condivido il modo in cui, sotto l'effetto della pandemia, si sia diventati intolleranti e giudicanti nei confronti degli altri o il modo in cui chiunque osi discutere qualunque provvedimento delle autorità venga etichettato come irresponsabile, negazionista, individualista, perché penso che la libertà di critica sia essenziale per la democrazia e mi preme tenermela cara.
    Ovvio che esiste la libertà di critica, come esiste la libertà di critica della critica.
    Per come la vedo io si è sempre stati intolleranti e giudicanti, altro che ne usciremo migliori, ne usciremo più incattiviti, individualisti e con maggiori differenze e disparità sociali.
    Secondo me le situazioni difficili non tirano fuori il meglio delle persone, mostrano invece la loro vera natura fondamentalmente egoista; per cui, chi non ha problemi e non teme nulla se ne sbatterà (o si lamenterà perché gli manca la libertà), chi ha paura della malattia se la prenderà con chiunque considera un rischio per la sua salute (dal più menefreghista, a quello che fa un piccolo innocuo sgarro per soddisfare un bisogno reale) e chi risente della crisi economica se la prenderà con chi gli impone le restrizioni (il 95%) o in alternativa con tutti coloro i cui comportamenti frenano l’uscita dal tunnel, cioè cittadini irresponsabili e governanti incapaci (ma sono il 5% se va bene).
    Poi c’è una piccola parte che, pur non avendo interessi personali particolari né in un senso, né nell’altro, conserva senso civico e di comunità, e quelli sono come sempre gli idioti che se la prendono in quel posto sia da destra che da sinistra.

    Citazione Originariamente Scritto da Adanyy Visualizza Messaggio
    Tutto è stato gestito in attesa di un vaccino che, viste le innumerevoli varianti del virus, non servirà a nulla o quasi.
    Motivo per cui, per quello che mi riguarda, se lo potranno fare tutti quelli che vogliono, ma di certo tra questi non ci sarò io.
    Cioè non te lo fai perché tu a casa tua, dal tuo divano, hai deciso che non serve.. sensatissimo.
    Che ci sta fare la gente a studiare genomi tutto il giorno, io mi domando..