Vi mettereste con un uomo che non vuole figli?

Discussione iniziata da maxpayne il 22-05-2018 - 180 messaggi - 9469 Visite

Like Tree265Likes
  1. L'avatar di maxpayne

    maxpayne maxpayne è offline FriendMessaggi 2,836 Membro dal Jan 2017
    Località Che vai usanze che trovi
    #1

    Predefinito Vi mettereste con un uomo che non vuole figli?

    Io sono sicuro che nella vita non vorrò mai figli. Quindi se dovesse concretizzarsi il miracolo di trovare una donna, dovrei trovarla con le mie stesse intenzioni Ecco, a tal proposito, ci sono donne che non vogliono figli?Voi vi metteteste con un uomo che non ne vuole?Ditemi cosa ne pensate


    Fingete che qui ci sia una bestemmia
     
  2. Gershwin Gershwin è offline SeniorMessaggi 14,394 Membro dal Jan 2013
    Località Petorrea Del Nord - Petoria Ovest
    #2

    Predefinito

    L'argomento è complicato. Ti posso raccontare la mia esperienza.
    Io non ho mai voluto figli, e in ogni relazione che sia diventata un po' seria, e dove quindi si cominciava ad accennare a un "futuro" (sia che se ne parlasse "tanto per", casualmente, sia che invece se ne parlasse un po' più seriamente) non l'ho mai nascosto e l'ho sempre detto esplicitamente. Parlo di relazioni, eh, non è che al primo appuntamento o a una trombamica si vada a dire "non voglio figli" oppure "voglio sposarmi e averne cinque", se fai una roba così al primo appuntamento scappano tutti, e c'han ragione.
    Mi sono capitate partner che non ne volevano, o che non sapevano se ne volevano o no o se ne avrebbero voluti in futuro, quindi la risposta alla tua prima domanda è sì.
    Il problema è quando la partner invece ne vorrebbe, o comunque non è contraria all'idea, in un futuro. Per chiaro che tu sia, spesso si pensa di poter cambiare, se non il partner, alcune sue posizioni, anche importanti come questa. Il problema però è che se devi ritinteggiare la casa si può mediare sul colore, ma su un figlio no, non è che puoi avere mezzo figlio. Quando ci si rende conto che il tempo passa ma le posizioni non cambiano, allora subentra la crisi, e il convitato di pietra (o meglio, il seggiolone di pietra, LOL) è sempre lì che incombe, e a un certo punto o uno dei due cede (ma è la soluzione peggiore, su argomenti importanti come questo), oppure, probabilmente a malincuore, ci si lascia.

    My 2 cents,
    G
    Ducatista Fashionista!
     
  3. L'avatar di the_witch

    the_witch the_witch è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,716 Membro dal Aug 2012
    Località Nord Italia
    #3

    Predefinito

    Argomento spinoso....dipende dall'età, dalla serietà della relazione, ecc..

    Sta di fatto che finora hanno sempre cambiato l'idea iniziale di non volere prole. Infatti ho un figlio quindicenne
     
  4. L'avatar di Luce_Ombra

    Luce_Ombra Luce_Ombra è offline JuniorMessaggi 1,396 Membro dal Feb 2018
    Località Italia
    #4

    Predefinito

    La mia esperienza. Ero una di quelle che fino ai 26 anni di figli non ne voleva per paura di non avere gli strumenti per crescerlo, ma cmq mancava il compagno giusto. Poi un solo uomo mi ha fatto cambiare idea ma il destino ha deciso diversamente per noi.
    Subordino tutto alla persona con cui sono perché il progetto deve essere necessariamente condiviso, ma vista l'età che avanza non ne farei un dramma se non ne avessi. In sostanza non sarebbe (credo) un elemento discriminante.

    Diversamente sarebbe se non amasse gli animali e non volesse cani allora gli indicherei la via più diretta....
     
  5. L'avatar di the_witch

    the_witch the_witch è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,716 Membro dal Aug 2012
    Località Nord Italia
    #5

    Predefinito

    Quanti anni hai Luce?
     
  6. L'avatar di Luce_Ombra

    Luce_Ombra Luce_Ombra è offline JuniorMessaggi 1,396 Membro dal Feb 2018
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    37 primavere cara wicth
     
  7. L'avatar di the_witch

    the_witch the_witch è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,716 Membro dal Aug 2012
    Località Nord Italia
    #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luce_Ombra Visualizza Messaggio
    37 primavere cara wicth
    Ellapeppa sei una bimba!!!

    Pensa che a me sovente frulla l'idea di farlo ora a 48, il secondo...poi ci penso bene e capisco che non è il caso. Ma la voglia c'è.
    Luce_Ombra likes this.
     
  8. oltrepo oltrepo è offline FriendMessaggi 2,919 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #8

    Predefinito

    se capitera un domani per me di figlio non ne voglio, ormai sono vecchio a 44 anni
     
  9. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,141 Membro dal Feb 2015 #9

    Predefinito

    No, quando ero giovane non mi ci sarei messa di sicuro perché è un argomento sul quale non si possono trovare dei compromessi. Adesso che ho 47 anni, se dovessi mettermi con un altro uomo, dovrebbe comunque essere una persona altruista che accetta i miei figli già esistenti come parte di me e in ogni caso mi piace se una persona è aperta alla vita. Poi bisogna sempre vedere ma ... un uomo (o una donna) che non ha figli perché gli eventi della vita lo hanno portato a non far capitare questa cosa ... è un conto ... diverso è un uomo che afferma di non volere e non aver mai voluto figli. Nell'ultimo caso magari non abbiamo molte cose da dirci.
     
  10. L'avatar di maxpayne

    maxpayne maxpayne è offline FriendMessaggi 2,836 Membro dal Jan 2017
    Località Che vai usanze che trovi
    #10

    Predefinito

    Ringrazio tutti per le risposte

    Io un figlio non lo voglio per diversi motivi. In primis per una questione di egoismo. Lo so lo so, posso apparire cattivo ai vostri occhi, ma io ho 25 anni. Un 25 anni di vita nella quale non è accaduto nulla. A me non andrebbe di conoscere una ragazza, magari a 30 anni, e poi dovermi subito dedicare ad uno o più figli. Forse parlo così perché sono giovane ma tant'è. Quindi per una questione di egoismo in primis

    Poi, c'è anche da dire che io ho 25 anni ma il mio stato mentale ed emotivo, come avrete anche potuto constatare voi dai miei scritti, non è dei migliori, usando un eufemismo

    Per poter crescere figli devi essere uomo, devi essere sicuro, ed io ho l'impressione che non lo sarò mai. Non sto dicendo che sarò un eterno immaturo, ma sto ammettendo che avrei paura visto che io non sarò mai un uomo tutto d'un pezzo e dei figli sono delle responsabilità grandi che non puoi prendere a cuor leggero, ed una volta che le hai prese, non puoi abbandonarle. Quindi io passo

    Poi, proprio a causa di questa mia natura, dei figli sarebbero una fonte enorme di ansia, preoccupazioni, ed eventuali delusioni o dolori. E per uno come me non sarebbe sopportabile

    Inoltre, vista la mia enorme sfortuna nella vita, dal momento che non sono loro a chiedere di nascere, mi sentirei terribilmente in colpa a mettere in questo mondo un altro essere umano, soprattutto se dovesse ereditare la mia stessa sfiga

    E poi anche perché i figli non sono una tappa obbligatoria e secondo me si può star bene anche soli con la persona amata

    Poi va be, altre motivazioni, come le possibilità per mantenerli ad esempio

    Forse parlo così perché sono giovane, magari una volta sposato da tanto con una persona ad un certo punto si sente il bisogno di far figli (anche se non si devono fare per tenere unito un matrimonio, per sopperire alla noia o per sfizio), non lo so

    Ma credo di avere le idee abbastanza chiare. Ed io figli non ne voglio fare

    Quante donne potrebbero accettarlo?
    Fingete che qui ci sia una bestemmia