Vi siete mai fatti leggere i tarocchi?Cosa ne pensate al riguardo? - Pagina 3

Discussione iniziata da Sybille87 il 22-08-2018 - 51 messaggi - 3674 Visite

Like Tree34Likes
  1. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online Super FriendMessaggi 6,071 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #21

    Predefinito

    Ognuno con le sue convinzioni e mentalità. Io sono una persona che ha viaggiato, che ha conosciuto molte culture e gente,non è che mi spaventa un cavallo con paraocchi😊,posso passare accanto hahaa,ma lui vedrà solo dritto,mentre io posso avere mille possibilità. E by the way,i tarrochi si facevano molto a Napoli,Italia è il paese dove i tarocchi si fanno ancora e vanno delle personalità ,anche se non si riconosce per paura di essere giudicato.Non dico di Spagna dove è qualcosa di molto normale andare dal tarotista,conosco gente che va spesso e molti sono uomini e in più molte aziende propongono anche contratto di lavoro per fare il tarotista,c'è anche una televisione dedicata solo ai tarrocchi e in francia a lyon esiste una università di scienze esoteriche dove si studiano ovviamente i tarrochi quindi...
    deanera likes this.


    Ultima modifica di IsoldaCoeurDAnge; 17-04-2020 alle 14:29
     
  2. L'avatar di deanera

    deanera deanera è offline Super ApprendistaMessaggi 641 Membro dal Apr 2009
    Località Italia
    #22

    Predefinito

    Più che farmeli leggere, li so leggere.
    Melite and IsoldaCoeurDAnge like this.
     
  3. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 4,967 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #23

    Predefinito

    anche Wanna Marchi sapeva leggere i tarocchi. O Do Nascimento. Per quanto dice Isolda-cuore-danjie, trattasi di una scienza seria, non mi meraviglierebbe scoprirla come branchia di lettere antiche in una qualche università del sud.
     
  4. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,059 Membro dal Oct 2017 #24

    Predefinito

    No Berlin, sono sicura che Wanna Marchi non sapesse leggere i Tarocchi. Anche O Do Nascimento non faceva cartomanzia, ma ritualistica.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  5. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online Super FriendMessaggi 6,071 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #25

    Predefinito

    Pure io le leggevo,da un bel po li ho lasciate a parte.
    Pero ho visto un sacco di avventi che si sono realizzati è cosi che ho cominciato leggerli erano troppe coincidenze.
    deanera likes this.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  6. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 13,925 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #26

    Predefinito

    ... il problema non è crederci o non crederci ... il problema che non è un problema è che nella realtà occorre osservare ed ascoltare ... cioè essere attenti all'ambiente che ci circonda per essere consapevoli verso la vita ... verso le relazioni e gli accadimenti ...
    1 - ... sono un operaio metalmeccanico ... licenza media ... single e con casa in affitto ... bevo e fumo molto ... vado a pro ... ed i miei 1.200,00€ al mese mi bastano appena per sopravvivere ... ma siccome sono napoletano e scaramantico ... butto quei 50,00€ per farmi leggere i tarocchi ... e il responso è che tra 6 mesi perderò il lavoro e cadrò in uno stato di povertà e depressione che mi porterà al suicidio in breve tempo ... e così avviene ...
    2 - ... sono un operaio metalmeccanico ... diploma da perito meccanico ... single e con casa in affitto ... non ho vizi e gestisco molto bene le mie modeste entrate di 1.200,00€ al mese ... riesco a risparmiare 500,00€ al mese in media facendo anche altri piccoli lavoretti "in nero" ... ma siccome sono napoletano e scaramantico ... butto quei 50,00€ per farmi leggere i tarocchi ... e il responso è che tra 6 mesi perderò il lavoro e cadrò in uno stato di povertà e depressione che mi porterà al suicidio in breve tempo ... effettivamente dopo 6 mesi l'azienda chiude causa covid-19 ... ma con i risparmi mi posso permettere di trasferirmi a Bologna dove un fornitore della vecchia azienda è ben felice di assumermi perché in passato c'è stata una collaborazione proficua ... e non cado in povertà e depressione e non mi passa nemmanco di striscio per la testa il pensiero di suicidarmi ... anzi scopro che vivere a Bologna non è affatto male ... c'è più figa e voglia di vivere ...

    ... esempi di questo tipo li discutevamo nel gruppo giovani cattolico di cui facevo parte ... il prete è attualmente un cardinale ... una mente eccelsa che non indottrinava bensì erudiva e stimolava allo sviluppo del pensiero ... della libertà della persona ...
    ... nella realtà non è importante dire se i tarocchi siano veritieri o meno ... se il malocchio e la iettatura cadono veramente sulla testa dei malcapitati ... se gli anatemi dalla nostra amica cittadina del mondo colpiscano o meno i forummini rei di comportamenti e pensieri abominevoli ... ... ... nella realtà è importante seguire le vicende della vita ... c'è chi costruisce la propria sventura e chi costruisce la propria fortuna ... spesso su fondamenta di generazioni di avi sciocchi o avveduti ...
    ... credo che i tarocchi siano divertenti per chi ci vuol credere ... ma di fatto se una donna è una casalinga di voghera ... non credo che riuscirà a risolvere problemi complessi attraverso l'uso di funzioni matematiche ... credo ...

    ... comunque mia madre mi ha detto che essendo nato di venerdì ... sono indifferente ai malocchi ed alle iettature ... per fortuna che di mamma ce n'è una sola ...
    2020 . . . bi.sex.stile ... sex.stile ... stile ... bi bi ...
     
  7. L'avatar di deanera

    deanera deanera è offline Super ApprendistaMessaggi 641 Membro dal Apr 2009
    Località Italia
    #27

    Predefinito

    Tutto molto affascinante ma anche molto difficile.
    Ovviamente pensando ai tarocchi si pensa alla Marchi e non a Jung, purtroppo ci sta.

    Mi sento di dire che personalmente chi li legge, non dovrebbe prendere mai, e dico mai, dei soldi o altro.
     
  8. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,059 Membro dal Oct 2017 #28

    Predefinito

    Va beh questa dei soldi è una questione controversa. Il tempo dedicato a chi consulta, anche se ludico (ovviamente), si traduce sempre in un impegno per il lettore, anche perché spesso i consultanti stessi sono impegnativi. Se tu fai letture ad altri saprai di cosa parlo. Secondo me, l'offerta ci vuole. Io non ho mai chiesto niente, per carità, ma se devo dire che quando si esce in gruppo e ti chiedono le letture e poi non ti offrono nemmeno il caffè, beh, ci si rimane male.
    Ultima modifica di Melite; 11-08-2020 alle 08:38
     
  9. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online Super FriendMessaggi 6,071 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #29

    Predefinito

    Per quelli che fanno i tarocchi come mestiere (gli spagnoli lo fanno molto)io direi che il normale sarebbe accettare una "offranda" che sia la persona interessata a dare qualcosa in funzione anche delle sue risorse,quello che lei estima,chiedere esattamente una cifra non mi sembra bene anche perché viene consigliato di non prendere i soldi se li fai.È un metodo di devinazione che dovrebbe essere a portata di tutti e non diventare uno strumento per arricchirsi .Io l'ho fatto per amiche e conoscenze e le cose si sono avverate nel tempo e le situazioni dette.Poi quando vedi eventi negativi tipo incide nti puoi avvertire la persona ma sempre con cautelanon gli dirai mai che vedi un incidente,senno la puoi far vivere in ansia e turbarli lo stato d animo.Io ho fatto molte tirate sui sentimenti visto che le donne specialemente hanno uno grande interesse su questo e mi ricordo che una insisteva che se quel anno si sposava con il fid .Io pero avevo visto che no e incluso che si separavano ma onestamente è molto delicato dire questo tipo di cose,gli ho detto che non vedevo matrimonio e che in cambio vedo problemi tra di loro e che la consiglio di centrarsi su altre cose.Se sei afezionato o conosci le persone, diventa complicato leggerli i tarocchi,meglio se non conosci la persona.Non dobbiamo leggerli per noi stessi ma io l ho fatto e anche li mi sono uscite cose k si sono avverate, pure i miei uomini li ho visto già annunciati nelle carte ho visto un sacco di dettagli che mi hanno aiutata identificarli.Infatti uno di loro usciva con insistenza in tutte le tirate qualsiasi domanda facessi lo vedevo sempre li vedevo dettagli ma non corrispondevano a nessuno k conoscevo e infatti l'ho conosciuto dopo mesi e aveva veramente le carateristiche annunciate (ambito lavorativo,fascia di età, segno zodiacale e pure il temperamento)
    Ultima modifica di IsoldaCoeurDAnge; 11-08-2020 alle 13:17
     
  10. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,059 Membro dal Oct 2017 #30

    Predefinito

    Io credo invece che ognuno sia libero di fare come vuole, in base alla sua etica o anche in base a necessità. Se una persona che legge i tarocchi è in un momento di difficoltà economica e vuole racimolare un po' di soldi leggendo le carte, non ci vedo niente di male. E' ovvio che se chiede cifre spropositate, magari non troverà molta gente disposta a pagare tanto per un consulto di cartomanzia, quindi se vuole farsi pagare dovrà anche regolarsi. Ma comunque potenzialmente potrebbe chiedere quanti soldi vuole, è il consultante che deve valutare se vuole o può spendere quei soldi.

    Il caso di Vanna Marchi con i rituali è diverso perché lei si approfittava di gente psicologicamente debole, quindi era una truffatrice.

    Ma se io leggo le carte e ho una certa etica, scelgo sempre i miei consultanti, faccio le carte solo se ritengo che non siano soggetti influenzabili e impressionabili, e sottolineo sempre che si tratta di un gioco in modo da non dare false speranze (anche se in fondo anche nel gioco c'è sempre qualche messaggio per il consultante e chi interpreta le carte lo sa), non vendo fumo, vendo magari il mio tempo e la mia dedizione allo studio che è stato richiesto per poter interpretare quelle carte.

    Inoltre, so che ognuno ha il suo modo di fare i consulti, ed è vero che cerco di predire il futuro, ma in onestà devo dire che il destino non si può vedere con le carte, ma si possono vedere dei piccoli pezzetti di futuro, i pensieri delle persone coinvolte, insomma è più un infondere speranza o una guida per decisioni future, che non una sentenza di cosa sarà. Inoltre, anche quando il responso è negativo, aiuta il consultante ad essere preparato qualora le cose non vadano per il verso giusto.

    Sono d'accordo che si deve essere capaci di comunicare le cose con estrema cautela, molti cartomanti o sedicenti tali non si rendono conto di quanto un loro azzardo interpretativo possa essere inopportuno.

    Per tornare al punto, proprio perché dietro a questo "gioco" c'è tanta dedizione, anche se non chiedo nulla in cambio, l'educazione vorrebbe che il consultante in qualche modo si sdebitasse.

    In ultimo, io mi sono sempre letta le carte da sola e non ho mai avuto nessun problema, a parte magari i primi tempi. Alla fine è solo questione di riuscire ad essere obiettivi e di non vedere per forza ciò che si desidera o si teme.
    IsoldaCoeurDAnge and deanera like this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)