Voglia di paternità martellante

Discussione iniziata da Expunk il 16-12-2017 - 6 messaggi - 1041 Visite

Like Tree6Likes
  • 2 Post By Expunk
  • 1 Post By passerosolitario84
  • 2 Post By sakura985
  • 1 Post By sakura985
  1. L'avatar di Expunk

    Expunk Expunk è offline PrincipianteMessaggi 92 Membro dal Jan 2011
    Località Ferrara
    #1

    Predefinito Voglia di paternità martellante

    Sono ormai 2 anni che vorrei un piccolo dalla mia innamorata. Ci penso sempre. Ma purtroppo essendo che abbiamo problemi giudiziari per cose vecchie di spaccio, facciamo uso sporadico di coca in vena, io non lavoro per problemi di salute e lei solo part time. Quindi purtroppo non siamo in condizioni di poter mettere al mondo un bebè 😭 un mio amico mi dice "Fatelo a poi andate a fare casino in comune per farvi mantenere"... ma che siamo matti? Non metto al mondo un figlio per farmelo mantenere da altri e con le problematiche che abbiamo. Bisogna essere a posto con tutto per poterlo fare. Siete d'accordo con me o sono strano io? Perché tutti i miei amici meesi uguale a me hanno figli ma glieli mantengono i suoceri, io non lo farei mai. Anche se un bimbo lo vorrei tanto. Sarebbe la prima "cosa" veramente pura, bella e innocente che farei in vita mia, sarebbe una luce nel buio. Mi viene da piangere cacchio, scusate.


    sakura985 and flair like this.
     
  2. passerosolitario84 passerosolitario84 è online FriendMessaggi 3,118 Membro dal Mar 2016 #2

    Predefinito

    Non sei strano tu. Adesso il tuo primo obiettivo dev'essere quello di disintossicarti completamente, poi potrai pensare ad avere un figlio.
    mystyrya likes this.
     
  3. L'avatar di sakura985

    sakura985 sakura985 è offline FriendMessaggi 4,886 Membro dal Mar 2017 #3

    Predefinito

    @Expunk
    Ammiro molto la tua maturità, l'essere pienamente cosciente e consapevole che mettere al mondo un figlio in una situazione del genere sarebbe una scelta folle ed egoista.

    Non sei strano tu, assolutamente.
    Sono, invece, parecchio discutibili le scelte di coloro che ti danno certi squallidi consigli.

    Rimetti in sesto la tua vita insieme alla tua compagna, è giustissimo che in questo momento stiate dando priorità esclusivamente a questo.

    Un grandissimo in bocca al lupo per tutto.
    Non si vede bene che col cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)
     
  4. SilentScream SilentScream è offline Super ApprendistaMessaggi 539 Membro dal Dec 2017 #4

    Predefinito

    Guarda ti faccio i complimenti perché ti rendi conto che mettere al mondo un figlio non è una cosa da fare così a cuor leggero, purtroppo ce ne sono di incoscienti per non dire di peggio che ragionano in questo modo...e ti posso assicurare non sei strano perché sarebbe solo un atto egoistico mentre tu dimostri veramente di desiderare un figlio e di mettere al primo posto il suo benessere rispetto al tuo desiderio. Capisco che non sia facile, ma prima di tutto devi disintossicarti così come la tua compagna proprio per garantire il meglio alla vostra creatura poi visto che un bambino non è una spesa da poco dovresti perlomeno trovare un lavoro in modo da potervi permettere di mantenere un figlio, sono d'accordissimo con te che i figli non si fanno se poi si scaricano dai nonni...ti dirò che conosco una coppia che ha messo al mondo una figlia con uno stipendio solo e sono sempre a chiedere soldi perché non arrivano a fine mese, questo per dire che gli incoscienti ti dicono ma si fai un figlio poi i soldi si trovano...ora che è nei casini si ricorda di chi le aveva detto pensaci bene perché non è uno scherzo ma una responsabilità.
    Si vede che ci tieni tanto ed è per questo che credo tu debba lavorare con la tua partner per poter uscire insieme dalla dipendenza e poi trovare un minimo equilibrio che ti possa permettere così di realizzare questo tuo "sogno"
    Ti faccio un grosso in bocca al lupo....e non arrenderti perché per quanto difficile si può uscire dalla dipendenza con tanta buona volontà prima di tutto..spero di averti confortato un pochino
     
  5. L'avatar di Waylander

    Waylander Waylander è offline JuniorMessaggi 1,162 Membro dal Jan 2016
    Località Milano
    #5

    Predefinito

    Dunque, avere un figlio è di base un atto egoistico.

    Se questo ipotetico figlio non nascesse mai non potrebbe fare nulla di bene ma neanche nulla di male, potrebbe diventare la persona più felice del mondo ma anche la più problematica, potrebbe ringraziare la vita che gli hanno dato i genitori come rinnegarla. Prendendo però come ipotesi il worst case scenario (figlio con tanti problemi), emerge che non avere un figlio diventi il vero atto altruistico, o perlomeno quello che più si avvicina (l'altruismo in senso stretto non esiste, tutto ciò che facciamo è comunque compiuto per soddisfare nostri bisogni).
     
  6. L'avatar di sakura985

    sakura985 sakura985 è offline FriendMessaggi 4,886 Membro dal Mar 2017 #6

    Predefinito

    Sicuramente, spessissimo, avere un figlio è un atto egoistico, che va a saziare il desiderio di maternità/paternità.

    Però è anche da vedere le situazioni. In questo caso, il rendersi pienamente conto che ci sono altri problemi alla quale dare priorità assoluta, ed un figlio, adesso, sarebbe troppo, sotto tanti punti di vista.

    L'autore del thread ha tutta la mia approvazione ed ammirazione per questo.
    passerosolitario84 likes this.
    Non si vede bene che col cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]