Voglio bene ai miei genitori ma ho idee diverse

Discussione iniziata da Alemagno il 16-03-2022 - 8 messaggi - 912 Visite

Like Tree4Likes
  • 3 Post By antonio60
  • 1 Post By Mercury3000
  1. Alemagno Alemagno è offline PrincipianteMessaggi 32 Membro dal Oct 2021 #1

    Predefinito Voglio bene ai miei genitori ma ho idee diverse

    Premesso che
    1) sono genitori ottimi che non mi hanno mai fatto mancare niente e con i quali condivido le stesse passioni (arte, cultura etc)
    2) non litighiamo spesso tra di noi e nemmeno io con loro e il nostro rapporto non è in crisi.
    La situazione mia è questa: ho 29 anni senza lavoro e vivo ancora con loro e negli ultimi anni ho percepito che certe mie idee non coincidono con le loro. Ci sono delle cose che loro considerano dei gioielli e che per me invece sono perle ai porci e viceversa. Sappiamo convivere anche con gusti o opinioni diverse solo che per me è più complicato perché loro mi hanno "viziato" nel senso buono e quindi tutto quello che facciamo è fatto con complicità e aiuto reciproco.
    Cosa che io ritengo bella e giusta, ma l'effetto controproducente è che io mi sono troppo aggrappato a loro e alla loro parola. Un po per abitudine e un po per bassa autostima e quindi quando loro hanno un'idea che io non condivido è come se crollassero le mie certezze.Insomma, io voglio un gran bene ai miei genitori e sono per me un grande gioiello solo che adesso vorrei affermarmi, costruire le mie prospettive senza farmi condizionare troppo dai loro pareri contrari.Voi come avete fatto?


     
  2. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 2,456 Membro dal Mar 2020 #2

    Predefinito

    Trovati un lavoro e diventa indipendente, è l'unico modo.
     
  3. L'avatar di Maskerade

    Maskerade Maskerade è offline Super ApprendistaMessaggi 676 Membro dal Oct 2021 #3

    Predefinito

    Non credo sia una novità che genitori e figli abbiano idee diverse. Sono pur sempre due generazioni a confronto. E il confronto è positivo purché non diventi affronto.
    Da come esponi la situazione, è sulla tua sicurezza che devi lavorare. E come ti è stato detto, un'indipendenza economica è un gran buon inizio. Fornisce una buona dose di autostima.
    Sul resto, sulla tua capacità di restare delle tue idee senza farti condizionare è un percorso che puoi fare in qualsiasi momento, probabilmente anche senza indipendenza economica. Un'accurata esplorazione delle tue idee può aiutarti nell'intento. E ricorda che se anche dovessero rivelarsi meno valide di quel che pensavi, puoi sempre cambiarle, tornare sui tuoi passi o farne completamente di diversi.
    Seppure di idee diverse, i tuoi gioielli sapranno sostenerti al momento opportuno.
    MAI e SEMPRE sono le parole più improbabili al mondo.
     
  4. PINASO PINASO è offline Super FriendMessaggi 6,834 Membro dal Feb 2015
    Località Tra fiume Po e fiume Arno, ad est del meridiano di Alessandria e ad ovest del meridiano di Bologna
    #4

    Predefinito

    Non hai detto dettagli, cosa intendi per gioielli e perle ai porci?
    Benvenuti, vedrete che vi troverete bene su questo forum, tranne se siete : doppi nick, fake, troll, utenti già bannati in passato e a chi vota nei sondaggi senza aver mai scritto messaggi. Diffidate da chi vuole mettere zizzania tra gli utenti spu***doli in pubblico invece di cercare di chiarire in privato e fidatevi di chi mette il cuore nelle attività online ...Chi ha piacere a comunicare con me ascolti me
     
  5. L'avatar di Mercury3000

    Mercury3000 Mercury3000 è offline JuniorMessaggi 2,327 Membro dal Dec 2016 #5

    Predefinito

    Dal momento che i genitori ti hanno viziato tu non hai mai sentito la differenza di età a forse anche di ruolo, ma ora che sei grandicello giustamente sviluppi delle idee che ti identificano come Alemagno. Di questa cosa dovresti essere contento perchè inizi a pensare con la tua testa. Tra genitori e figli non ci deve per forza essere comunanza di idee, anzi è bello che ci sia un incontro-scontro.
    PINASO likes this.

     
  6. Alemagno Alemagno è offline PrincipianteMessaggi 32 Membro dal Oct 2021 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PINASO Visualizza Messaggio
    Non hai detto dettagli, cosa intendi per gioielli e perle ai porci?
    Per gioielli intendo quello a cui noi teniamo di più e ne diamo un grande valore. Sono perle ai porci quei gioielli che dagli altri o non vengono apprezzati o non sono più di tanto valorizzati.
    Faccio un esempio: il quartiere dove abito ci sto bene ma non lo valorizzo così tanto e non era proprio quello che avrei desiderato quando ci siamo trasferiti, mentre mio padre lo considera il quartiere perfetto.
     
  7. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline Super FriendMessaggi 5,099 Membro dal Apr 2016
    Località nel Veneto operoso ed operaio..
    #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alemagno Visualizza Messaggio
    Ci sono delle cose che loro considerano dei gioielli e che per me invece sono perle ai porci e viceversa.
    OT: dare le perle ai porci, pero', significa che, per esempio, delle cose bellissime vengono date a delle persone che non le sanno apprezzare e non ne comprendono il valore, sia esso intrinseco o spirituale, o altro ancora, mentre sembra che tu intenda usare l'espressione come l'opposto di cio' che viene considerato un gioiello..
    Gerusalemme è la sposa del vostro arabismo
    perché avete ammesso tutti i fornicatori della notte nella sua camera nuziale
    E siete rimasti dietro la porta ad ascoltare le urla delle sue verginità
    E avete sguainato tutti i vostri pugnali
    tronfi del vostro decoro
    e le avete urlato di tacere per salvare l’onore
    Quanto siete onorevoli
    Figli di p*ut*tana, come può tacere una stuprata?
    (Muzaffar al-Nawwab)
     
  8. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline Super FriendMessaggi 5,099 Membro dal Apr 2016
    Località nel Veneto operoso ed operaio..
    #8

    Predefinito

    ops..chiedo scusa..ho provato a cancellare il post ma non ci sono riuscito.
    Gerusalemme è la sposa del vostro arabismo
    perché avete ammesso tutti i fornicatori della notte nella sua camera nuziale
    E siete rimasti dietro la porta ad ascoltare le urla delle sue verginità
    E avete sguainato tutti i vostri pugnali
    tronfi del vostro decoro
    e le avete urlato di tacere per salvare l’onore
    Quanto siete onorevoli
    Figli di p*ut*tana, come può tacere una stuprata?
    (Muzaffar al-Nawwab)