"voglio una donna indipendente" - Pagina 12

Discussione iniziata da mieleditiglio il 25-07-2022 - 154 messaggi - 7315 Visite

Like Tree138Likes
  1. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 493 Membro dal Jun 2021 #111

    Predefinito

    Ma se non sei nemmeno innamorata che pretendi?
    Bello il tuo discorso sul volere una famiglia, avere le cure dell'uomo con cui stai, ma se tra di voi non c'è il sentimento come si fa a costruire?
    Tranne che tu voglia un rapporto senza amore ma solo per sistemarti. In entrambi i casi, sia con l'amore, sia senza devi trovare l'uomo che la pensa come te. Ma devi dirlo a lui, non sul forum.
    Secondo me non c'è dialogo perché non c'è trasporto emotivo.
    Poi giudichi le storie a distanza. Mi sembra che da vicino non te la passi meglio.


     
  2. mieleditiglio mieleditiglio è offline Super ApprendistaMessaggi 602 Membro dal Apr 2020 #112

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Numerozero Visualizza Messaggio
    Miele, il tipo di seduta dipende dal professionista a cui ti affidi. Io ho sempre preferito professionisti che fossero esperti in ambito cognitivo/comportamentale. La seduta cambia da terapeuta a terapeuta, c è chi dà maggiore spazio al tuo racconto e chi maggiore spazio alla terapia vera e propria.
    La grande differenza tra chiedere consigli ad amici e/o al forum oppure fare terapia consiste nel fatto che il terapeuta, a seconda del "taglio" che intende dare alle sedute e della sua formazione scientifica, ti fa fare un percorso di introspezione, solitamente alla ricerca dei primi traumi dell'infanzia, analizzando il tuo stile di attaccamento e proponendo dei percorsi di riabilitazione emotiva attraverso vari esercizi. Insomma ti fa lavorare! Non è certo come parlare con l'amico che nove volte su dieci si limita a dirti ciò che vuoi sentirti dire e basta.
    @numerozero grazie, molto interessante, sei il primo che mi dà qualche dettaglio
    nel mentre che si indaga sui vari traumi lui ti ha "aggiornato"? cioè, al termine di una seduta avevi qualche risposta in più? o almeno la sensazione di aver ottenuto qualche piccolo miglioramento di volta in volta? quanto è durata la terapia?
     
  3. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 24,931 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #113

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Atena80 Visualizza Messaggio
    Ma se non sei nemmeno innamorata che pretendi?
    Bello il tuo discorso sul volere una famiglia, avere le cure dell'uomo con cui stai, ma se tra di voi non c'è il sentimento come si fa a costruire?
    Tranne che tu voglia un rapporto senza amore ma solo per sistemarti. In entrambi i casi, sia con l'amore, sia senza devi trovare l'uomo che la pensa come te. Ma devi dirlo a lui, non sul forum.
    Secondo me non c'è dialogo perché non c'è trasporto emotivo.
    Poi giudichi le storie a distanza. Mi sembra che da vicino non te la passi meglio.
    ... l'innamoramento non è la base su cui programmare a lungo termine ... è reazione chimica momentanea ... si tromba e si gode forte ma superficialmente ...amare è l'opposto dell'innamoramento ... amare è imparare un sentimento razionale, fare il proprio bene ed il bene del/della partner ... una famiglia necessità d'amore e non di passione totalizzante che è l'innamoramento ... l'amore lo si alimenta per scelta mentre l'innamoramento esplode per chimica irrazionale ... due elementi chimici reagiscono per intrinseche caratteristiche atomiche ... la reazione è evidente ... l'amore è una costruzione calma e ragionata ... non è evidente l'amore se non in ciò che si costruisce ... non si progetta una vita sull'innamoramento perché ti rende insensibile alla realtà. Il trasporto emotivo è adolescenziale, la persona adulta è matura e sceglie il suo futuro, amare è scegliere e perseguire risultati concreti ... l'appagamento e la felicità sono frutto dell'amore ... l'innamoramento porta solo precarietà e senso di inadeguatezza finché non si spegne naturalmente ...
    ... comunque, qualsiasi storia vera o figurata, ha una componente conosciuta che sei tu ed una componente sconosciuta che è il tuo partner ... osservare il tuo partner per ciò che fa e non accontentarsi di ciò che dice significa che sai amarti e questo ricade in ciò che conosci ... praticamente se ti ami non ti fai prendere in giro perché ingannarti non rientra in ciò che è il tuo bene ...
    mieleditiglio likes this.
    ... another perspective ...
     
  4. mieleditiglio mieleditiglio è offline Super ApprendistaMessaggi 602 Membro dal Apr 2020 #114

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Atena80 Visualizza Messaggio
    Ma se non sei nemmeno innamorata che pretendi?
    Non che io sia una persona equilibrata, ma solo una squinternata parlerebbe di amore/innamoramento dopo due mesi di frequentazione, anche se ci vediamo 4/5 volte a settimana.
    sono coinvolta e vorrei un impegno ufficiale per iniziare a costruire seriamente un rapporto solido. pensavo che la cosa fosse chiara, dopo 10 pagine di post.
    con lui affronterò il discorso a tempo debito se non vedrò l'evoluzione che spero. per ora voglio mantenere la frequentazione più leggera e vedere come si comporta senza "minacce".
    Treemax likes this.
     
  5. Numerozero Numerozero è offline JuniorMessaggi 1,129 Membro dal Jan 2019 #115

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mieleditiglio Visualizza Messaggio
    @numerozero grazie, molto interessante, sei il primo che mi dà qualche dettaglionel mentre che si indaga sui vari traumi lui ti ha "aggiornato"? cioè, al termine di una seduta avevi qualche risposta in più? o almeno la sensazione di aver ottenuto qualche piccolo miglioramento di volta in volta? quanto è durata la terapia?
    I miglioramenti che ottieni dipendono dal come affronti un percorso inevitabilmente fatto di alti e bassi. E' come andare in palestra. Se tu per primo non ti impegni i risultati non li ottieni. il terapeuta traccia una via, ti guida, ti fornisce degli strumenti interpretativi, ma poi il grosso del lavoro devi farlo tu. I tempi di ripresa dipendono da tanti fattori...
    Prima di ogni numero primo c'è un numero zero
     
  6. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 493 Membro dal Jun 2021 #116

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    ... l'innamoramento non è la base su cui programmare a lungo termine ... è reazione chimica momentanea ... si tromba e si gode forte ma superficialmente ...amare è l'opposto dell'innamoramento ... amare è imparare un sentimento razionale, fare il proprio bene ed il bene del/della partner ... una famiglia necessità d'amore e non di passione totalizzante che è l'innamoramento ... l'amore lo si alimenta per scelta mentre l'innamoramento esplode per chimica irrazionale ... due elementi chimici reagiscono per intrinseche caratteristiche atomiche ... la reazione è evidente ... l'amore è una costruzione calma e ragionata ... non è evidente l'amore se non in ciò che si costruisce ... non si progetta una vita sull'innamoramento perché ti rende insensibile alla realtà. Il trasporto emotivo è adolescenziale, la persona adulta è matura e sceglie il suo futuro, amare è scegliere e perseguire risultati concreti ... l'appagamento e la felicità sono frutto dell'amore ... l'innamoramento porta solo precarietà e senso di inadeguatezza finché non si spegne naturalmente ...
    ... comunque, qualsiasi storia vera o figurata, ha una componente conosciuta che sei tu ed una componente sconosciuta che è il tuo partner ... osservare il tuo partner per ciò che fa e non accontentarsi di ciò che dice significa che sai amarti e questo ricade in ciò che conosci ... praticamente se ti ami non ti fai prendere in giro perché ingannarti non rientra in ciò che è il tuo bene ...
    Non capisco perché mi hai risposto qui e non nel mio post
     
  7. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 493 Membro dal Jun 2021 #117

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mieleditiglio Visualizza Messaggio
    Non che io sia una persona equilibrata, ma solo una squinternata parlerebbe di amore/innamoramento dopo due mesi di frequentazione, anche se ci vediamo 4/5 volte a settimana.
    sono coinvolta e vorrei un impegno ufficiale per iniziare a costruire seriamente un rapporto solido. pensavo che la cosa fosse chiara, dopo 10 pagine di post.
    con lui affronterò il discorso a tempo debito se non vedrò l'evoluzione che spero. per ora voglio mantenere la frequentazione più leggera e vedere come si comporta senza "minacce".
    E allora che ti lamenti a fare?
    Frequentalo, vedi come va e se nasce qualcosa. Comunque due mesi non sono pochi per due che si vedono 4 volte a settimana. Mio cognato e mia sorella dopo un mese erano già convinti, dopo 4 mesi l'ha fatta conoscere ai suoi. Lui ha conosciuto mia madre dopo 7 mesi. Dopo 5 anni si sposati. E ora sono sposati da 4 anni.
    A me non sembra bello che frequenti uno che poi critichi perché sta a casa con i suoi, ci vuole stima per amare.
    In ultimo, io non sono obbligata a leggere 12 pagine. Ho risposto al post iniziale.
     
  8. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 493 Membro dal Jun 2021 #118

    Predefinito

    Fausto 62
    Ovvio che non basta l'innamoramento. Ero innamorata del mio ex e l'ho lasciato perché era violento verbalmente, litigavamo sempre.
     
  9. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 493 Membro dal Jun 2021 #119

    Predefinito

    Mieleditiglio
    Ho letto il commento di spaturno alla seconda pagina, praticamente è uguale a quello che ti ho risposto io prima, se ci fai caso.
    Comunque si, aspetta ancora un po' e poi definisci. Anche se, ripeto, chiarirsi di essere una coppia senza essere innamorati, per me, non ha senso.
    Secondo me, due si frequentano, capiscono di provare qualcosa, si mettono insieme.
    L'infatuazione dura due settimane, un mese al massimo, poi diventa innamoramento oppure niente.
    81Giulia likes this.
     
  10. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 24,931 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #120

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Atena80 Visualizza Messaggio
    Non capisco perché mi hai risposto qui e non nel mio post
    ... perché della tua situazione si parlò tempo fa in un tuo precedente thread, non trovo necessario ripetere le stesse cose ma qui il distinguo va fatto perché le relazioni durature non necessitano dell'innamoramento, necessitano della volontà d'imparare ad amare se stessi e la partner. Questo Miele lo sta iniziando a fare. L'innamoramento non ha basi razionali, non sa cos'è il bene della persona che è innamorata né di quella oggetto dell'innamoramento. È un'illusione al di fuori della realtà. Ci sono donne a cui serve il sogno ma come ci racconta Miele, una famiglia non si progetta sognando.
    Con questo non dico che tu, per te stessa, sbagli. Dico che non puoi consigliare il sogno a chi cerca concretezza.
    Andromeda88 likes this.
    ... another perspective ...