Voglio tornare a vivere - Pagina 5

Discussione iniziata da Bufalo il 02-03-2012 - 335 messaggi - 55654 Visite

Like Tree271Likes
  1. L'avatar di Bufalo

    Bufalo Bufalo è offline ApprendistaMessaggi 223 Membro dal Mar 2012 #41

    Predefinito

    si quello si....e io ho tr paura delle ricadute...tr paura che possa capitare di nuovo...anche perche ti ripeto...non ho nessuno che mi sostiene.apparte voi..che stia vicio a me...che prova a parlarmi....che mi viene a chedere come sto,come non sto se mi va bne la vita o no...ecco mi sento davvero solo atomi certe volte anche un fallito...per questo anche ho voluto incominciare ad andare a pesca ...cosi sono occupato per la grande maggioranza della giornata e dico di quasi tutti i giorni.....quando sono a terra e provo ad uscire a parlare con qualcuno...non lo so non mi sento capito,vedo le altre persone che stanno bene che non hanno grilli per la testa che vivono come degli stereotipi...sembrano tutti automi...se per dire vedono a quello col tatuaggio e con gli orecchini magari che veste in maniera piu sgargiante,allora è drogato allora è un buono a nulla allora non è una persona degna ecc ecc...ti rendi conto dove vivo???io ho paura...non di non farcela ad uscirne...ma ho paura a ricominciare...ho paura che mentre io faccio del bene a me stesso e per me stesso,mi dimentichi di tutti i contorni e le sfaccettature che la vita ci offre....dimentichi di come si sta in un grupo di persone e di come si relazioni con l'altro sesso anche...perche ho problemi pure con le donne, in quanto in tutto qst tempo diciamo da 4 annni a qst parte si ho avuto le mie storielle ma ora è da troppo tempo che sono solo e che nessuno si avvicina a me o che io mi avvicini a qualcuna...ho paura delle donne ho paura di rimanere ferito di nuovo e ho paura ad innamorarmi di nuovo (anche se a volte lo vorrei tanto) ho tr paura perche io sono un tipo che si affeziona alla gente..pero purtroppo lo stesso non fanno con me...ma non perche non sia una buona persona...solo erche di me si rikordano solo le cose cattive....le cose buone si scordano subito.....solo perche qualcuno nella vita ha fatto o fa degli sbagli allora devi essere etichettato a vita..dl resto chi se lo pijaa uno che ha la nomina del tossico di quello che si faceva i rave o i concerti metal ecc....NESSUNA..o solo una sfasata di melone.....bu ecco quello che a volte penso....scusa le paranoie ma mi sento un po giu...


     
  2. trish trish è offline PrincipianteMessaggi 135 Membro dal Mar 2011 #42

    Predefinito

    caro bufalo, posso solo immaginare come ti senti. ascolta, in due parole, so che ora ti puo sembrare tutto immenso, tutto impossibile, lo sforzo che stai facendo per restare pulito, per l'ansia, per le persone che senti intorno a te parlare ancora della roba, le tue paure per le ricadute, il tuo sentirti fallito e tutto il resto che ti gira per la mente. fai un bel sospiro, vivi un giorno alla volta, affronta una cosa per volta, senza pensare alle mille cose da risolvere. concentrati su una cosa al giorno, e affidati. cio che dicono le altre persone non ti deve neppure sfiorare. siamo tutti bravi a dare giudizi, etichette e fare moralismi. ricordati bufalo, tutti, dico tutti abbiamo da guardarci dentro. chi guarda gli altri anziche guardare se stesso, è solo perche questo significa che non ha il coraggio e la forza di farlo. non esistono le persone che vivono felici e contenti per sempre, tutti hanno e abbiamo le nostre vite con i nostri cavoli da smazzarci. se uno è intento e concentrato a risolvere le proprie questioni, non ha ne tempo ne voglia per guardare e giudicare gli altri. viviamo in un mondo fatto di giudizi, senza mai guardare cosa accade nelle nostre case. anche a me prima il giudizio degli altri mi paralizzava. poi mi sono detta che io devo rendere conto solo a me stessa, solo a me bufalo, a nessun altro, (e nel mio caso al mio bambino perchè lui è il senso della mia vita). solo a me. quando penso o devo scegliere o devo darmi una risposta ho imparato a chiedermi : va bene questo per me, è cio che ritengo giusto per me, è questo che voglio davvero per la mia vita"? credo che la cosa piu grande che sto imparando giorno per giorno, è amare me stessa e soprattutto imparare a non dirmi piu bugie. prima me ne dicevo un'infinità. guardo a fondo di me, e quando vedo che mi sto dicendo una bugia, mi dico, ok lo ammetto, e mi chiedo perche voglio mentirmi. per comodità? per abitudine? perchè mi fa piu comodo cosi? guarda bufalo, stai facendo un ottimo lavoro. un giorno alla volta, e impara ad affidarti, a Dio, cosi come tu puoi concepirlo, all'Universo , a qualcuno insomma piu grande di noi, che ci protegge e che non ci lascia mai soli. dobbiamo solo imparare ad ascoltarlo. veramente. tutto il resto (donne, genitori, affetti) ti arriverà al momento giusto. so che noi siamo sempre scontenti, vorremmo sempre avere tutto subito e ancora non ci basta. ma se impariamo a gioire e ringraziare per ogni cosa piccola bella che abbiamo (e tutti ne abbiamo), apprezziamo e restiamo umili. tutto quanto ci arriverà quando saremo pronti. ti abbraccio forte
    atomino, Bufalo and Laila86 like this.
     
  3. L'avatar di atomino

    atomino atomino è offline Super ApprendistaMessaggi 779 Membro dal Mar 2011 #43

    Predefinito

    Ciao Bufalo, solo ora ho letto quanto hai scritto. In primis quoto in pieno quanto scritto da Trish e poi ti posso dire la mia su come ti senti. Non credere che sei solo. Anch'io come te mi ritenevo un fallito. Al mio diploma ero fatto, ai miei esami all'università? Sempre fatto. Alla mia Tesi? Pensavo alla roba visto che da poco ne ero uscito. E' assurdo ma è cosi.
    Dopo un paio di anni dal termine dell'Università, che ero finalmente anche libero dall'eroina ho voluto fare un test su me stesso e provare a studiare da lucido. Mi ero sempre chiesto, ma era la roba che mi faceva studiare oppure posso farlo anche senza? Allora ho presentato domanda per alcuni studi Post laurea e quei 3 anni li ho vissuti in pieno con mille emozioni. Già dopo un anno avevo un'ansia che non mi faceva dormire per via della Tesi che avrei dovuto creare. Sapevo benissimo da cosa proveniva. Non avevo mai studiato da lucido. Certo non è stato facile visto che ogni mattina mi alzavo con solo due ore di sonno per colpa dell'ansia...ma alla fine ci sono riuscito e quando ho avuto i complimenti da un Prof., bè quello è stato uno dei momenti più belli. ***** ero un grande nei grandi dell'università ed ero lucido e non fatto. Stupendo e lo ricordo ora con gli occhi pieni di gioia.
    Perciò devi pensare solo che stai avendo emozioni diverse e che non ti vengono offuscate dall'eroina. Ecco perchè poi uno si va a fare, cosi non pensa a nulla e credendo di risolvere i problemi invece se ne ritrova con il doppio.
    In passato qualsiasi cosa io facessi era sbagliata e quindi mi andavo a fare. Ma vedi che stupido che ero, potevo affrontare la cosa e invece cercavo la via più facile.
    Ora non pensare ad avere una donna al tuo fianco, quella verrà in automatico, perché con tutti i pensieri che hai per la testa non faresti altro che distruggere il tutto sul nascere. Ora è il momento di te stesso. Solo ed esclusivamente di te. Devi prendere la tua vita uno step alla volta. Ora è quello di ri-stabilizzarti.
    Vedi, io ora che sto bene comunque ho i miei problemi. Ma questa è la vita. Ma il problema e che non ci accontentiamo mai di quello che abbiamo e quindi ci creiamo problemi inutili e che crediamo non risolvibili. Io solo dopo anni sono riuscito a togliermi quel timbro in fronte con su scritto TOSSICO che le persone leggevano liberamente. Ma poi ti puoi mai mettere a pensare alle persone e a quello che pensano di te? Però ora sai a cosa penso quando giro per le strade della mia città? Be io il problema l'ho risolto mentre chissà voi che cosa avete dentro e non avete mai risolto. Guarda che anche loro hanno i loro problemi e qualcosa da nascondere. E ora tu che stai cercando di risolvere il tuo problema ti vuoi creare il problema degli altri?Ma non li pensare proprio.
    Anche su questo forum ti ritrovi con persone che parlano come fossero dei grandi e se poi approfondisci meglio ti viene subito da dire: Azz e poi giudichi gli altri? Troppo facile giudicare gli altri e mai se stessi. Che ognuno guardasse nelle sue quattro mura.
    Ora però non restare abbattuto perché questi momenti arrivano e devi saperli affrontare. Vedi, anche se io sono pulito, ti racconto una cosa cosi forse anche chi legge capisce che non sono un Santo o un super eroe come credono ma solo un essere umano come loro: In settimana ho avuto la febbre, ma una febbre che non ho mai avuto vita mia. Febbre a 38,5. Nel letto tremavo come una foglia e i medicinali mi facevano sudare. Il sapore amaro in bocca, dolori muscolari e tutti quei sintomi che ti portano a pensare ad un inizio di astinenza. Ma quale astinenza se io non tocco più niente da anni? Era la mia mente a pensarlo. So che ogni volta che avrò la febbre penserò di essere in astinenza, anche se so che non è cosi. In quei giorni sono stato psicologicamente abbattuto e affranto. Non realizzavo che era una semplice e banalissima febbre ma la mia mente pensava di essere in astinenza. Ora che credi che mi sono andato a fare? Sarebbe stato troppo facile. Ma poi mi sarei dovuto andare a fare per togliermi dalla mente un astinenza immaginaria? Il bello poi sarebbe stato, mi tolgo la febbre e ho realmente l'astinenza.
    Quindi come vedi, anche a distanza di anni se mi succede qualcosa o sento un odore per strada o vedo un qualcosa, la mia mente in automatico pensa agli anni della tossicodipendenza. E sta li che uno poi si sente forte, quando superi le cose con le tue forze e senza aiuto dell'eroina.
    Ciao Bufalo e fatti vivo perchè qui di amici ne hai.
    Laila86 and Bufalo like this.
     
  4. L'avatar di Bufalo

    Bufalo Bufalo è offline ApprendistaMessaggi 223 Membro dal Mar 2012 #44

    Predefinito

    raga mi avete fatto mettere a piangere...so di essere un cogliox x x x ma io son cosi non ci posso far nulla mi emoziono facilmente....avete ragione devo prendere in mano la mia di vita e non pensare piu a quello che mi viene detto alle spalle a tutto quello ch ho perso e a tutto cio che mi manca nella vita....devo solo pensare a ristabilirmi.....poi tutto verra da se...speriamo....vi adoroooooooooooooo
     
  5. L'avatar di atomino

    atomino atomino è offline Super ApprendistaMessaggi 779 Membro dal Mar 2011 #45

    Predefinito

    Ok, questo è il modo di affrontare la cosa.
    Bufalo likes this.
     
  6. L'avatar di Bufalo

    Bufalo Bufalo è offline ApprendistaMessaggi 223 Membro dal Mar 2012 #46

    Predefinito

    ciao atomino..sono appena rientrato da lavoro e sono passato per un saluto...la cura procede...e ogni giorno mi sembra sempre meglio dell'altro......mi vien da dire come in una celebberrima frase di un famoso film ...IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO
    atomino likes this.
     
  7. L'avatar di atomino

    atomino atomino è offline Super ApprendistaMessaggi 779 Membro dal Mar 2011 #47

    Predefinito

    Chi pensa in positivo non si scoraggia in nulla. Vedila sempre sotto questo punto di vista. Ti saluto anche io e ti auguro un buon fine settimana. Un abbraccio
    Bufalo likes this.
     
  8. L'avatar di Bufalo

    Bufalo Bufalo è offline ApprendistaMessaggi 223 Membro dal Mar 2012 #48

    Predefinito

    la pasqua si avvicina ed io sono pieno d paure..di dubbi...raga per me la pasqua la pasquetta eran fatte solo per lo sballo....mi facevo come un matto..e adesso invece dovro passarle da lucido...non so come andra'...non so come sara'...ma ho una voglia matta di stare a tavola coi miei parenti...di parlare con mia cugina che sta per diventare mamma...di guardare in faccia i miei nonni che ormai sono vekkietti ...sembrano cose cretine,stupide pero per me hanno un grosso valore perche non ricordo piu cosa significa stare IN FAMIGLIA....
     
  9. Laila86 Laila86 è offline PrincipianteMessaggi 8 Membro dal Mar 2012 #49

    Predefinito

    Ciao Bufalo!!! il lavoro mi ha tenuto impegnata e non sono più riuscita a collegarmi!!
    Capisco perfettamente il discorso che fai per quanto riguarda Pasqua e Pasquetta.. x me era esattamente così.. lo era ogni festa a dire la verità.. E mi sedevo strafatta a tavola con tutti i parenti, tentando di mangiare il minimo indispensabile.. non ti devi vergognare perchè ti fa piacere condividere del tempo con la tua famiglia, anzi, è ciò a cui devi pensare quando hai voglia di farti.. deve farti capire che cosa rischi di perdere! Qualche anno fa i miei genitori erano in ferie per le vacanze di pasqua, ricordo che pranzavo con i miei fratelli, che allora avevano 14 anni, e io non riuscivo nemmeno a tenere gli occhi aperti mentre tentavo di fare un discorso.. loro sicuramente non se lo ricorderanno neanche o non collegano l'episodio all'uso di eroina, ma io ce l'ho ben impresso nella memoria..
    Sono sicura che sarà un'occasione per capire che non sei solo, ma sei circondato di persone che ti voglio bene cmq.. buona pasqua quindi!!! )
    Bufalo likes this.
     
  10. L'avatar di Bufalo

    Bufalo Bufalo è offline ApprendistaMessaggi 223 Membro dal Mar 2012 #50

    Predefinito

    grazie laila che caruccia che sei...hai perfettamente ragione devo pensare che tutto presto svanira' e che i rikordi saranno solo ricordi...in passato anche io tutte le pasque e tutte le feste ero strafatto ccome un ciucco e ora mi vien difficile pensare a come sara'..devo vivermela tutto qua...devo vivermela alla grande....oltre la pasqua mercoledi sara anche il mio compleanno e non vedo l'ora di sapere come sara passarlo in famiglia visto che dall' eta' di 14 anni non paso una festa e un compleanno a casa....grazie per gli auguri rikambio a te e famiglia e mi raccomando fatti sentire ogni tanto se ti va ...quando hai cinque minutini ok???un bacione a tutti voi laila atomino la mami trish ecc ecc vi voglio un mondo di bene e vi auguro tante belle cose