Voi donne

Discussione iniziata da TIMIDOSOLO il 05-09-2010 - 11 messaggi - 1511 Visite

  1. TIMIDOSOLO TIMIDOSOLO è offline PrincipianteMessaggi 64 Membro dal Jul 2008 #1

    Predefinito Voi donne

    Preferite un timido o uno alla Corona? Per timido intendo, specie nel mio caso, uno che soprattutto in fase iniziale è impacciato, chiuso, introverso ma che, se lei lo mette a suo agio e mostra di essere interessata, poi si sblocca anche se lentamente...
    e poi: come considereste uno che, come me, è vergine e mai stato fidanzato in quasi 29 anni?


     
  2. L'avatar di Kitten

    Kitten Kitten è offline Super FriendMessaggi 5,000 Membro dal Jan 2010 #2

    Predefinito

    A me l'uomo timido e che in fase iniziale simostra impacciato e introverso, fa tanta tenerezza! Io sono abbastanza intraprendente e non avrei problemi a fare il primo passo! In certi casi non l'ho fatto perchè il tipo in questione non avrebbe apprezzato . Di un ragazzo che a 29 anni è ancora vergine e non ha mai avuto esperienze amorose penso che sia una manna dal cielo!
    Che volete farci, sono tutta particolare!
     
  3. She-Devil She-Devil è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,687 Membro dal Aug 2009
    Località Viterbo
    #3

    Predefinito

    TimidoSolo, io ti dirò la semplice verità, vista dal MIO punto di vista (scusa il gioco di parole).
    Mi è accaduto esattamente questo con il mio ultimo ragazzo: lui, timido e vergine.
    Certo, aveva 9 anni meno di te, ma il discorso che sto per farti non si basa sull'età, ma... su una mia perversione.
    A me piace comandare a letto. Mi piace prevalicare il maschio, e il sapere che possa trovarmi di fronte a uno alle prime armi e timido tira fuori la parte più porca di me.
    Se sono la prima, maledizione, voglio dargliela 'sta lezione!
    Tranquillo che qualcosa di me ti ricorderesti...
    Le prima volta non si scorda mai, giusto?
     
  4. L'avatar di _Butterfly_Pink_

    _Butterfly_Pink_ _Butterfly_Pink_ è offline Super FriendMessaggi 5,972 Membro dal Apr 2009
    Località Bologna
    #4

    Predefinito

    Io preferisco uno che lo ha già fatto a uno che non lo ha mai fatto.
    E questo per il fatto che io l'ho già fatto.

    Mi spiego.
    Tendenzialmente io sono per le storie serie.
    Se mi metto con uno vergine e lo faccio con lui....
    Innanzitutto mi sento piena di ansie, preferisco il ragazzo intraprendente che sia LUI a prendere l'iniziativa.

    In secondo luogo penso che a lungo andare, se io con lui (quello vergine, continuiamo con l'esempio) se ci sto bene, lui prima o poi avrà voglia di provare anche altre ragazze, ad un uomo non piace intimamente sapere di aver avuto solo una tipa, quando la propria ragazza ne ha avuti più di uno!!
    Proprio perchè si mette in paragone alla propria ragazza.


    Alla lunga credo ci sia il rischio di un tradimento solo per "provare" e per non sentirsi da meno... sai come sono certi uomini.


    Questo ovviamente è solo una mia opinione.
    Ultima modifica di _Butterfly_Pink_; 08-09-2010 alle 02:13
    I grandi spiriti
    hanno sempre incontrato
    violenta opposizione
    da parte delle menti mediocri.
    (Albert Einstein)

    Il ricordo della felicità non è più felicità,
    il ricordo del dolore è ancora dolore.

     
  5. L'avatar di Pandona

    Pandona Pandona è offline FriendMessaggi 2,783 Membro dal Dec 2009 #5

    Predefinito

    La timidezza ci può stare, ma che devo essere io a fare tutto il lavoro no! Lo devo tranquillizzare, mettere a suo agio, magari gliela servo su un vassoio d'argento??
    Il mio compagno è caratterialmente timido, ma tra noi non s'è fatto attendere, non s'è mostrato indeciso o timoroso. Insomma le cose si fanno in due!
    Un conto è la timidezza, un conto è l'insicurezza, che a me fa calare le braccia. Non sopporto quelli che non si decidono a fare qualcosa, tanto che ti fanno pensare che forse non gli interessi davvero; quelli che ci devono pensare mille volte; quelli che hanno paura a muoversi per timore di "sbagliare". E che p@lle!
    "Io credo che chi non riesca a stare bene da solo non possa conoscere il vero amore; dubito sempre di chi dice "non posso vivere senza di te" "
    Fabio Volo

    «Nessuno può completarci. Dobbiamo essere noi a completare noi stessi. Se non ci riusciamo la ricerca dell'amore diventa autodistruzione. E noi ci illudiamo che questa autodistruzione sia amore...»
    Erica Jong - "Paura di volare"
     
  6. L'avatar di Irina

    Irina Irina è offline FriendMessaggi 2,616 Membro dal Jan 2008
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    La timidezza iniziale mi affascina molto più dell'aggressiva intraprendenza... la cosa mi ha spinta verso il mio attuale fidanzato è stata che li non avesse proprio il coraggio di provarci e dopo un bel po' che lo frequentavo platonicamente l'unic cosa che ha avuto il coraggio di fare è stata di allungare una mano e lasciarla lì, sospesa fra me e lui, in attesa che io la prendessi fra le mie. Mi ha fatto tanta, tanta tenerezza...

    Invece sulla verginità, parere mio, per me sarebbe un bel problema. Ma proprio grosso. Non ho molta voglia di fare da nave/scuola da un uomo e preferisco uomini che abbiano avuto molta esperienza sessuale prima di me, tanto da saper da soli come muoversi, cosa fare e cosa no. Insomma: uomini che a quell'età sappiano già molto bene cos'è il sesso e soprattutto che lo vivano come lo vivo io.
    NON APPROVO CIÒ CHE DICI, MA DIFENDERÒ ALLA MORTE IL TUO DIRITTO DI DIRLO
    Chi dice ciò che vuole deve aspettarsi in risposta ciò che non vuole. (Euripide)

    Molti si vantano di dire sempre quello che pensano. Pochi si vergognano di pensare quello che dicono.

    Quando dico "io" intendo una cosa assolutamente unica, da non essere confusa con nessun'altra
     
  7. LolitaLola LolitaLola è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,751 Membro dal Feb 2010 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TIMIDOSOLO Visualizza Messaggio
    Preferite un timido o uno alla Corona?

    come considereste uno che, come me, è vergine e mai stato fidanzato in quasi 29 anni?
    Come definirlo...non saprei dirti, gli elementi sono pochi, però ti posso garantire che i ragazzi timidi, almeno per come la vedo io, sono decisamente più sensibili e anche sotto sotto più affidabili dei tipetti "alla Corona" che tendenzialmente sono un po' bast**delli.
    Penso che non devi essere quello che non sei per piacere, perchè prima o poi troverai una persona che ti capisca e ti ama per quello che sei. Il mondo non è dei fighetti e dei buffoni, un pezzo di mondo è anche tuo, cerca di viverlo bene.
     
  8. L'avatar di Summer85

    Summer85 Summer85 è offline BannedMessaggi 1,056 Membro dal Dec 2009 #8

    Predefinito

    Una via di mezzo...non mi piacciono né quelli troppo sfrontati né quelli troppo timidi
     
  9. L'avatar di Desierto

    Desierto Desierto è offline Super SeniorMessaggi 15,203 Membro dal Jul 2009
    Località Tra i tuareg
    #9

    Predefinito

    Io ho avuto un po' di problemi nel senso che non ho nessuna esperienza e la mia fidanzata sì. Io non so bene cosa fare e per far qualcosa vorrei sempre che ci fosse la giusta atmosfera. Alla fine è sempre lei a prendere l'iniziativa e mi trova generalmente bloccato; una volta si è lamentata di questo. Vorrebbe che prendessi di più l'iniziativa e questo credo che sia il problema principale di chi, come me, è inesperto.
     
  10. L'avatar di Sensei

    Sensei Sensei è offline Super FriendMessaggi 6,040 Membro dal Nov 2009
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    Se me lo permetti ti rispondo anche io, per quella parte di donna che è in me, se vuoi.

    Sento qualcosa di vagamente offensivo nelle tue parole: una categorizzazione, una chiamata allo schieramento, una presa di posizione. Bianco o nero? No... certo che se ti approcci così all'universo femminile parti davvero col piede sbagliato. Come si puù "preferire" qualcosa che si deve invece vivere, e che può essere vissuto solo con mille sfumature? Ovvio che se dichiarassi di preferire il classico "bastard inside" sarei etichettata (mi vien da pensare) come una sciocchina. Eppure il fascino del bel maledetto come negarlo? Ovvio che se propendessi per il timido imbranatino di certo mi sentirei crocerossina, mamma... ma non penamente Donna.

    E poi, dolcissimo "timidosolo", devi renderti conto (scusa se ti parlo così) che non puoi porti come quello che aspetta ci sia un'altra persona che ti mette "a tuo agio", che "si mostra interessata"... cavolo così tagli via tutto il fascino del corteggiamento, del vivere quella passività di una storia che serve semplicemente a mettere alla prova le capacità di protezione, di intraprendenza, di fantasia, che si pretendono, in fondo da un uomo. Un uomo che al tempo stesso si mostri forte, sicuro, e... accidenti, anche divertente! Se aspetti faccia tutto lei... non trovi una donna ma, appunto, una crocerossina. O una dominatrice, disposta a spolpare fino in fondo (parlo dell'anima, non delle gonadi) il tuo ego!

    C'è niente di strano ad essere vergine a 29 anni. Non se si considera la Donna come qualcosa di così misterioso da chiedere lumi a quale categoria appartiene. Ovviamente anche la crocerossina e la dominatrice son categorie oniriche, sia chiaro.

    Scusate, mi son lasciato prendere la mano. Da perfetto bastard inside, in fondo

    Un abbraccio, amico mio.
    Ultima modifica di Sensei; 09-09-2010 alle 10:59
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]