Volersi, ma non poter stare insieme

Discussione iniziata da Palace234 il 08-07-2019 - 7 messaggi - 410 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By Black_Knight
  1. Palace234 Palace234 è offline PrincipianteMessaggi 2 Membro dal Jul 2019 #1

    Predefinito Volersi, ma non poter stare insieme

    Ciao a tutte! È la prima volta che scrivo, ma ne sento fortemente il bisogno. Ho 30 anni, mi sto separando e in questa fase di separazione ho conosciuto un uomo. Ci sentiamo quotidianamente da febbraio, lui è più grande di 15 anni. Divorziato con un bambino e ha una compagna da cui ha avuto un altro bambino. Non ci siamo cercati, è capitato tutto per caso. Ma dal primo momento tra noi si è creato un legame forte e tra noi i discorsi sono sempre venuti spontanei come se ci conoscessimo da tutta la vita. Abbiamo capito fin da subito che il nostro legame era forte, non riuscendo a capire che genere di rapporto dovessimo avere. Scherzosamente ci siamo sempre definiti "confidenti intimi", perché fin da subito abbiamo capito che la nostra non era solo amicizia. Tra di noi sempre stata una forte attrazione fisica che abbiamo tenuto a freno fino ad aprile, quando ci siamo baciati appassionatamente nei tre incontri più lunghi che abbiamo avuto.dopo di ciò, lui ha preferito frenarsi e tornare indietro nel nostro rapporto per bisogno di capire cosa doveva fare della sua vita. Lui mi dice sempre cose molto carine e cose molto importanti, specialmente quando siamo insieme...che vorrebbe stare con me, vivere con me,litigare con me, vivere insieme la quotidianità, ma non può farlo x tutta la situazione che lo circonda. Dice sempre che con la compagna non ha problemi e che non vuole perdere né me né la sua famiglia, più che altro x rispetto dei suoi bambini, perché non vuole ributtare il primo figlio nel baratro di una nuova separazione. Continuiamo a sentirci quotidianamente (ovviamente quando può in base ai suoi impegni lavorativi e familiari) e a vederci quando lui è solo o quando cmq riesce a sganciarsi dalla routine familiare. Settimana scorsa siamo stati insieme per due sere di fila...ci siamo ribaciati appassionatamente, dopo quasi due mesi e questa volta siamo arrivati molto vicini dal fare l'amore. Lui mi desidera, lo so..lo sento. Ma appena ci avviciniamo al dunque, si frena e si fa opprimere da 1000 sensi di colpa verso i suoi bambino, verso la sua famiglia e anche verso di me. Continua a dirmi tutte le cose importanti che mi ha sempre detto. Gli è scappato di chiamarmi "amore" e questa cosa lo ha messo ancora più in confusione. Non fa altro che ripetermi che dentro di sé ha un maremoto di emozioni e sentimenti...a volte ho pensato che volesse solo divertirsi, ma a quest'ora lo avrebbe già fatto..no? Per come ho vissuto e vivo questa situazione, dico che lo sento molto preso da me in tutti i sensi...come me anche lui sostiene che la nostra è più di l'amicizia e non è più una confidenza particolare. So che lo vedo confuso e mi dispiace...a volte mi ha detto chiaro e tondo di aver pensato di buttare tutto all'aria x me...però giustamente pensa ai bambini. Lui non vuole relegarmi a fare l'amante e pur di avere contatti con me si accontenterebbe di avermi come amica piuttosto che non considerarci più. Spesso parliamo della nostra situazione, ma nn riusciamo a decidere nulla. Ci rendiamo solo sempre più conto di non poter fare a meno l'uno dell'altra. Io so che lo desidero, che il sentimento che ci lega è forte...ma allo stesso tempo non so che fare...a volte vorrei mandarlo a quel paese, ma appena mi chiede di sentirci e vederci non riesco a fare a meno di lui. Cosa mi consigliate di fare? Come vedete tutta questa situazione? Scusate se sono stata così lunga...


     
  2. L'avatar di Black_Knight

    Black_Knight Black_Knight è offline Super FriendMessaggi 5,358 Membro dal May 2015
    Località Regno delle nebbie
    #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Palace234 Visualizza Messaggio
    ...a volte mi ha detto chiaro e tondo di aver pensato di buttare tutto all'aria x me...
    Sono cose che gli uomini dicono per tenersi calda e buona l'amante, ma in realtà non ci pensano proprio a buttare all'aria la famiglia, soprattutto se ci sono di mezzo dei figli e tantomeno in questo caso in cui ci sono già due figli con due donne diverse. Di salti nel buio di questo genere se ne fa uno nella vita, ma due è altamente improbabile che si verifichino.

    Quindi, il tuo ruolo nella vita di quest'uomo non potrà che essere quello di amica/amante, e se ritieni che non sia abbastanza ti conviene troncare subito, prima di ritrovarti talmente coinvolta da provare più sofferenza per quello che non potete vivere come coppia, piuttosto che gioia per quello di cui potete godere come amanti.
    Ridiamo likes this.
     
  3. Palace234 Palace234 è offline PrincipianteMessaggi 2 Membro dal Jul 2019 #3

    Predefinito

    Il punto è che non siamo veramente amanti...e con la prima moglie non ci sono stati problemi di corna, ma altro. La nuova compagna è arrivata dopo qualche anno...
    Più ci parlo e più lo sento confuso. Mette al primo posto i figli e non posso dargli torto. Ma ogni volta mi fa capire che è meglio che lui resti a casa sua perché è giusto così, x nn ferire loro. Lei, la compagna, la nomina x ultima "Non è giusto x lei, perché è brava col mio bambino e hanno un bellissimo rapporto". Ecco cosa dice...
     
  4. L'avatar di Lateralus

    Lateralus Lateralus è offline PrincipianteMessaggi 113 Membro dal Feb 2013
    Località la dotta, la grassa, la turrita
    #4

    Predefinito

    benissimo. passa ai distinti saluti.
     
  5. creamy33 creamy33 è offline ApprendistaMessaggi 451 Membro dal Nov 2016 #5

    Predefinito

    Come sempre il legami tra amanti è più forte che tra marito e moglie, ovviamente ti hanno già detto che questo è il solito repertorio che usano gli uomini per tenersi buona l’amante. Sei libera di crederlo eh ! Contenta tu
     
  6. cavalletto cavalletto è offline JuniorMessaggi 1,994 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #6

    Predefinito

    In natura, quando un maschio che può accoppiarsi nel non si accoppia, non serve.
    Quindi buttalo, ti creerà solo problemi.
     
  7. cla77 cla77 è offline JuniorMessaggi 1,712 Membro dal Mar 2017 #7

    Predefinito

    o ti accontenti di fare l amante oppure non lo frequenti più, continuare in questa "amicizia" logorante non lo vedo utile per nessuno. tanto continuando così finirete a letto...
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]